Redazione, Autore a www.altreinfo.org - Pagina 30 di 64

Author: Redazione

Attenti ai falsi paladini contro Tech-Gleba. Paolo Barnard

E’ zeppo di comitati etici che spuntano come verruche in piscina. E’ zeppo di super esperti che fanno convegni a catena. Persino i Mostri TECH come Google-Deepmind, Microsoft, Amazon, IBM, Apple hanno formato un gruppo di discussione per un mondo dove le AI e le super TECH “facciano il Pubblico Interesse”, si chiama Partnership on AI. Insomma, adesso tutti sembrano col cuore in mano per evitare l’Apocalisse TECH-GLEBA. Ma sono puttanate, farse, tutta cosmetica ignobile perché sono i trilioni di dollari investiti che ‘cantano’ “triplicateci!”, e sappiamo come va a finire. A Budapest...

Bisogna sporcarsi le mani. E studiare l’economia. Paolo Barnard

L’economia mi annoia, è un peso sullo stomaco, è grigia, è persino squallida in talune istanze. Ma oggi mi occupo solo di quella, come un forsennato. Ecco perché. Io sono un uomo che fu segnato da un destino: non essere indifferente all’ingiustizia, alla crudeltà, alla sofferenza che entrambe generano. A poco più di vent’anni partii per la mia guerra al male. E fin lì tutto era ok. Oggi ho 54 anni. Per quasi un quarto di secolo la mia guerra fu tutta sbagliata. Non per colpa mia. E’ un fatto...

Lavoricidio Tech. Ecco cosa fare subito: Tech-3P. Paolo Barnard

E’ come per il Climate Change. I campi sono divisi fra negazionisti e attivisti. Il Mostro delle super TECH & AI è, da una parte, venduto al pubblico come il meraviglioso futuro dove l’uomo vivrà il doppio e lavorerà la metà; dall’altra ci sono le voci angosciate di chi mette in guardia dalle favole e predice, proprio come nel caso del Climate Change, un disastro irrimediabile per tutti. Va dunque presa, a un certo punto, una decisione, e bisogna schierarsi, non c’è tempo da sprecare in quisquiglie, in “io non...

Tacciono l’epidemia di cancro anale, per continuare a narrare che i gay sono gay. Maurizio Blondet

Un altro allarme l’ha appena lanciato l’American Cancer Society: il cancro anale negli omosessuali è 100 volte più frequente che nei normali; è diventato un “problema primario di sanità pubblica”, di natura quasi epidemica per il ritmo travolgente con cui se lo trasmettono nei loro rapporti sessuali, sodomiti magari con HIV o/o papilloma virus che si uniscono al loro modo con “amanti” e “amici” anche sconosciuti nei loro tipici locali, tra sanguinamenti infetti ed altri liquidi fisiologici.. il papilloma virus, e l’HIV, praticamente endemici nell’ambiente, si scoprono essere fattori esplosivi...

L’algoritmo verità dei padroni della menzogna. Roberto Pecchioli

Non si sa se ridere o piangere. Purtroppo, è una cosa seria, se il termine si può applicare alle questioni riguardanti il governo italiano. “Stiamo lavorando con uno scienziato di fama internazionale alla creazione di un algoritmo verità che, tramite l’intelligenza artificiale, riesca a capire se una notizia è falsa”. Non si tratta di una battuta o della fanfaronata di qualche dottor Stranamore, bensì delle parole di Marco Carrai, potente esponente del cosiddetto giglio magico, l’accolita degli intimi di Matteo Renzi, considerato tra i massimi esperti italiani di cybersicurezza. Imprenditore...

Alluminio nel cervello degli autistici. E i media zitti. Maurizio Blondet

“L’esposizione umana alla tossina ambientale alluminio è stata ipoteticamente associata, in via provvisoria, ai disturbi autistici. Noi abbiamo usato nel microscopio a fluorescenza con un fluoro selettivo all’alluminio per misurare, per la prima volta, la concentrazione di alluminio nei  tessuti cerebrali provenienti da donatori diagnosticati per autismo. Il  tenore in alluminio in questi pazienti è risultato elevato costantemente. […] Sono i valori più elevati mai registrati per  l’alluminio nel tessuto cerebrale umano. Ci si deve chiedere ad esempio perché la concentrazione di alluminio nel lobo occipitale di un ragazzo di 15 ...

Carrai: ‘Stiamo creando un algoritmo verità per arginare le fake news’

Siamo salvi! A risolvere il problema della disinformazione in rete sarà, attraverso un algoritmo verità, Marco Carrai, l’imprenditore che pagava l’affitto della casa dell’amico Matteo Renzi e che “prese appalti su appalti dal Comune di Firenze“, di cui Renzi – ricordiamolo – è stato primo cittadino. Beh oggi Carrai, dopo aver fatto per anni i propri interessi, vuole contribuire a migliorare la società estirpando le fake news dalla rete. Lo ha rilevato lui stesso in un’intervista al Corriere della Sera in cui ha illustrato il suo piano per arginare il fenomeno...

Gli scienziati annunciano la comparsa di un nuovo orientamento sessuale

Gli scienziati canadesi affermano che in futuro le persone soddisferanno i loro istinti sessuali esclusivamente attraverso la tecnologia e la realtà virtuale. Un articolo pubblicato sul Journal of Sexual and Relationship Therapy chiama questo orientamento sessuale Digisexuals. Neil MacArthur dell’Università di Manitoba pensa che il livello di sviluppo delle tecnologie porterà al fatto che molti preferiranno i robot ad un partner umano. “La gente stabilirà legami intimi con i robot. Saranno realizzati su ordinazione per soddisfare i desideri della gente e fare le cose che i partner umani non possono...

