Redazione, Autore a www.altreinfo.org

Author: Redazione

Istigazione all’odio razziale: è un rato che possono commettere soltanto i bianchi? Giorgio Lunardi

A Milano un nigeriano irregolare di trentadue anni ha preso a sassate alcune auto, rovesciando su una di esse il bidone delle immondizie, senza alcun motivo apparente. Quando si è trovato i poliziotti davanti, il 32enne non ha cambiato atteggiamento. Anzi, dopo aver cercato di colpire gli agenti, ha iniziato a urlare: “Italiani di merda, mi fate schifo, vi ammazzo tutti”. A quel punto, non senza fatica, i poliziotti sono riusciti ad ammanettarlo e arrestarlo. La notizia la trovate su milanotoday. https://www.milanotoday.it/cronaca/sfonda-auto-aggredisce-poliziotti Questo immigrato irregolare, ospite nel nostro paese, ha...

California, la plutocrazia realizzata. Maurizio Blondet

California. Il  70 per cento dei 56 miliardari – possessori di almeno mille miliardi di dollari – sotto i quarant’anni (di cui  il primo è Zuckerberg) abitano qui; 12  di loro a San Francisco.  Circa 76 mila milionari  o miliardari  abitano nelle contee di Santa Clara e San Mateo. La  regione della baia di San Francisco conta più miliardari sulla lista di Forbes 400 di ogni altra area metropolitana, a parte New York.  I dirigenti che abitano nella Silicon Valley (o nella sua gemella  Puget Sound, nel lontano Nord del Washington State) ...

Il business ambientale e i problemi che non devono essere risolti. David Warren

Il cinismo del business “green”, che si tiene a galla sulla denuncia di emergenze che non ha nessun interesse ad affrontare davvero. Discorrendo con un gentiluomo che commercia in un mercato agricolo di quartiere, ho appreso una cosa interessante e probabilmente vera. Generalmente le fattorie familiari rimaste in vita non hanno qualifiche “bio”. Questo perché ottenerle dalle burocrazie che le distribuiscono è un processo enormemente dispendioso in termini di tempo e comporta costi che eroderebbero la maggior parte del piccolo profitto degli agricoltori. Bisogna essere una grande industria senza volto...

L’imperialismo dei diritti umani ha bisogni di mostri inumani (come Salvini). Comidad

Il predecessore di Matteo Salvini al Ministero degli Interni, Marco Minniti ha dichiarato che sarebbe stato in grado di risolvere il caso Sea Watch in cinque minuti. Lo stesso Minniti non ha però chiarito bene il “come” l’avrebbe risolto. Per farsene un’idea occorre andare a quanto accaduto quasi due anni fa, nel novembre del 2017, quando la stessa Sea Watch ebbe una sorta di scontro con la Guardia Costiera libica, il cui risultato fu la perdita in mare di circa quaranta migranti. In quell’occasione il solito Roberto Saviano accusò in...

Il caso Sea Watch delinea i “nemici” dell’Italia. Gianandrea Gaiani  

“Autorità estere che non solo mettono in discussione la legittimità dell’ordinamento italiano, ma che fanno pressione per una sua applicazione secondo il proprio tornaconto nazionale. A questo punto è chiaro che ad essere in gioco sono alcuni valori non negoziabili delle democrazie liberali, quali la sovranità nazionale, la primazia del diritto e i principi di legalità, cui tutti gli europei si ispirano. Se una nave battente bandiera straniera deliberatamente non rispetta l’ordinamento italiano usando la forza e allo stesso tempo il nostro diritto di far rispettare la legge viene apertamente...

Nuovo tentativo di golpe in Venezuela. Israele contro i venezuelani. Thierry Meyssan

Il 24 giugno 2019 in Venezuela hanno tentato un nuovo colpo di Stato. Thierry Meyssan rileva che era rivolto sia contro l’amministrazione di Nicolás Maduro sia contro il suo oppositore, il filo-USA Juan Guaidó. Inoltre, secondo le registrazioni di conversazioni fra i complottisti, il golpe era supervisionato dagli israeliani. Il 24 giugno 2019 in Venezuela c’è stato un ennesimo tentativo di colpo di Stato. Tutti i responsabili sono stati arrestati e il ministro dell’Informazione, Jorge Rodríguez, ha diffusamente spiegato in televisione annessi e connessi della vicenda. Sui media, il tentativo...

“Apartheid climatica”, il nuovo catastrofismo. Anna Bono

L’origine antropica del riscaldamento globale è una congettura. Eppure ci stanno costruendo un castello di politiche e progetti, per motivare i quali si ricorre al più nero dei catastrofismi. Nell’ultimo rapporto dell’Onu, redatto da Philip Alston, si arriva a parlare di “apartheid climatica”. Un’offesa alle vittime della vera segregazione razziale. L’origine antropica del riscaldamento globale è una congettura. Lo sostengono migliaia di scienziati in tutto il mondo. Altri lo pensano, ma tacciono per non essere messi al bando. “Ormai ci sono scienziati che devono aspettare la pensione per poter dire...

Milioni di Euro per sradicare i popoli dai loro Paesi. Franco Nerozzi

Milioni di Euro per sradicare i popoli dai loro Paesi. Coccolata dai soliti servi del sistema entra in scena una “Capitana” da lurido centro sociale: una nuova, scontata marionetta del potere apolide. Agli antipodi, medici e infermieri che pagano di tasca propria le spese delle missioni, che hanno lo scopo di aiutare la gente a vivere sulla propria terra. Qualche decina di migliaia di euro raccolti faticosamente per acquistare farmaci destinati a uomini e donne che non hanno la possibilità di comprare nemmeno un’aspirina. Qui non ci sono due modi...

