Francia Archivi - www.altreinfo.org

Category: Francia

“Russia Today” in francese. E’ il panico.

Macron non teme le Banlieues in fiamme. Teme “Russia Today”. Maurizio Blondet

E’ ormai un rituale nei sobborghi, ogni Capodanno in Francia: le torme di giovinastri e vandali di colore bruciano le auto parcheggiate incautamente sotto i loro falansteri. La sola novità è la crescita del fenomeno: dalle 935 auto bruciate il 31 dicembre dell’anno scorso, si è passati a capodanno 2017 a 1031. Ciò, nonostante lo spiegamento di 140 mila fra agenti e forze di sicurezza in tutto il territorio. Gli arresti sono parimenti cresciuti da 456 a 510. A cosa si deve questo rituale di bruciare le auto nelle banlieues?...

Macron tassa il piccolo risparmio dei PEA, attenzione agli emuli italiani con il PIR. Fabio Lugano

Il presidente europeista Macron ha messo nella propria finanziaria, oltre alla cancellazione dell’ISF sui ricchi che, in ben 3 mila, pagheranno 3 miliardi di tasse in meno, ha avuto anche la brillante idea di aumentare i peso fiscale sui risparmi delle classi medie. In Francia era in uso dagli anni ’90 il PEA, Plan d’Epargne in Action, una sota di piano di accumulo concentrato sui titoli delle aziende Francesi e simile, concettualmente, al nostro PIR. Come il PIR questo sistema era completamente esente da tassazione sulle plusvalenze dopo 5 anni...

Ecco cosa prepara il presidente Macron. Thierry Meyssan

I francesi rimangono turbati quando scoprono – soltanto un po’ troppo tardi – che non sanno davvero chi sia il loro nuovo presidente, Emmanuel Macron. Nell’interpretare le recenti dichiarazioni di Macron e i suoi atti alla luce della relazione che ha redatto nel 2008 per la Commissione Attali, Thierry Meyssan anticipa in quale direzione è “En marche!”. DAMASCO (Siria) – Dopo l’incidente cerebrale di Jacques Chirac, la Francia è rimasta senza un presidente. Durante gli ultimi due anni in cui ha ricoperto la carica, Chirac ha lasciato che i suoi ministri...

Così l’Armata ha salutato il generale De Villier, umiliato da Macron. Maurizio Blondet

Umiliato pubblicamente da Macron  per la sua protesta (a porte chiuse) contro il taglio di 850 milioni alla Difesa, il generale Pierre De Villiers, capo di Stato Maggiore, ha dato le dimissioni. Senza aspettare il colloquio con Macron, previsto il 21 luglio, dove sicuramente sarebbe stato dimissionato. “Ha lasciato passare il 14 luglio, e ha dato le dimissioni. Oggi la sua dignità è perfettamente preservata”, ha detto il contrammiraglio Claude Gaucherand. Ecco come, nella sede dello Stato Maggiore generale, i rappresentanti delle tre armi hanno salutato il loro generale. Una “guardia...

Simone Veil

Simone Veil firmò un accordo segreto per cedere organi di francesi a Israele. Maurizio Blondet

Ci sarebbe da non credere, se questa informazione non provenisse direttamente dalla Camera di Commercio France-Israel. Nell’elogio funebre della gran donna pubblicato da questa associazione sul suo sito, si legge: “Tel Aviv (Daniel Rouach). “Ebrea di cuore e sostegno permanente a Israele e al sionismo, Simone Veil è deceduta venerdì mattina all’età di 89 anni. In Israele una grande tristezza tocca i franco-israeliani che l’hanno conosciuta. “Pochissime persone lo sanno. Durante il suo passaggio al Ministero della Sanità, ella aveva firmato un accordo franco-israeliano per la donazione di organi. In effetti Israele ...

Emmanuel Macron, Rothschild & C.

E adesso ci becchiamo Macron, super euro e questi bastardi qui. Paolo Barnard

Il razzismo di Le Pen e ogni altra sua orripilante facciata erano noccioline confronto al regalo che ci avrebbe fatto la sua vittoria, cioè: fine UE + Eurozona + Economicidio di milioni di famiglie UE. Cioè pagare il prezzo del bombardamento di Montecassino per la fine della Germania Nazista. Ora abbiamo Macron, e sto nome non solo fa rima col peggio di Wolfgang Shauble, come dire Provenzano e tutti i preti pedofili del mondo messi assieme, ma fa anche rima con: Rothschild, in cui il rampante Macron fu centrale nella...

Che bella storia d'amore tra Macron Brigitte e i Rothschild

Ma che bella storia d’amore! Macron, Brigitte e la grande finanza dei Rothschild. Alba Giusi

I media mainstream spacciano per bella la storia d’amore tra Macron e Brigitte. Insomma… Una donna sposata con tre figli, di cui due adolescenti, fa le corna al marito con un suo allievo, compagno di scuola dei suoi figli, tra l’altro minorenne… Non so, mi sembra una storia di ordinaria pedofilia che normalmente finisce in tribunale. Qualsiasi giudice condannerebbe un uomo di quarant’anni, sposato e con tre figli, che si porta a letto una sua allieva di sedici. E i genitori di questa, se non sta attento, gli fanno pure la...

