Complottisti: chi sono e cosa vogliono - www.altreinfo.org

Complottisti: chi sono e cosa vogliono

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tanto tempo fa… beh, non tantissimo intendiamoci, quando frequentavo le scuole superiori, gli insegnanti ci dicevano sempre: “Pensate con la vostra testa, non fatevi influenzare, nemmeno dai libri”. Durante le lezioni non mancavano mai le domande insidiose, soprattutto in storia. Volevano capire se avevamo ragionato su ciò che avevamo letto e ascoltato o se stavamo semplicemente ripetendo a memoria. Tutto doveva essere studiato, messo in discussione, criticato, dibattuto e assimilato. Tra gli elementi di valutazione dell’insegnante di italiano c’era scritto “ha assimilato gli argomenti in modo critico e personale”. Sentirsi dire da un insegnante “hai studiato a memoria” era un’onta.

Che cos’è rimasto di questa scuola, di questo tipo di formazione? Molto poco direi. Oggi, se metti in dubbio qualcosa di quello che ti propinano i mass media, ti dicono che sei un complottista. E te lo dicono con molto disprezzo e un pizzico di compassione. Anche la persona più ignorante del mondo si sente autorizzata a denigrarti. Ti deridono. Ti mettono alla gogna. Ti zittiscono. E cosa hai fatto di male? Niente, hai solo messo in dubbio ciò che altri hanno detto. Hai ragionato con la tua testa. Hai applicato gli insegnamenti dei tuoi maestri. Oggi questo è considerato un comportamento molto grave, quasi imperdonabile. Sei un povero complottista.

I complottisti sono solo persone che ragionano con la propria testa

Chi sono e cosa vogliono i complottisti…

Chi sono i complottisti

Il 95% degli italiani crede che le torri gemelle siano crollate in seguito ad atti terroristici. Basta guardare com’è crollato l’edificio 7 (WT-7, la terza torre) per capire che questo è impossibile. Eppure, se provi a mettere in dubbio la versione ufficiale vieni deriso, maltrattato, sminuito. Ti fanno capire che d’ora in poi penseranno che sei un deficiente. E ti tratteranno di conseguenza.

L'incredibile e magico crollo dell'edificio 7

L’incredibile e magico crollo dell’edificio 7

E le scie chimiche? C’è qualcosa che non va nel cielo, basta guardarlo. Qualche volta mi vien voglia di dire alle persone che mi stanno intorno “Guardate il cielo!”. Ma no, non lo faccio, anche se vedo un cielo pieno di scie che lo attraversano in tutte le direzioni. Guarderebbero in alto con indifferenza, mi direbbero “E be’? Cosa c’è che non va nel cielo?” E penserebbero che sono lo scemo del villaggio.

Il mare Mediterraneo, tutto normale?

Il mare Mediterraneo, tutto normale?

Ecco chi sono e cosa vogliono i complottisti:

I complottisti sono persone che ragionano con la propria testa. Non credono a tutto quello che vedono in televisione. Hanno dei dubbi e li esprimono.

Ma ci sono anche i complottisti “a tutto tondo”

Certo, poi ci sono quelli che esagerano. Vedono cose strane dappertutto. Magari dicono che la terra è piatta, ci sono gli alieni tra di noi, l’universo non esiste, ed altre cose del genere.

Questi sono i complottisti preferiti dall’informazione di regime.

“Vedete”, dicono , “i complottisti parlano solo di cose che non esistono. Le torri gemelle, le scie chimiche, gli alieni, la terra piatta… Poverini, meritano comprensione e compassione”.

Bene, io sono un complottista. Non ho dubbi su come sono crollate le torri gemelle. So che le scie chimiche non sono scie di condensazione, anche se non so esattamente che cosa sono.

Delle altre cose non mi interesso.

di Paolo Germani

www.altreinfo.org

____

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

You may also like...

error: Alert: Content is protected !!