Giorgio Lunardi, Autore a www.altreinfo.org

Author: Giorgio Lunardi

Potere imperiale

Attenzione all’omofobia e ai nuovi reati decisi senza alcun preavviso dal Potere Imperiale Globale. Giorgio Lunardi

Racconto i fatti. Premetto che per evitare di incorrere in reati contro l’umanità, non ancora definiti dall’Ordinamento Giudiziario Italiano, o di cui non sono a conoscenza, eviterò di utilizzare termini impropri, del tipo: “uomini, donne, gay, lesbiche, transessuali, omosessuali, plurisessuali, intersessuali, asessuali”. Tali categorie potrebbero infatti risultare poco inclusive e offendere qualcuno che non si identifica in nessuna di esse. Ho quindi deciso di utilizzare la parola Essere Umano per includere tutte le categorie, intendendo con questo termine: “Essere vivente appartenente al genere Homo, di cui è l’unica specie vivente,...

Moise Kean. Quando i tifosi fanno Buu! (a un giocatore nero). Giorgio Lunardi

Cagliari 0 – Juventus 1. Siamo al 40′ minuto del secondo tempo. Mancano solo 5′ al termine. Mentre il Cagliari cerca disperatamente il pareggio, Moise Kean segna il secondo gol della Juventus e chiude di fatto la partita. Esulta la tifoseria bianconera. Sprofonda quella cagliaritana. Dopo aver segnato, Kean si disinteressa dei suoi compagni e dei suoi tifosi, non festeggia, ma cammina lentamente verso la tifoseria del Cagliari a braccia aperte. Un gesto di aperta provocazione e sfida, una specie di sfottò che nessun giocatore al mondo farebbe e nessuna tifoseria...

La Magistratura è la quinta colonna del potere finanziario globalista? Giorgio Lunardi

Nel 2017 un profugo nigeriano irregolare, Khalid De Greata, senza alcun motivo apparente, uccide un italiano di nome Maurizio Gugliotta, padre di tre giovani ragazzi, e ne ferisce gravemente un altro. La condanna del nigeriano, mite mite Il tutto accade nel mercato di Torino, di prima mattina. Il Magistrato chiede al nigeriano il perché di un gesto così violento. Ed il nigeriano risponde: “Mi sembrava stessero parlando male di me”. Ecco un racconto dei fatti: “Un crimine assurdo e senza un perché alla base del quale non c’erano neppure una...

La famiglia naturale è sinonimo di omofobia, sopraffazione e oscurantismo. Il nostro futuro è la famiglia omosessuale. Giorgio Lunardi

Oggi è iniziato il Congresso Mondiale della Famiglia, “evento medievale”, organizzato a Verona da un insieme di “omofobi oscurantisti”, in cui si parla di una forma ormai arcaica di famiglia, la cosiddetta “famiglia naturale”. La “famiglia naturale” è formata da un uomo, una donna e dei “cosiddetti bambini”, forme di vita sempre più rare in occidente. Lo Stato Italiano non deve finanziare questi convegni, in cui si discute di fatti marginali e ininfluenti, quali ad esempio agevolazioni, riduzioni di tasse, disponibilità di asili nido, assistenza sanitaria, esigenze lavorative delle donne,...

Gad Lerner, come Wyatt Earp, e i cattivi di Forza Nuova. Giorgio Lunardi

Prato. Gad Lerner, come fosse Wyatt Earp, si avvicina ad un gruppo di Forza Nuova, giusto così, per guardarli in faccia. Ne ha diritto. C’è tensione. Si scambiano gli sguardi un po’ corrucciati e (forse) minacciosi. Gad incrocia le braccia, li fissa uno a uno, dritto negli occhi. Ostenta una certa sicurezza. Non ha armi con sé, o almeno non si vedono. Ma al suo fianco ci sono più persone che filmano la scena e registrano ogni parola.Dopo un po’, forse deluso, annuisce, si gira e torna indietro. Dal gruppetto...

