Attualità Archivi - Pagina 20 di 54 - www.altreinfo.org

Category: Attualità

Draghi, ghigno

L’economia va tanto bene, che UE medita di bloccare i depositi. Maurizio Blondet

L’economia dell’Europa “è tornata a crescere”. La disoccupazione “cala” anche in Italia. Le cose vanno così bene – che la UE sta meditando il congelamento dei depositi, in caso di crisi, per impedire la corsa agli sportelli che trascinerà tutte le banche nell’abisso. Per salvare le banche, vi vieteranno di ritirare i vostri risparmi. Lo ha raccontato la Reuters il 28 luglio. https://www.reuters.com/article/us-eu-banks-deposits-idUSKBN1AD1RS La proposta è stata avanzata dall’Estonia, che ha la presidenza pro-tempore della UE. La questione è discussa dietro le quinte dall’inizio dell’anno, ed ha avuto una accelerazione...

Il lupo e Cappuccetto rosso, tale Gentiloni

Cappuccetto rosso Gentiloni. Adriano Scianca

Una delle poche virtù che ancora, nonostante tutto, faceva parte dell’armamentario culturale degli italiani, era la furbizia. Ovvero il pragmatismo, la scaltrezza, l’arte di arrangiarsi, la capacità di capire le situazioni prima degli altri e di modificare di conseguenza la propria strategia, anche se questo vuol dire aggirare norme e regole. Non era molto, ma pare che abbiamo perso anche quello. Nello scacchiere internazionale, i nostri governanti sembrano costantemente preda di una terribile fiducia nelle favole. Il premier, Paolo Gentiloni, fa un po’ la figura di un tizio che, in piena apocalisse...

USA, segreto sulle bombe atomiche in Italia

Usa: segreto sulle armi nucleari in Italia. Massimo Caruso

Gli Usa hanno deciso. Sarà segreto assoluto sulle armi nucleari in Italia. Il Pentagono non divulgherà più i report sulle ispezioni di sicurezza degli armamenti nucleari stoccati nelle basi italiane di Aviano e Ghedi. Secondo quanto riportato da Repubblica qualche giorno fa, ciò che, fino ad oggi, era stato di dominio pubblico, sarà coperto da “buio totale”. Tutti i dati che erano a disposizione di stampa ed esperti verranno secretati, a dispetto della trasparenza e della stessa sicurezza, dato che non sarà più possibile sapere se ci sono stati problemi...

Ilona Staller, meglio nota come Cicciolina, prende un vitalizio di 2000 euro netti al mese

Vitalizi, il vero obiettivo sono i cittadini. Gianni Petrosillo

La Camera ha approvato la proposta di legge Ricchetti sul taglio ai vitalizi dei parlamentari che lede i diritti acquisiti, cioè si applica anche agli eletti cessati dal mandato che già percepiscono l’assegno. L’odio, meritatissimo, contro i nullafacenti delle istituzioni elettive ha offuscato la vista al popolo, il quale non si rende conto che presto verrà bastonato con gli stessi metodi. Naturalmente, dietro l’iniziativa, spacciata per una battaglia di moralità, contro una classe di privilegiati, ci sono i peggiori partiti della storia nazionale, in primis Pd e M5S (ma l’Aula...

Sanzioni alla Russia

Le nuove sanzioni USA ci rovineranno. E l’Europa può farci poco. Maurizio Blondet

“La portata extraterritoriale di queste [nuove] sanzioni appare illecita rispetto al diritto internazionale. Abbiamo già contrastato testi simili che hanno potuto essere emanati in passato”. Così  la portavoce del ministero degli Esteri francese, Agnés Romatet-Espagne. La Francia comincia a delineare forse una opposizione alle sanzioni anti-russe  varate a schiacciante maggioranza (419 contro 3) dalla camera Usa, che rappresentano insieme: una dichiarazione di guerra contro “questo ex agente del Kgb che ha si è ingerito nelle nostre elezioni (così il deputato Ed Royce), una manifestazione della frenesia psicotica anti-russa artificialmente creata...

Saprà la Merkel gestire in modo razionale l’inevitabile Italexit? Maurizio Blondet

“All’Italia conviene tornare alla lira”. Lo sostiene il tedesco Marc Friedrich, consulente finanziario di fama, in una intervista a Sputnik Deutschland. Non solo l’Italia, affondata da un tasso record di debito e disoccupazione, ma “tutti i paesi del Sud Europa starebbero meglio con una moneta sovrana invece che con l’euro. Questi ‘paesi, con i limiti imposti dalla Banca Centrale, non vedranno mai quell’inizio di crescita che permetterebbe loro di rimettersi”. Marc Friedrich è co-autore di un saggio «Der groesste Raubzug der Geschichte», che è stato un best seller nel 2012. “Già allora...

Boldrini e Gentiloni, così la casta deruba i poveri

Boldrini e Gentiloni, e adesso la Raggi: voi rubate soldi ai poveri. Maurizio Blondet

Ricevo questa mail da un paese baltico: “Da lunedì rischio molto serio di razionamento di acqua potabile a Roma … ma la giunta Raggi stanzia fondi per i mental coaches per aiutare i rom a fare “le scelte giuste in ordine ai processi lavorativi e strategici” a non deprimersi mentre cercano lavoro… 800 euro al mese come contributo a quelli che abbandoneranno i campi nel 2018… Finanziamento di attività imprenditoriali 5 mila euro a testa. “Un paese la cui Capitale deve interrompere la fornitura di acqua per 8 ore al giorno e...

