Chi controlla il mondo? Vediamo cosa dice Orwell. Lui dovrebbe saperlo. Elena Dorian - www.altreinfo.org

Chi controlla il mondo? Vediamo cosa dice Orwell. Lui dovrebbe saperlo. Elena Dorian

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

In questi giorni ci siamo chiesti chi comanda il mondo, chi lo controlla, chi lo governa. Abbiamo provato a capire se c’è una elite finanziaria sovranazionale e globalista che sta determinando le sorti del pianeta e stiamo cercando di dare un nome ed un cognome alle persone che fanno parte di questa elite. Abbiamo intervistato il sig. Voltaire, che ci ha fornito una chiave di lettura. Siamo vicini alla verità, ma vuoi per un motivo, vuoi per un altro, i nomi veri non sono ancora emersi.

Proviamo oggi a intervistare un grande scrittore, George Orwell. Speriamo che lui possa aiutarci nella nostra ricerca.

George Orwell, grande scrittore. La sua opera più conosciuta è "1984". Ed una delle sue frasi più famose è "chi controlla il presente controlla il passato e chi controlla il passato controlla il futuro".

George Orwell, grande scrittore. La sua opera più conosciuta è “1984”

Elena Dorian intervista George Orwell

Buongiorno Mr Orwell, è un grandissimo piacere averla qui con noi.

Good morning Helene, il piacere è mio. Consulto spesso il vostro sito e debbo dire che è molto interessante.

La ringrazio Mr Orwell. Come lei forse saprà, in questi giorni stiamo cercando di capire se c’è qualcuno che controlla il mondo, e se quel qualcuno esiste vorremmo capire di chi si tratta e cosa vuole esattamente ottenere con questo controllo globale. Insomma, vorremmo sapere cosa vuole da noi.

OK, magnifico. La ricerca della verità vi fa onore. E come posso aiutarvi?

Lei qualche tempo fa scrisse delle cose che potrebbero orientare la nostra ricerca, qualcosa che riguarda passato, presente e futuro…. Ricorda?

Si, certo che ricordo. La frase mi è venuta in mente mentre stavo  raccogliendo l’insalata nell’orto di mia nonna e mi è piaciuta talmente tanto che quasi quasi ci ho costruito un intero libro intorno, “1984”. Lo hai letto?

Si, certo che l’ho letto, è uno dei libri che amo di più. Ci può spiegare meglio questa frase?

Si, si, certo Helen, la frase è questa:

“Chi controlla il passato controlla il futuro. Chi controlla il presente controlla il passato”.

Vale a dire?

Semplice Helene, per capire chi controlla il mondo devi capire chi controlla il passato.

Non capisco cosa significa “controllare il passato”.

Beh, secondo te esiste qualcuno che è in grado di cambiare la storia a suo piacimento? Qualcuno che riesce a nascondere la verità sul passato o a modificare i fatti a suo vantaggio? Se esiste qualcuno in grado di fare questo, hai trovato chi controlla il mondo, quindi anche chi lo governa e chi ti comanda. E’ semplice…

Interessante. Effettivamente, ho molti dubbi su alcuni fatti storici…

Bene, bene Helene. Siamo sulla strada giusta. Di cosa stai parlando?

Ci sono alcune cose avvenute in un certo periodo storico che vengono raccontate in un modo molto diverso dalla realtà. Si tratta di fatti accaduti nell’arco di una quindicina d’anni. Ho letto molti libri, mi sono documentata, ho visitato i luoghi, consultato documenti originali e le mie conclusioni sono sconcertanti: i fatti, così come vengono raccontati oggi, sono completamente diversi dalla realtà. Un cambiamento radicale. Una cosa incredibile. La storia è stata ribaltata, nel vero senso della parola. Lei pensi che ci sono miliardi di persone che credono di sapere ciò che è successo in quel periodo, pensano di conoscere la verità, mentre invece conoscono soltanto delle menzogne. E la cosa più incredibile è che questo non lo posso dire neanche ai miei figli, perché mi prenderebbero per pazza. Anzi, non lo posso proprio dire. E’ vietato. Su questi argomenti, il lavaggio di cervello inizia nella culla, continua nella scuola e va avanti per tutta la vita. E’ un tam tam universale. Veramente incredibile. Quando l’ho scoperto, non tanto tempo fa, sono rimasta allibita. Mai avrei immaginato una cosa del genere. Tuttora sono senza parole. E’ quasi un segreto che mi devo tenere per me. La mia impressione è che viviamo in una matrix. Nemmeno lei aveva previsto una cosa del genere.

Oh, Helene è incredibile quello che mi racconti. Chi riesce a convincere miliardi di persone, per così tanto tempo, che una menzogna è la verità controlla sicuramente il presente e quindi anche il futuro. Hai scoperto chi sono i padroni del mondo. Brava Helene! Ci dici chi sono adesso?

Si, certo Mr Orwell, sono …. sono… Santo Cielo, non riesco nemmeno a pronunciare il loro nome…

Calmati Helene, perché non riesci? Respira profondamente e riprovaci, dai che ce la puoi fare…

Si, adesso ci riprovo. Sono… sono.. No, mi dispiace Mr Orwell non ci riesco proprio. Ho paura di essere tacciata di anti…. anti…. Uffa, non riesco nemmeno a dire questo. Il fatto è che se dico il loro nome, mi arrivano subito i troll sul sito, arrivano anche gli hacker e i virus, mi oscurano tutto, mi offendono, mi danno della razzista. Non riesco Mr Orwell. Ma lei ha capito di chi sto parlando, vero?

Si certo my darling, ho capito.

Allora potrebbe essere lei a dire il loro nome…

Oh my Got. Quando ero bambino sognavo di diventare uno scrittore. Tutti mi prendevano per pazzo. E invece, eccomi qui! E sono contento di esserci riuscito. Tu pensa che “1984” è ancora un best seller… Ecco vedi, se quelli hanno il potere di piegare addirittura la storia e di convincere miliardi di persone che la verità è quella che dicono loro, figurati quanto tempo stanno a convincere la gente che George Orwell non è mai esistito. No, mi dispiace Helene, non posso aiutarti…

Ok, Mr Orwell, la capisco. Non la biasimo per questo. E’ stato un onore parlare con lei.

L’onore è stato mio Helene. Sempre a vostra disposizione. See you soon.

A presto, le auguro ogni bene.

 

 

di Elena Dorian

wwww.altreinfo.org 

***

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

You may also like...

error: Alert: Content is protected !!