Il piano della finanza: abolire l'uso del denaro contante, per evitare il contagio da Covid-19. Diego Fusaro - www.altreinfo.org

Il piano della finanza: abolire l’uso del denaro contante, per evitare il contagio da Covid-19. Diego Fusaro

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

VIDEO. Secondo Riccardo Luna, uno dei membri della task-force nominata dal governo per combattere le fake-news, l’eliminazione del contante eviterebbe il contagio da Covid-19. Eliminare il contante è in realtà uno degli obiettivi più ambiti della classe dominante, il contagio è soltanto un alibi per spingere in questa direzione.

Il secondo alibi per eliminare il contante è la lotta all’evasione, ma i grandi evasori sono le multinazionali ed evadono alla luce del sole, pagando tasse irrisorie nei paradisi fiscali. In realtà abolire il contante significa obbligare ognuno di noi a depositare tutti i soldi che abbiamo in banca e consegnali ai signori dell’usura. Con il contante noi non siamo né tracciati né tracciabili, mentre invece con le carte elettroniche lo saremo sempre. Si va quindi nella stessa direzione dei droni e della App Immuni. C’è da considerare infine la commissione che applicano le banche su tutte le transazioni commerciali, una specie di patrimoniale sugli scambi. In quarto luogo, l’uso delle carte è funzionale alla produzione dell’homo indebitatus, che è quello che vive permanentemente indebitato e quindi schiavo delle banche.

A seguire il video di Diego Fusaro.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

You may also like...

error: Alert: Content is protected !!