Cambiamenti climatici, salviamo il pianeta

“Salviamo il pianeta Terra, sta morendo. Siamo l’ultima generazione che può far qualcosa!”. Urlano i globalisti di tutto il mondo. Giorgio Lunardi

Grandi manifestazioni in tutto il mondo per salvare il pianeta Terra, da Washington a Mosca, da Beirut a Gerusalemme, da Shanghai a Mumbai. I politici ci hanno abbandonato! Urla da una piazza la giovane attivista svedese Greta Thunberg, ripresa da centinaia di TV provenienti da ogni dove. Milioni di studenti si riversano nelle piazze, catapultati dalle scuole col beneplacito dei loro professori. Titoli di approvazione compaiono nelle prime pagine di tutti i giornali globalisti del mondo. Si organizzano speciali in TV, con ospiti di rilievo. Per una volta sono tutti...

“Gli ebrei controllano la finanza globalista e predatoria”. Nel tempo dell’inganno, dire la verità è un atto rivoluzionario. Giorgio Lunardi

Ci sono alcune cose che si possono ancora scrivere nei giornali e dire in televisione, senza incorrere nel reato di opinione, reato non ancora previsto dall’Ordinamento Giuridico Italiano, ma in avanzata fase di introduzione. Ad esempio, si può dire che le banche stanno distruggendo l’economia occidentale, che dettano legge e governano l’Europa. Si può anche dire che in Occidente c’è una vera e propria “dittatura della finanza globalista, apolide, predatoria e turbocapitalista”. Tali affermazioni, almeno per ora, non vengono censurate dal sistema dei media e chi le pronuncia sopravvive alle sue parole,...

Carro di Carnevale razzista. A quando il processo per “Istigazione all’odio razziale”? Giorgio Lunardi

Durante la sfilata di Carnevale, di solito, ognuno si traveste come gli pare, senza venire per questo condannato. A Formello, forti di questa tradizione, hanno allestito  un carro con alcune scritte vietate, del tipo: “Vogliamo WiFi”, “No pago affitto”. Sopra il carro c’erano alcuni figuranti con la faccia dipinta di nero. Tra cui addirittura dei bambini. Inoltre, a conferma che si trattava di un carro “razzista, discriminatore e istigatore all’odio razziale”, la macchina che lo trainava aveva la bandiera italiana (che orrore!!). Colmo dei colmi, sopra il carro c’erano anche...

L’antisemitismo deve finire: tutti i paesi del mondo devono finanziare la lotta contro l’antisemitismo per risolvere il problema alla radice. Giorgio Lunardi

Qualche tempo fa è stata organizzata a Vienna una Conferenza Internazionale con l’obiettivo di trovare una soluzione definitiva al problema dell’antisemitismo, che va avanti da migliaia di anni e non accenna a diminuire. Anzi, in questi ultimi anni sta conoscendo addirittura una impennata. Si è trattato di uno degli eventi più importanti del ventunesimo secolo, che sicuramente darà una svolta di 90° alla nostra vita. La Conferenza è stata organizzata dal Congresso Ebraico Europeo, dall’Università di New York, dall’Università di Tel Aviv e dall’Università di Vienna. Il resoconto finale della...

Twittare un post in cui si parla dei «Prototolli dei Savi di Sion» è reato di diffamazione aggravata dall’odio razziale? Giorgio Lunardi

Qualche tempo fa uno sprovveduto senatore ha ritwittato un post, senza commentarlo, in cui si parlava dei Rothschild e dei Protocolli dei Savi di Sion. I Rothschild non hanno bisogno di presentazioni. Sono i banchieri più famosi della storia, controllano tuttora gran parte del sistema bancario internazionale ed hanno un’influenza proporzionale al loro potere. I Protocolli dei Savi di Sion è un un libro in libera vendita, distribuito anche da Amazon per pochi euro, reperibile ovunque in rete, tradotto in tutte le lingue del mondo. Tratta di una cospirazione giudaico-massonica...

