Dicembre 2019 - www.altreinfo.org

Monthly Archive: Dicembre 2019

Il ballo del MES: analogie e differenze col ballo del Qua-Qua. Giorgio Lunardi

Oggi il portoghese Mário José Gomes de Freitas Centeno, presidente dell’Eurogruppo, ha dichiarato: “Il MES non si cambia, c’è l’accordo politico sul testo, siglato a giugno del 2019”. Non molto tempo fa il nostro ministro dell’Economia, lo storico Roberto Gualtieri, dichiarava che il MES non era né emendabile né modificabile. Subito dopo, il nostro Presidente del Consiglio, l’Avvocato del Popolo Giuseppe Conte, assicurava i parlamentari di non aver firmato nulla, senza tuttavia fare il giurin giurello di rito. Quindi il popolo, sempre più consapevole che il MES è un grande...

La storia e le recenti scoperte archeologiche confermano che il popolo ebraico non esiste e che la diaspora non è mai avvenuta. Sono invenzioni dei sionisti. Paolo Germani

“Le radici del popolo ebraico sono in Palestina”, questo è quanto abbiamo sempre sentito dire. Tuttavia, gli unici discendenti di quegli ebrei che vissero in Palestina tremila anni fa sono i Palestinesi, non più ebrei in quanto si convertirono all’Islam nel VII secolo d.C. Questo significa che gli ebrei che oggi reclamano la Terra di Israele non discendono dagli israeliti ma da altri popoli. Gli attuali ebrei discendono da popolazioni che si convertirono all’ebraismo nel corso dei secoli e che non hanno alcuna parentela con gli originari popoli d’Israele. Si...

Lo Stato Islamico, Rita Katz e il Mossad. La narrativa ufficiale degli attentati dell’ISIS. Elena Dorian

“L’attentato di Londra è stato rivendicato dall’ISIS”. ANSA Questa è la notizia diffusa da tutti i mezzi d’informazione. Ma come fa l’ISIS a rivendicare un attentato? Lo fa attraverso una sua agenzia di stampa che prende il nome di Amaq. Questa agenzia ha però una particolarità inquietante: si trova nel deep web e la vede soltanto una persona in tutto il pianeta. Questa persona si chiama Rita Katz, un’ebrea sionista molto vicina al Mossad, che opera negli Stati Uniti attraverso un sito denominato SITE. Riepiloghiamo i fatti: un tizio accoltella...

error: Alert: Content is protected !!