Giorgio Lunardi, Autore a www.altreinfo.org

Author: Giorgio Lunardi

In Palestina non ci sono più luoghi sicuri per ripararsi dai missili e dai cecchini israeliani. Giorgio Lunardi

I “media indipendenti” riferiscono che in Israele c’è una grande tensione tra Palestinesi e Israeliani. Da parte palestinese ci sono già 24 morti, tra cui un bambino di 7 anni, e 70 feriti, molti dei quali con amputazioni e invalidità permanenti. Tra i morti c’è anche un infermiere volontario. Sono tutti terroristi, naturalmente. Da parte israeliana non ci sono né morti né feriti, ma tanta paura tra la gente. Molti sono stati curati per le crisi d’ansia. Inoltre, le sirene hanno infastidito non poco la popolazione, soprattutto quelli che stavano...

Superman, Batman e Captain America, i supereroi che sconfissero Adolf Hitler e salvarono il Popolo Ebraico. Giorgio Lunardi

Negli anni trenta due giovani vignettisti ebrei, Joe Shuster e Jerry Siegel, disegnarono per la prima volta Kal-El, un Elohim proveniente dal pianeta Kripton, il cui compito era quello di difendere il popolo eletto dalle minacce e dalle insidie che all’epoca si adombravano all’orizzonte. Superman contro Adolf Hitler Il nome di Kal-El, sul pianeta Terra, era Clark Kent, meglio conosciuto come Superman, divenuto poi il più grande dei supereroi. Nell’immaginario dei due giovani vignettisti ebrei, Superman doveva combattere contro Heil-El, un altro Elohim proveniente dal pianeta Ambro, venuto sul pianeta...

Gioco di squadra e Commissione Segre: cronistoria del magistrale blitz mediatico dei Padroni del Discorso. Giorgio Lunardi

Ci occupiamo ancora della Commissione Segre. Analizziamo la tempistica dei fatti ed il bombardamento mediatico cui siamo stati sottoposti per settimane dai padroni del discorso. 14.05.2018 Liliana Segre presenta come prima firmataria il DDL 362 per l’isituzione di una commissione parlamentare contro intolleranza, razzismo e antisemitismo. L’iter del DDL inizia in Senato il 26.06.2018 e si conclude il 24 ottobre 2018. Tra le competenze riservate alla Commissione, il DDL conteneva in origine la seguente: “La Commissione può segnalare agli organi di stampa ed ai gestori dei siti internet casi di...

il totalitarismo sta arrivando a passo spedito, in tutto il mondo occidentale, non soltanto qui.

Liliana Segre e la Commissione contro l’antisemitismo: il gioco di squadra vince sempre, ma apre la strada al totalitarismo. Giorgio Lunardi

Qualche giorno fa l’Osservatorio per l’Antisemitismo, organizzazione che fa capo alla Fondazione CDEC – Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea – ha dffuso la notizia che la Senatrice a vita Liliana Segre riceve 200 insulti al giorno nel web. Le fonti della ricerca dell’Osservatorio L’Organizzazione non ha dichiarato né chi la insulta né in quali siti. E nemmeno sulla base di quali criteri è stata fatta questa rilevazione. Sarebbe stato invece interessante sapere quali metodologie hanno applicato nella ricerca, come hanno stabilito questo numero di insulti, quali siti o forum hanno...

Guida di sopravvivenza: istruzioni dettagliate per non essere presi per antisemiti. Giorgio Lunardi

Abbiamo constatato che il mondo è pieno di pericolosi antisemiti, nemici di Sion, odiatori seriali del popolo eletto. Ci siamo quindi adoperati per elaborare una Guida di Sopravvivenza in cui inserire consigli utili per non essere scambiati per odiosi razzisti, nazisti, fascisti e antisemiti. La guida, una specie di vademecum, contiene un insieme di comportamenti indiziari di antisemitismo, i quali potrebbero costituire una prova certa in caso di processo davanti al Tribunale Internazionale per il Giudizio Universale dei Nemici di Sion (mi pare si chiami così), di prossima costituzione. E...