Le bombe innescate dell’economia reale. Comidad

La gerarchia internazionale è composta da Paesi giudici e Paesi perennemente imputati. Nei prossimi vertici internazionali il governo cinese sarà chiamato a rendere conto delle manifestazioni di Hong Kong, quando invece nessuno si era sognato di mettere sulla sedia degli imputati gli USA o il Regno Unito per le rivolte e le repressioni razziali di Ferguson o di Birmingham. Se ai meccanismi della gerarchia internazionale si aggiunge il lobbying commerciale, l’effetto è esplosivo. Oggi l’Iran viene accusato dagli USA e dai suoi satelliti di aver compiuto gli attentati alle petroliere...

Le notizie che “sfuggono” ai media: “Accoglienza migranti, 640anni di carcere al clan Arena. Gestiva Cara calabrese”. Antonio Amorosi

Flussi migratori e criminalità organizzata. Ecco come i clan “mangiano” dalla gestione migranti. Il caso esemplare dell’hub Sant’Anna di Crotone. Diamo da mangiare ai poveri migranti!  Si sono sprecati per mesi i servizi giornalisti e tv sul Cara calabrese considerato il più grande centro d’accoglienza per migranti d’Europa, l’hub Sant’Anna di Crotone. Oggi, dalle cronache nazionali, è sparita ogni traccia.  Una sentenza di queste ore del Tribunale Ordinario di Catanzaro, Sezione Gip/Gup, racconta come il centro procurasse grandi introiti al clan di ‘ndrangheta Arena. Il giudice di Catanzaro Carmela Tedesco...

Bufale storiche: “Gheddafi ha distribuito il Viagra tra i soldati perché violentino il maggior numero possibile di donne”

Il numero di bufale inventate di sana pianta per giustificare la distruzione della Libia non si contano nemmeno. Una però ha colpito in modo particolare l’immaginario collettivo: “Gheddafi avrebbe distribuito tra i soldati Viagra a volontà perché violentassero il maggior numero possibile di donne.” All’epoca, la notizia è stata diffusa da tutta la stampa Occidentale, con grande enfasi. Nessuno dei nostri giornali, davanti alla totale mancanza di prove che questo fosse realmente avvenuto, ha osato verificare la notizia o metterla in dubbio. Anzi, tutti l’hanno diffusa come vera, rendendosi complici...

Chi sono gli incendiari di petroliere. Manlio Dinucci

Manlio Dinucci ci esorta a vedere le cose con distacco. Egli colloca i sabotaggi delle petroliere, di cui Washington accusa Teheran, nel quadro della politica energetica globale degli Stati Uniti. Così facendo, mostra che, contrariamente alle apparenze, Mike Pompeo non mira all’Iran, bensì all’Europa. Mentre gli Stati uniti preparano una nuova escalation in Medio Oriente, accusando l’Iran di attaccare le petroliere nel Golfo di Oman, il vice-premier Matteo Salvini incontra a Washington il segretario di Stato Mike Pompeo, uno degli artefici di tale strategia, assicurandogli che «l’Italia vuole tornare a...

Bufale e fake news: “Il Bilancio dello Stato è come quello di una famiglia”. Ilaria Bifarini

Tra le tante bufale che girano in Italia, diffuse dalla stampa mainstream, ce ne sono molte di natura economica. Una di queste è che “lo Stato è come una famiglia”. Siccome siamo indebitati, dobbiamo risparmiare per ripagare i nostri debiti, controllare le spese e tagliare i servizi, esattamente come farebbe una famiglia. Questo genera il consenso intorno alle politiche restrittive dell’Unione Europee e la preventiva accettazione dei tagli che al momento giusto il Monti di turno (Cottarelli?) imporrà al nostro paese. Ma si tratta soltanto di una bufala. Il bilancio...

L’industria delle menzogne: il massacro di Timisoara, una delle più grandi bufale della storia. Enrica Perucchietti

Il massacro di Timisoara, una delle più grandi bufale della storia, nacque e si diffuse sulla base di una fonte anonima. I primi a diffondere la notizia, nei giorni che precedettero il Natale 1989, mentre nel Paese infervorava la rivoluzione contro il regime di Ceausescu, furono i redattori della MTI, un’agenzia di stampa ungherese, che sostennero di averla appresa da un “viaggiatore cecoslovacco”, del quale non fu mai rivelata l’identità. A prova di tale tragedia il ritrovamento di fosse comuni all’interno delle quali giacevano, secondo la ricostruzione, migliaia di cadaveri di persone mutilate,...

Auto elettriche e non: cortocircuito esemplare… Leonardo Soffici

Molti di noi si stanno appassionando alle auto elettriche: del resto, se anche costano tanto (dicono, per ora), ci fanno sentire molto ecologici amici di Greta. Poi, siccome costano tanto, sono lussuose quel tanto che basta per trasformarle anche in uno status symbol: della serie, «sono un ecologista, non un poveraccio», potremmo dire un ecological chic. Vantaggi economici delle auto elettriche Ma clarissa.it non ti lascia mai in pace con la tua coscienza, pur così bene allenata dalla società dei consumi e del benessere. Prendiamo allora un esempio: in una recente prova...

error: Alert: Content is protected !!