I Prototolli dei Savi di Sion: un libro per cospirazionisti e complottisti, ignoranti e antisemiti. Meglio bruciarlo. Giorgio Lunardi

Per chi non lo sapesse, i Protocolli dei Savi di Sion è un libricino che si trova agevolmente in Internet o si può ordinare in qualunque libreria. Anche quella sotto casa vostra. Non è un libro vietato, ma è soltanto uno dei tanti libri disponibili in commercio, di stampo complottista, i cui contenuti sono più o meno condivisibili, a seconda delle convinzioni del lettore. Tra l’altro, è disponibile da oltre un secolo. Infatti, la sua prima pubblicazione risale agli inizi del ‘900. Ci sono migliaia di siti internet in tutto...

Il “Giorno della Memoria” e il “Giorno dei Giusti”. Per non dimenticare (chi ci comanda). Giorgio Lunardi

Grazie di cuore alle associazioni ebraiche di tutto il mondo per essersi impegnate nella approvazione di due ricorrenze così importanti per l’educazione dei nostri figli. Grazie a loro le future generazioni saranno educate alla tolleranza, alla legalità e al rispetto dei diversi, chiunque essi siano, da qualsiasi luogo del Cosmo essi provengano. Queste due fondamentali ricorrenze educative, per il genere umano e per tutte le altre popolazioni della Via Lattea e Andromeda, sono il Giorno della Memoria e il Giorno dei Giusti. Il Giorno della Memoria Il Giorno della Memoria fu...

I mercanti di schiavi, gli schiavisti della Confederazione e il coinvolgimento degli ebrei. Giorgio Lunardi

Nel 1861 il Rabbino Morris Jacob Raphall, che all’epoca era il più autorevole e influente Rabbino degli Stati Uniti, autore di innumerevoli saggi e trattati religiosi, pronunciò un sermone davanti alla congregazione ebraica nel quale affermava che il commercio degli schiavi e la schiavitù africana erano perfettamente morali e addirittura ordinati da Dio. Fu il sermone più pubblicizzato mai pronunciato da un ebreo americano fino a quel momento. Il “negro”, ha insegnato il Rabbino, ha capacità intellettuali inferiori: “nessun uomo della sua razza ha mai iscritto il suo nome sul Partenone...

reato globale di antisemitismo

Reato universale di antisemitismo: il crimine verrà perseguito dalla Polizia Imperiale. Giorgio Lunardi

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato una legge che obbliga il presidente Trump a nominare una specie di “Ambasciatore per l’Antisemitismo” (avrà l’accredito di Ambasciatore). Si tratta di una figura prevista sin dal 2004, ma rimasta finora vacante. Inutile dire che la norma vuole, giustamente, tutelare l’immagine del Popolo Eletto, spesso criticato, oltraggiato e danneggiato da tutta quella gentaglia che scrive in Internet e che lo accusa di controllare la stampa, le televisioni, la finanza e la politica, di essere dietro tutte te le guerre, di aver...

Augurare il male è reato? Forza entna, forza vesuvio e forza marsili sono istigazione all'odio razziale? Per questo è stata condannata Donatella Galli

Forza Etna, forza Vesuvio, forza Marsili. Anche questa è istigazione all’odio razziale? Giorgio Lunardi

Forse ricorderete che una certa Donatella Galli, esponente della Lega Nord, qualche anno fa scrisse un infelice e scostante post su facebook in cui diceva: “Forza Etna, forza Vesuvio, forza Marsili” E’ stata recentemente processata per questo e condannata a 20 giorni di reclusione e 1€ di risarcimento dei danni, cifra simbolica da versare alla parte civile. Adesso però, prima di andare avanti, vi chiedo di mettere da parte le vostre antipatie o simpatie personali per questa signora. Non è questo l’argomento di cui voglio occuparmi. Il fatto è che...

error: Alert: Content is protected !!