Franco Gabrielli, gli stranieri commettono un terzo dei reati, ma la nostra percezione della sicurezza è sbagliata. Giorgio Lunardi.

Il capo della polizia, Franco Gabrielli, ha detto che in Italia un terzo dei reati vengono commessi da stranieri, nonostante rappresentino poco più del 10% della popolazione. Poi ha aggiunto che il numero complessivo dei reati è in diminuzione. Cosa ci diranno? Ora qualcuno ci dirà che se non ci fossero gli stranieri i reati diminuirebbero di colpo del 33% e che gli stranieri delinquono tre volte più degli italiani. Quindi, meno ne facciamo entrare, meglio è per tutti. Subito dopo qualcun altro ci farà preente che la nostra percezione...

I sovranisti francesi e tedeschi fanno pagare all’Italia il conto dell’Airbus. Giorgio Lunardi

Airbus è un consorzio franco-tedesco che costruisce aerei, ed è in diretta concorrenza con la statunitense Boing. L’Italia qui non c’entra. L’Europa a guida franco tedesca, contraria ad ogni forma di sovranismo (italiano), ha falsato la concorrenza con aiuti di stato alla Airbus. Gli americani hanno denunciato gli aiuti illegali all’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO), la quale ha autorizzato l’imposizione di dazi all’Europa per un importo pari al danno subito dalla Boing, quantificabile in 7,5 miliardi di dollari. E così Trump ha introdotto dazi sui prodotti europei, finché non avrà...

La Magistratura, inquisitori mai inquisiti. Tra buchi nell’acqua, gogna mediatica e inutili polveroni. Giorgio Lunardi

La Magistratura, dopo anni di intercettazioni telefoniche ed ambientali, al modico costo di qualche miliardo di euro, ogni tot anni, sancisce chi è corrotto e chi no. O meglio, trova alcuni corrotti, o presunti tali, e li espone al pubblico ludibrio ed alla gogna mediatica, suscitando immani quanto inutili polveroni. Di solito poco prima delle elezioni. Ma questa è soltanto una coincidenza. Il costo a carico dello Stato per questo lavoro certosino, visti gli intercettati, gli indagati e i condannati, può essere quantificato in 60/80 milioni di euro per ogni fascicolo...

Ogni anno la Magistratura intercetta e spia 140.000 persone, sostenendo enormi spese. Viviamo in una Magistrarchia? Giorgio Lunardi

I dati riguardanti le intercettazioni telefoniche, le intercettazioni ambientali, il monitoraggio delle attività nel Web dei cittadini sono stupefacenti e non trovano eguali in nessun’altra democrazia occidentale. Sono dati che ricordano “1984” di George Orwell Siamo tutti in libertà sorvegliata Ogni anno la Magistratura sorveglia e intercetta le conversazioni di circa 140.000 soggetti, molti dei quali imprenditori e politici, messi sotto inchiesta sulla base di segnalazioni di collaboratori di giustizia che poi si rivelano del tutto infondate. I risultati di queste attività sono efficaci solo in parte. Infatti, la maggior...

Le proteste per le case assegnate ai Rom: un esempio di controllo sociale. Giorgio Lunardi

Il Comune di Roma assegna una casa ad una famiglia bosniaca composta da 14 nomadi di etnia Rom. La gente si oppone, inscena una manifestazione molto colorita, alcuni si lasciano prendere la mano, insultano e minacciano i Rom, volano parole grosse, accompagnate da gesti eloquenti, qualcuno urla “ti stupro” mentre passa una donna della famiglia con in braccio un bambino. Ecco la notizia. http://www.ansa.it Naturalmente non finisce qui. Su ordine della Procura, la Questura ha già esaminato tutti i filmati delle telecamere di sorveglianza che si trovano in zona, tutti i video girati...

