Giugno 2020 - www.altreinfo.org

Monthly Archive: Giugno 2020

I soldi sporchi dei suprematisti della finanza apolide servono solo a generare il caos. Mattia Liviani

Gli stessi padroni della finanza che in Europa, coi soldi sporchi provenienti da speculazione e usura, sostengono e finanziano le ONG del Mediterraneo, l’immigrazione clandestina, il femminismo, l’aborto, la famiglia arcobaleno ed ogni altro movimento, purché sia divisivo della società, negli Stati Uniti sostengono e finanziano gli Antifa e il Black Lives Matter. L’obiettivo è sempre lo stesso: dividere e creare il caos. E’ questo il tipo di società in cui i padroni della finanza riescono a vivere meglio e...

Antifa e Black Lives Matter: squadrismo fascista e suprematismo nero al servizio della finanza apolide. Mattia Liviani

Dietro le manifestazioni di piazza e i saccheggi, in parte spontanei ed in parte organizzati, che hanno avuto luogo negli Stati Uniti dopo l’uccisione di George Floid, ci sono due gruppi, paramilitare l’uno e suprematista nero l’altro, che operano da anni sul territorio americano. Sono gli Antifa e i Black Lives Matter. Gli Antifa Gli Antifa sono un gruppo d’azione, operativo sin dagli anni novanta, con gerarchie protette, pronti a intervenire in stile blac block, in modo organizzato, generando caos...

I suprematisti neri, aizzati dai suprematisti della finanza apolide

VIDEO. Gli Stati Uniti stanno facendo vedere al mondo le controindicazioni di una società multietnica, quando è debole e poco coesa. Gli afroamericani, aizzati dai media della finanza apolide e dalle loro “Organizzazioni Umanitarie” sanno molto bene con chi devono prendersela e chi sono quelli che devono bastonare a morte. Loro sanno quali sono le vite che non valgono nulla, basta guardare il colore della pelle, che dev’essere bianca. Se questi neri violenti fossero bianchi la propaganda li chiamerebbe suprematisti...

Tony Timpa, ucciso dalla polizia di Dallas. Non hai mai sentito parlare di lui perché era bianco

VIDEO. Tony Timpa è stato soffocato dalla polizia di Dallas durante un arresto. Ha urlato “mi ucciderai”. E lo hanno fatto. Mentre giaceva morto, hanno fatto battute scherzose. Non ci sono state rivolte. Poca copertura. Non hai mai sentito il suo nome perché era bianco. Il video è eloquente. Tony Timpa was suffocated by police during an arrest. He screamed “you’re going to kill me.” And they did. As he lay dead, they cracked jokes. There were no riots. Little...

La sfera di cristallo per vedere il virus nel futuro

VIDEO. Il virus sta scomparendo? Non importa, stanno allestendo i treni Covid e a settembre i bambini delle elementari riprenderanno la scuola con le mascherine, saranno tra loro distanziati e non potranno toccarsi. Se si sentono male o starnutiscono, la scuola non chiamerà la famiglia, bensì il 118 che manderà qualcuno a prenderli per portarli via. Hanno la palla di vetro, sanno che la pandemia riprenderà più forte di prima e programmano il tutto come se davanti a noi ci...

Il virus non abita più qui, adesso vive nel futuro. Giorgio Lunardi

Il prof. Roberto Zangrillo sostiene che il virus non c’è più, non circola più, è finito, ha perso forza, virus kaput. I medici dei Pronto Soccorso, un po’ ovunque, dicono che negli ospedali non arrivano più malati di Covid perché la gente ormai si cura in casa, le terapie intensive si stanno svuotando, i nuovi infetti non si accorgono nemmeno di essere malati, talmente debole è il contagio. In Italia si ricomincia a morire anche di cancro, infarto, diabete, infezioni...

John Magufuli, Presidente della Tanzania, un africano coraggioso che non abbassa la testa. Elena Dorian

VIDEO. Il Presidente della Tanzania, John Magufuli, fa prelevare campioni di capre, pecore, papaya, olio di macchina, ecc. e li sottopone al tampone per vedere se sono positivi al coronavirus, ottenendo risultati a dir poco sbalorditivi. Tra gli altri, capre e papaya è risultano positivi. Dimostra in questo modo che la credibilità dei tamponi è pari a zero e, non contento, indice una conferenza stampa, trasmessa in tutto il mondo, durante la quale ridicolizza l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Vorremmo averlo...

Chi sono i mandanti di questo sterminio? Elena Dorian

Pochi giorni fa compariva, come un fulmine a ciel sereno, la notizia che l’idrossiclorochina era pericolosa ed aumentava la mortalità nei malati di Covid. Una notizia imbarazzante, ai limiti dell’assurdo, che metteva sotto accusa proprio il farmaco che aveva protetto decine di migliaia di medici e infermieri dal contagio, utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo contro la malaria e l’artrite. La notizia veniva però pubblicata da Lancet, una delle riviste più prestigiose del mondo. Tanto è bastato...

Il Fondo Monetario Internazionale e Ignazio Visco, due pedine della finanza apolide. Alberto Rovis

Il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, affermava in questi giorni che il nostro PIL potrebbe crollare del 13% nel 2020. Quando il Governo Conte chiudeva tutte le attività produttive, Ignazio Visco taceva. Il Fondo Monetario Internazionale, qualche settimana fa, affermava che il PIL italiano sarebbe crollato del 10% o forse più. Quando il Governo Conte chiudeva tutte le attività produttive, Il Fondo Monetario Internazionale parlava di un ridicolo 0,6% di perdita di PIL. All’inizio della crisi, noi parlavamo di...

Il tessitore di tappeti persiani, tramite il Venezuela, ha colpito nel cortile di casa degli Stati Uniti. Elijah J. Magnier

Le petroliere iraniane erano a 2200 km dalle coste degli Stati Uniti quando la “Fortune” battente bandiera iraniana entrava nelle acque giurisdizionali venezuelane sfidando l’embargo e le minacce degli Stati Uniti. La Repubblica Islamica mandava così messaggi in tutte le direzioni. Il primo messaggio veniva inviato all’amministrazione americana dopo che i leader dei paesi arabi e del Golfo avevano trasmesso alle autorità di Teheran questo avviso: “Washington è determinata a fermare le petroliere iraniane in navigazione verso il Venezuela.”  L’Iran...

error: Alert: Content is protected !!