Riflessioni Archivi - Pagina 5 di 7 - www.altreinfo.org

Category: Riflessioni

Perché gli atleti neri eccellono nella corsa, nella pallacanestro e nel calcio e sono così scarsi nel nuoto?

I neri eccellono in alcuni sport, quali ad esempio la boxe, il basketball, il football americano, il calcio e la corsa, sia le donne che gli uomini? La ragione che viene data abitualmente per gli atleti neri è che essi hanno poche possibilità di far successo altrove. Le motivazioni addotte sono quindi culturali. Ma non è così. Le motivazioni genetiche  Jon Entine, ha analizzato le performance degli atleti in base alle caratteristiche razziali dimostrando che negli sport, i neri hanno un...

La maggior parte dei detenuti è di razza nera

Criminalità e propensione al crimine in base alla razza di appartenenza. Philippe Rushton

Ricordiamo che il presente articolo è basato sugli studi condotti da Philippe Rushton e pubblicati nel libro “Race, Evolution, and Behavior”. L’autore dello studio utilizza il cosiddetto “modello a tre vie” mettendo a confronto i dati relativi a tre razze: bianchi, neri e orientali. Pertanto, tutte le statistiche sono state effettuate tenendo conto della razza di appartenenza del soggetto, secondo la suddetta classificazione. Le statistiche relative alla criminalità Negli USA i neri sono meno del 13% della popolazione ma rappresentano il...

Differenze in grembo e alla nascita tra bambini appartenenti a razze diverse

Gestazione, nascita e differenze evolutive dei bambini in base alla razza di appartenenza. Philippe Rushton

“Ho studiato per vent’anni le differenze razziali che si rilevano nella dimensione del cervello, nell’intelligenza, nella sessualità, nel tasso di crescita, nella durata della vita, nel crimine e nella stabilità famigliare. In questo articolo ci occupiamo delle differenze razziali che si verificano nel grembo materno e dopo la nascita, fino alla pubertà e maturazione”. Philippe Rushton Il modello seguito in questo lavoro è il cosiddetto “modello a tre vie“, elaborato da Philippe Rushton, il quale prevede la suddivisione della specie umana...

Il record mondiale di velocità sui 100 metri piani è detenuto da atleti neri dal 1968, e anche guardando le ultime Olimpiadi tutti si saranno chiesti: "Ma dove sono i bianchi e soprattutto, gli orientali?"

Gli esseri umani possono essere suddivisi in razze? Parlarne è diventato un tabù. Non per Philippe Rushton

Ovunque nel mondo, in questi tempi esiste un forte tabù che ostacola e impedisce ogni discussione sulla razza. L’argomento è uno dei più spinosi e, in molti casi, qualunque tentativo di suddividere gli esseri umani in razze porta in automatico all’accusa di razzismo. E questo ostacola ogni ulteriore analisi. Inoltre, l’accusa di “razzismo” è ritenuta molto grave e crea problemi di natura psicologica in chi viene tacciato di razzista. Ma le razze umane esistono davvero? Molti sostengono di no, altri cercano...

Site di rita katz

Il katziatone di Rita Katz: o zitti e buoni, o l’attentatone. Fulvio Grimaldi

ISIS/SITE: tocca a voi! A proposito dell’annuncio post-Barcellona di un imminente attentato in Italia,  ce ne sono stati altri che minacciavano sfracelli in Vaticano, al Colosseo, la conquista di Roma. Ma stavolta potrebbe essere diverso. Intanto la notizia proviene da fonte autorevole e credibile: il sito SITE di Rita Katz, portavoce e diffusore da anni del jihadismo più efferato, in particolare dell’ISIS, con il quale la collaborazione nella promozione di quel panico che si sa funzionale alle aggressioni belliche e...

Robeto Saviano, un grande uomo al servizio dell'Italia

Ecco la squadra di governo che farà gli interessi nazionali dell’Italia (speriamo bene…). Alba Giusi

Matteo Renzi, in un momento di rara lucidità, o meglio, in un raro momento di lucidità, ha detto che abbiamo sbagliato a non difendere gli interessi nazionali, come invece hanno fatto altri (vedi Macron, May, Putin, Merkel, Trump, Netanyahu, Rouhani, Xi Jinping, ecc. ecc.). E già, Matteo ha proprio ragione. Adesso dobbiamo darci da fare per formare una bella squadra che difenda gli interessi nazionali. E’ fondamentale, altrimenti col buonismo internazionalista e globalista non arriviamo da nessuna parte. “L’Italia ha sbagliato...

L’Italia come Costantinopoli nella sua ultima fase di caduta. Luciano Lago

Se un paragone storico è possibile azzardare, l’epoca in cui viviamo sembra presentare molte similitudini con gli ultimi giorni di Costantinopoli. Mentre l’Italia subisce l’invasione africana alimentata da organizzazioni straniere con la complicità dei potentati finanziari internazionali (da G. Soros al FMI e soci), il dileggio di tutta l’Europa che chiude i suoi porti e le frontiere per sottrarsi all’ondata migratoria che invade la penisola, la classe politica italiana, dominata da mondialisti e massoni di vario livello, riesce ad occuparsi del “sesso...

