Pokèmon Go, l'occhio del Grande Fratello - www.altreinfo.org

Pokèmon Go, l’occhio del Grande Fratello

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

L’applicazione Pokèmon Go! è in pratica una specie di videogioco di tipo free-to-play basato sulla realtà geolocalizzata con GPS. Il protagonista del gioco (TU che lo hai scaricato) può incontrare e catturare Pokemon selvatici per la strada o affrontarli in palestre. A poche settimane dalla sua pubblicazione Pokèmon Go! è la app di maggior successo della storia con un rendimento di 4 milioni di dollari al giorno.Purtroppo il grossissimo problema non è di tipo economico!

Pokèmon Go e controllo globale

Da molto tempo il Sistema attua tutta una serie di strategie e di operazioni per giungere quanto prima al controllo elettronico globale. Una grossa accelerazione è avvenuta grazie all’attentato delle Torri Gemelle di New York del 2001: telecamere ovunque, sorveglianza elettronica, controllo di internet, leggi che violano ogni libertà (Patriot Act), guerra al terrorismo, invasione di altri paesi, ecc. Pokèmon Go! aggiunge un altro importante tassello in tutto questo.

Con Google Earth ci vedono d’alto e con Google Maps sanno in ogni secondo dove siamo e dove stiamo andando, mancava un ultimo tassello al puzzle: milioni di zombie che mettono a disposizione la telecamera del proprio cellulare e a gratis! Registrano tutto quello che viene visto dal telefono (con geolocalizzazione attiva): svariati milioni di terabyte di dati sensibilissimi e inarrivabili con altri sistemi. Informazioni su tutto quello che ci circonda, sia dentro che fuori le mura domestiche, immagini non raggiungili con i satelliti.

Occhio Onniveggente

Se stai giocando a Pokèmon Go! Stai regalando i tuoi occhi al grande Occhio Onniveggente. Qualsiasi movimento, sguardo, sensazione, emozione, in pratica tutta la vita umana privata e non, viene registrata e i dati vengono inviati automaticamente e costantemente nell’etere per essere captati e registrati da computer stellari. Nel 2009 Google aveva dichiarato di possedere 900.000 server e sicuramente oggi tale numero ha superato il milione di superPc dedicati a gestire, immagazzinare e conservare fantamiliardi di informazioni personali e globali. Senza parlare dei computer quantistici che sta sviluppando, come il D-Wave 2X in grado di essere 100 milioni di volte più veloce di un computer tradizionale, già molto veloce di suo.

Milioni di automi a piede libero che passano le giornate alla ricerca del pupazzo in giro per le strade, le fiere, le palestre, le piazze, dentro le auto… Ecco come siamo messi.

Occhio Onniveggente, Pokèmon Go

Se non è controllo mentale questo, come lo si può chiamare?

Fonte: www.disinformazione.it

Autore: Marcello Pamio. Sintesi effettuata da Elena Dorian

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

You may also like...

error: Alert: Content is protected !!