Asterix e Obelisk

Emmanuel Macron, l’androide dei Rothschild e della grande finanza mondialista. Alba Giusi

Certo, bisogna ammettere che i francesi non sono più quelli di una volta. I nipotini di Napoleone Bonaparte, pronipoti di Asterix, leggendari difensori della propria libertà, disposti a morire pur di averla, ormai sono irriconoscibili. L’ombra di sé stessi. Emmanuel Macron, duemila anni fa l’avrebbero appeso a un palo per tradimento. Oggi invece lo vogliono al potere. Un androide del potentato finanziario che sta governando il mondo. Solo questo, un androide vuoto. Che cosa si aspettano i francesi da lui, bisognerebbe chiederlo a loro. E’ un servo dei Rothschild e...

SITE di Rita Katz, gli unici al mondo che sanno qualcosa dell'ISIS

L’ISIS di Rita Katz rivendica l’attentato di Parigi fatto dal SITE con la complicità di Amaq… OPS!

L’ISIS di Rita Katz rivendica l’attentato di Parigi fatto dal SITE con la complicità di Amaq… OPS! Ci riprovo: il SITE di Amaq rivendica l’attentato commesso a Parigi da Rita Katz a nome dell’ISIS…. No, non ci siamo, non è andata così. Ci riprovo ancora: Il SITE della sionista Rita Katz, in diretta da New York, a pochi minuti dall’attentato di Parigi, ha comunicato che Amaq, agenzia informativa dell’ISIS con sito internet inaccessibile e nascosto, criptato nel deep web e indisponibile, accessibile solo a lei e al suo staff con sede...

rivendicazione site di rita katz attentato di parigi, a nome di isis e amaq

Firmato Rita Katz. Maurizio Blondet

Scelta perfetta della location (come dicono ad Hollywood): gli Champs Elysées, densa di simboli e di turisti; drammatico il roteare delle miriadi di luci della polizia  sullo sfondo dell’Arc de Triomphe. Ottima la scelta dell’orario, in tempo per i tg   di seconda serata in tutta Europa. Buonissimo il giorno della performance, a  poche ore dal primo turno, in un paese in stato quasi-insurrezionale. Prevedibile la rivendicazione: Rita Katz, pardon l’ISIS.   di Maurizio Blondet Fonte: maurizioblondet.it ***

I generali francesi cosa pensano del Pentagono

Generali francesi: cosa pensano del Pentagono e delle sue imprese. Maurizio Blondet

Il generale Dominique Delawarde, francese, è stato capo della Guerra Elettronica e Informazione allo Stato Maggiore Interarmi di pianificazione operativa. Sulle ultime imprese del Pentagono, e specie sul lancio della MOAB, descritta dai media occidentalisti come la tremenda “madre di tutte le bombe”, la “bomba non atomica più potente  in mano ai militari Usa”, ha scritto un rapporto, come dire?, alquanto beffardo. Che dice qualcosa sulla considerazione in cui gli alti gradi militari di Francia tengono la qualità militare della Unica Superpotenza Rimasta. Vale la  pena di tradurre: “Una settimana...

Guerriglia nelle banlieue francesi

Banlieue francesi, tra jihad e povertà

Da settimane in Francia, ma anche nel resto dell’Europa dell’ovest, è scoppiata nuovamente la questione etnica. La  banlieue parigina, ad esempio, la periferia della capitale francese, rischia di ergersi socialmente a microcosmo, a simbolo mediatico di una questione molto più profonda ed estesa di quel che si possa immaginare. Una lunga escalation di eventi rivoltosi nelle periferie francesi, del resto, simboleggiano sì la presenza di una dirompente questione sociale, ma anche una problematica legata alle motivazioni. Questi episodi, infatti, spesso provocati da immigrati di seconda e terza generazione, presentano sempre più...

Francia: La guerriglia etnica è incominciata? Guillame Faye

È il preludio di una guerra civile in gestazione, probabilmente di forte intensità, sanguinosa e devastatrice e che sarà un cataclisma anche economico. Approfittate degli ultimi anni di tranquillità relativa. La tempesta si avvicina. Non passa settimana  in Francia e anche altrove nell’Europa dell’Ovest, senza che esplodano dei combattimenti etnici a senso unico. Spesso senza che vi sia bisogno di pretesti: i rivoltosi – quasi tutti di origine magrebina e africana – sono degli aggressori che non giustificano neanche più le loro violenze con la  scusa della protesta. Le sommosse...

marine le pen

Provocano l’insurrezione. Sono così ciechi? Maurizio Blondet

Probabilmente avrete già letto che a Marine Le Pen è stata tolta l’immunità parlamentare. Dal parlamento europeo, a larga maggioranza. “La richiesta di revoca era arrivata dalla giustizia francese, che vuole perseguire la candidata dell’estrema destra alle presidenziali per aver pubblicato su Twitter le immagini di tre esecuzioni dell’Isis nel 2015, tra cui quella del giornalista statunitense James Foley”. Saprete anche  perché Marine Le Pen ha pubblicato le foto delle decapitazioni con la scritta: DAESH è Questo! Ciò, perché era stata provocata: il 16 dicembre 2015, alla radio RMC, avevano...

Gooble News Lab,-nuovo strumento google dedicato al giornalismo

Google orienta la campagna elettorale francese

Dal 28 febbraio scorso Google News Lab ed European Journalism Center (EJC) coordinano alcune società francesi e straniere per l’intero corso della campagna elettorale presidenziale francese. Le due organizzazioni si appoggiano all’esperienza di ProPublica, che ha pilotato i media contro Donald Trump durante la campagna elettorale statunitense. Aggregano non solo media, ma anche scuole che forniscono “esperti”. Le società che hanno firmato un accordo con Google News Lab ed European Journalism Center (EJC) per l’intero corso della campagna elettorale presidenziale francese sono: AFP, Bellingcat, Bloomberg, Buzz Feed News, il Centre...

error: Alert: Content is protected !!