Soros dona a se stesso 18 miliardi di dollari. Il ruolo dei think tanks nella promozione della società aperta

Hollywood ha raccolto 53 milioni di dollari per l’esercito israeliano – Tsahal. Naturalmente, è mancata la donazione di Georges Soros: quella radunata al gala di BeverlyHill è la “destra” ebraica guerrafondaia e adoratrice di Netanyahu, mentre Soros è “di sinistra”, detesta Netanyahu e ne è detestato, invece di eserciti vuole diffondere i principi della democrazia nell’Europa orientale, anzi più precisamente della “società aperta”: ondate di immigrati neri, limitazione delle nascite, aborto, diritti LGBTQ….. A questo scopo ha fondato la sua “charity”, la Open Society. A questa il magnate, 89 anni,...

Israele è stato sorpreso vaccinare gli immigrati ebrei etiopi senza il loro consenso

Il governo israeliano aveva precedenti reclami per  vaccinazioni forzate degli immigrati contro la loro volontà, ma dopo essere stato messo di fronte all’evidenza di diffuse vaccinazioni non volontarie il direttore generale del Ministero della Sanità  ha deciso di bloccare i ginecologi che somministrano tali farmaci. Il  report di The Independent dice : Secondo un rapporto di Haaretz, i sospetti sono stati sollevati da un giornalista investigativo, Gal Gabbay, che ha intervistato più di 30 donne provenienti dalla Etiopia, nel tentativo di scoprire il motivo per cui i tassi di natalità nella comunità fossero crollati. Una delle donne etiopi che è stata intervistata e...

Le donazioni di Hollywood all’esercito israeliano. Maurizio Blondet

Il 2 novembre scorso s’è tenuta a Los Angeles il Gala degli Amici delle Israel Defense Forces, ossia dei sostenitori americani dell’esercito israeliano – un evento che ogni anno riunisce la crema di Hollywood e di Sylicon Valley. Organizzato dal miliardario Haim Saban, il gala ha visto quest’anno 1200 invitati al Beverly Hilton Hotel che, incitati dagli attori presenti, Gerard Butler, David Foster Melissa Rivers e Arnold Schwarzenegger, hanno messo mano al portafoglio, in una vera e propria gara di generosità: 53,8 milioni di dollari raccolti, un record di cui...

Come Netanyahu libera Israele degli immigrati neri. Idee per Minniti. Maurizio Blondet

Qualche giorno fa un giornale italiano, di quelli “di destra”, invitava Minniti ad adottare il metodo Netanyahu per liberarsi de migranti, profughi o clandestini africani. Sarei curioso di vedere se i media, i nostri partiti e l’Europa  – che dico? L’ONU –  manterrebbero il rispettoso silenzio che  tributano ai metodi israeliani. Ne ha parlato Haaretz in un’inchiesta. Si tenga presente che gli africani che arrivano in  Sion sono soprattutto eritrei che fuggono dalla loro dittatura, a cui la Germania concede asilo politico nell’81 per cento dei casi, e da il...

Lottando a volte si vince. Con gli umani. Con le A.I.? Ci avete pensato? (storia vera). Paolo Barnard

Per nostra fortuna non è successo fra 13 anni, 2030, in pieno mondo TECH-GLEBA. E’ successo ieri, qui nella Londra di Theresa May. La Sanità Pubblica qui si chiama NHS. Mio suocero è ammalato sia di cancro che di cuore (infarto acuto). Gli furono ovviamente somministrate cure 2 anni fa quando tutto iniziò, le cose di base come terapie ormonali, radioterapia, farmaci, e la prescrizione di Stent coronarici per il cuore. Di certo nulla di super TECH come Gene Therapy in Artificial Intelligence (AI) o Proton Beam Therapy ecc., costano...

30 caccia F-35 con 60 bombe nucleari a Ghedi: l’Italia ancora più subordinata alla catena di comando del Pentagono. Manlio Dinucci

L’aeroporto militare di Ghedi (Brescia) si prepara a divenire una delle principali basi operative dei caccia F-35. Il ministero della Difesa ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il bando di progettazione (importo 2,5 milioni di euro) e costruzione (importo 60,7 milioni di euro) delle nuove infrastrutture per gli F-35: l’edificio a tre piani del comando con le sale operative e i simulatori di volo; l’hangar per la manutenzione dei caccia, 3460 metri quadri con un carroponte da 5 tonnellate, più altre strutture da 2800 m2; un magazzino da 1100 m2, con annesse...

Sei vittima della propaganda russa? Adesso ci pensa Facebook. Lorenzo Vita

La scure della censura può colpire chiunque e ci ritroveremo a dover sapere, dai social network, se una verità è certificata e una verità non lo è. Nell’era della post-verità, si rischia anche di scatenare il panico nel mondo dei social network. Non deve quindi sorprenderci se la Russia sia diventata oggetto di allarmismo anche da parte di Facebook, che in un ultimo regolamento ci fornisce indicazioni sulla sua attività per promuovere una rete d’informazione che faccia capire all’utente se sia stato vittima di propaganda russa. “Alcune settimane fa abbiamo condiviso...

error: Alert: Content is protected !!