A Bakayoko la patata non la do! Onore a Benito Mussolini! Vilipendio ad Anna Frank! L’ombra nera del fascismo internazionale incombe sull’Italia. Giorgio Lunardi

La Digos ha identificato otto tifosi della Lazio. Sono alcuni di quelli che a Piazzale Loreto hanno srotolato uno striscione che inneggiava a Mussolini. Uno di essi ha fatto addirittura il saluto fascista. Cioè questo: Brutto colpo per il fascismo internazionale. Grazie alle forze dell’ordine verrà smantellata una delle centrali del terrore più potenti del mondo. Bakayoko vittima di razzismo Qualche tempo fa, dopo la vittoria del Milan sulla Lazio, il giocatore del Milan Bakayoko ha esposto la maglietta di un giocatore della Lazio a mo’ di scalpo. Vi ricordate?...

25 aprile: Viva la Liberazione! Viva la libertà! Ma chi ci libera dai liberatori? Giorgio Lunardi

25 aprile, Festa della Liberazione. Di buon mattino, il Vice Premier Luigi Di Maio critica chi non vuole commemorare la liberazione dell’Italia dal giogo nazi-fascista, poi si veste di tutto punto, si reca in Sinagoga, dove lo aspettano il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e il Ministro della Sanità Giulia Grillo, indossa la Kippah, si raccoglie in preghiera e ringrazia in una cerimonia ufficiale la Brigata Ebraica per aver dato un contributo determinante alla liberazione dell’Italia. Assistono alla cerimonia, anch’essi commossi, i principali esponenti della Comunità Ebraica di Roma. Viva...

A quando il primo processo penale a un Magistrato? Cos’altro deve succedere perché questo avvenga? Giorgio Lunardi

Riepilogo brevemente la storia. A Torino un senegalese aggredisce dei poliziotti, viene fermato, portato in caserma per l’identificazione. Rifiuta l’identificazione, aggredisce nuovamente i poliziotti, tenta la fuga. I poliziotti comunicano la situazione alla PM, la quale dopo un po’ decide: “Liberatelo, lasciatelo andare”.  Il tutto al telefono, non di persona. A malincuore, i poliziotti liberano il senegalese, il quale se ne torna nella sua baracca autocostruita, senza mai smettere di inveire contro di loro e insultarli. Qui la notizia: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/quellordine-pm-telefono Una settimana dopo lo stesso senegalese aggredisce malamente due poliziotti,...

Potere imperiale

Attenzione all’omofobia e ai nuovi reati decisi senza alcun preavviso dal Potere Imperiale Globale. Giorgio Lunardi

Racconto i fatti. Premetto che per evitare di incorrere in reati contro l’umanità, non ancora definiti dall’Ordinamento Giudiziario Italiano, o di cui non sono a conoscenza, eviterò di utilizzare termini impropri, del tipo: “uomini, donne, gay, lesbiche, transessuali, omosessuali, plurisessuali, intersessuali, asessuali”. Tali categorie potrebbero infatti risultare poco inclusive e offendere qualcuno che non si identifica in nessuna di esse. Ho quindi deciso di utilizzare la parola Essere Umano per includere tutte le categorie, intendendo con questo termine: “Essere vivente appartenente al genere Homo, di cui è l’unica specie vivente,...

Moise Kean. Quando i tifosi fanno Buu! (a un giocatore nero). Giorgio Lunardi

Cagliari 0 – Juventus 1. Siamo al 40′ minuto del secondo tempo. Mancano solo 5′ al termine. Mentre il Cagliari cerca disperatamente il pareggio, Moise Kean segna il secondo gol della Juventus e chiude di fatto la partita. Esulta la tifoseria bianconera. Sprofonda quella cagliaritana. Dopo aver segnato, Kean si disinteressa dei suoi compagni e dei suoi tifosi, non festeggia, ma cammina lentamente verso la tifoseria del Cagliari a braccia aperte. Un gesto di aperta provocazione e sfida, una specie di sfottò che nessun giocatore al mondo farebbe e nessuna tifoseria...

error: Alert: Content is protected !!