Il vero RUSSIAGATE comincia ora, è non è quello che ci racconta la Botteri. Maurizio Blondet

Avrà pure un nome da russa, avrà pure una faccia da russa, il che ne fa una ricercata “attrice” per certe operazioni; ma Natalia Veselnitskaya, quella che ha incastrato Donald jr con la promessa di rivelargli cose sporche sulla Clinton, rivelazioni uscite dai servizi di Mosca, sta emergendo come una fierissima anti-Trump che lavora per una agenzia usata dai democratici per trovare qualcosa di sporco contro Trump. Per Alex Jones di Infowars, è addirittura una “talpa” di Soros. la “agente di Putin” ha scattato questa foto dall’interno dello studio del...

“Contro l’Iran il primo colpo nucleare è talmudicamente etico”. Maurizio Blondet

Un attacco nucleare preventivo contro l’Iran è perfettamente morale per il Talmud. Lo ha sancito Moshe Halbertal, “stimatissimo studioso del Talmud”, co-autore del Codice Etico dell’IDF – l’esercito israeliano – la cui purezza delle armi ci stupisce ogni giorno. Moshe Halbertal è anche cattedratico della New York University Law School, la più eccelsa facoltà di diritto statunitense, dove insegna metà dell’anno. L’altra metà Moshe insegna alla Hebrew University of  Jerusalem. Dunque una figura di peso nei due mondi. Egli è “uno dei pensatori più rispettati sui dilemmi morali della guerra...

Antisemitismo

Giuseppe Zambon: vi spiego perché la mia casa editrice è accusata di “antisemitismo”. Francesco Santoianni

Alimentata da pubblicazioni come il “Rapporto sull’antisemitismo in Italia nel 2016” – che segnala (seppure tra i siti “cospirazionisti” e “quindi”, antisemiti) anche L’Antidiplomatico – dilaga la caccia a coloro che osano criticare la politica dello Stato di Israele. E che sono “quindi” antisemiti. Una caccia alle streghe che sta colpendo anche intellettuali ebrei, come l’editore Giuseppe Zambon “reo” di aver pubblicato libri come quello di James Petras “Usa: padroni o servi del sionismo?” Intervista all’AntiDiplomatico Perché tanto  livore contro questo libro? Perché affronta un argomento talmente scabroso da essere stato...

Donald Trump durante un discorso in polonia

Perché in Polonia Trump ha dichiarato guerra a Mosca. Maurizio Blondet

Martedì scorso un drone israeliano è stato neutralizzato dalla contraerea siriana sopra Quneitra, non appena entrato  nello spazio aereo siriano. L’evento viene collegato dal giornale Rai al-Youm alla recente affermazione del segretario di Stato Tillerson: “La sorte di Assad è nelle mani della Russia”; dopo sei anni di accanimento, bombe e sangue perché “Assad must go”, segnalerebbe un riconoscimento da parte americana della Siria come zona d’influenza di Mosca. Sappiamo che ci sono stati incontri segreti russo-americani in Giordania in questo senso: quegli incontri che le forze J nella Casa Bianca hanno...

La lunga marcia del CETA. Alberto Zoratti

Il trattato di libero scambio Europa–Canada va verso la ratifica parlamentare tra le proteste, che chiedono uno stop immediato e un dibattito sugli impatti sociali e ambientali. Il trattato di libero scambio Europa – Canada è sulla strada della ratifica parlamentare tra le proteste delle associazioni. Che chiedono uno stop immediato alla ratifica e l’apertura di un serio dibattito attorno al tema degli impatti sociali e ambientali. Non è bastato Justin Trudeau, il primo ministro canadese in visita in Italia durante il G7 di Taormina, a far calmare gli animi...

Mosca accusa: è pronta una false flag chimica in Siria. E mentre Trump sbrocca, Erdogan minaccia. Mauro Bottarelli

A Donald Trump piace vincere facile. Perché presentarsi nella centralissima piazza Krasinskich di Varsavia, tra folla festante e sventolio di bandiere e dire quanto segue, equivale a farsi un giro a Livorno sparlando dei pisani: “La Russia ha un comportamento aggressivo e destabilizzante, noi sapremo risponderle”. Ma non basta, perché con una capriola che potrebbe ritorcerglisi contro, il presidente USA ha rincarato la dose, alla vigilia del G20 che inizierà domani ad Amburgo e che vede in programma il suo primo faccia a faccia con Vladimir Putin: “La Russia, come...

Questo PD, semplicemente, è incapace di governare. Maurizio Blondet

Dunque il governo Gentiloni ha protestato, nei giorni scorsi, perché le navi della ONG scaricano i profughi “solo” nei nostri porti, nascondendo a noi governati che “Siamo stati noi a chiedere che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia”,  come ha rivelato Emma Bonino, la ministra degli esteri di Enrico Letta. “Nel 2014-2016”, quindi durante il governo Renzi, “che il coordinatore fosse a Roma, alla Guardia Costiera e che gli sbarchi avvenissero tutti quanti in Italia, lo abbiamo chiesto noi, l’accordo l’abbiamo fatto noi, violando di fatto Dublino”. Ed ecco la spiegazione: “Non ci siamo resi conto che era un...

c'è il gas nel mediterraneo dietro le partite nel levante

Il gas del Mediterraneo dietro gli scontri nel Levante. Salvo Ardizzone

Dietro lo scontro geopolitico in atto nel Levante ci sono le recenti scoperte di gas nel Mediterraneo; si tratta di giacimenti immensi, il cui sfruttamento è in grado di orientare, o quantomeno influenzare, le politiche delle potenze rivierasche e dei tanti attori interessati a quelle enormi risorse. È una realtà di cui si parla assai poco e che i media evitano di mettere sotto i riflettori, ma, piaccia o no, sono interessi immensi capaci di pesare sulle scelte dei Governi con le montagne di denaro mosse dalle Mayor che possono...

error: Alert: Content is protected !!