Controllo mentale, manipolazione delle masse e manipolazione delle coscienze

La manipolazione invisibile della società funziona così. Marcello Foa

Un tema mi affascina da tempo, anche perché è fondamentale per capire le dinamiche della società di oggi, quello dell’ingegneria sociale, nozione oscura ai più, ma che, in estrema sintesi, racchiude le tecniche usate per influenzare non tanto o non solo i media e l’opinione pubblica, quanto le masse, il loro modo di vivere, i loro valori, i loro gusti, persino – e il tema è più che mai attuale – le loro tendenze sessuali. Il problema è che quando si...

politicamente corretto

La dittatura orwelliana del politicamente corretto. Barbara Tampieri

“Per eliminare riferimenti ritenuti sessisti, alcuni esponenti del movimento del Politically Correct proposero di sostituire la parola “waitron” a waiter e waitress (cameriere) e il consiglio comunale della città di Sacramento propose di sostituire al termine manhole (tombino) la parola “personhole”, optando alla fine per “maintainance hole”. Il tombino dal nome che richiama la mascolinità, che, scoperchiato, conduce ai confini estremi del ridicolo del Politicamente Corretto, non proviene da qualche sito di fake news ma si riferisce ad una notizia pubblicata...

violenza delle donne contro gli uomini, una realtà che non viene raccontata

La violenza che non viene mai raccontata: quella delle donne contro gli uomini

Tutte in vacanza le Cassandre? In questo torrido giugno 2017 sembra che tacciano i cori della denigrazione antimaschile,  quelli secondo i quali la violenza dell’uomo sarebbe una tara culturale da cui nessuno è escluso. Latitano le narrazioni gender oriented che hanno imperversato negli ultimi anni, per capirci: la mattanza rosa, una donna uccisa ogni due giorni, ogni donna fra 16 e 70 anni ha subito almeno una violenza nella vita, l’orco ha le chiavi di casa, ogni donna è a...

2 luglio 1897: Guglielmo Marconi brevetta la radio. Cosa resta oggi della sua celebre villa-stazione radio a Coltano? Filippo Bovo

Il 2 luglio 1897 Guglielmo Marconi brevettava a Londra quella che oggi è conosciuta come la “radio”. Molti esperimenti furono condotti a Coltano (Pisa), dove negli Anni ’30 sorgeva la più grande stazione radiofonica d’Europa. Cosa ne resta oggi? Guglielmo Marconi, genio autodidatta che aveva imparato i primi rudimenti della scienza da dei libri che gli aveva passato un suo zio, non avendo infatti un vero e proprio titolo di studio, il 2 luglio del 1897 brevettò a Londra quella...

l'imperativo del meticciato

Immigrazione di massa, imperativo del meticciato, caos etnico ed ingovernabilità. Guillaume Faye

Dal punto di vista biologico, la scomparsa di un popolo, di una etnia o di una razza la si ottiene attraverso il ventre delle sue femmine. L’unione di una donna di razza X con un uomo di razza Y è assai più pericolosa per la razza X che per quella Y. E ciò perché sono le donne a costituire la riserva biologica e sessuale, il patrimonio genetico delle razze, delle etnie e dei popoli, più che gli uomini. Una donna,...

poliamore

Poliamore: il progresso che avanza e il nuovo politically correct

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/colombia-ufficializzata-la-prima-famiglia-poliamorosa-formata-da-tre-gay-ora-siamo-al-100-per-cento-legali-_3076680-201702a.shtml : “A un anno dal riconoscimento del matrimonio omossessuale, la Colombia legalizza la prima famiglia poliamorosa. E’ quella formata da tre gay, Victor Hugo Prada, Manuel Bermudez e Alejandro Rodriguez, che hanno ufficializzato la loro unione davanti alle autorità di Medellin. “Ora siamo legali al 100 per cento”, ha commentato il trio in un video. Prada, di professione attore, e i suoi due congiunti, un docente di educazione fisica e un giornalista, adesso sono una famiglia a tutti gli...

Liberarsi dalla schiavitù

Liberiamoci dalla schiavitù imposta dai padroni del mondo che tirano i fili delle loro marionette. Peter Koenig

Quando nel XVIII e XIX secolo gli schiavi africani non si “comportavano bene”, venivano picchiati con ferocia, qualche volta a morte, in modo che fossero di monito agli altri. Erano privati del cibo per le loro famiglie. Le donne venivano violentate. Erano venduti a padroni bianchi ancora più severi. Le loro vite valevano quanto il valore del lavoro che potevano rendere. Erano trattati come oggetti, senza calore umano. Oggi siamo tutti diventati schiavi: schiavi del potere di finanzieri mafiosi senza...

I bambini che non giocano più. Massimo Fini

Secondo una ricerca di Sergio Dugnani, docente di Scienze del Movimento all’Università di Milano, in prima media due ragazzi su tre non sono in grado di fare una capriola. Per Annalisa Zapelloni, decano dei docenti di educazione fisica romani, mancano in moltissimi giovani, non più bambini, la forza delle braccia e il senso dell’equilibrio. “Vedo ragazzini in difficoltà se chiedi loro di saltare a piedi pari una riga disegnata sul pavimento. Non sono disabili: semplicemente non l’hanno mai fatto”. Com’è...

error: Alert: Content is protected !!