Agosto 2020 - www.altreinfo.org

Monthly Archive: Agosto 2020

L’imbecille globale è al potere. Marcello Veneziani

Ogni mattina, pomeriggio e sera, ovunque tu sei e a qualunque fonte d’informazione ti colleghi – video, radio, giornali, web ma anche film, concerti, omelie, lezioni a scuola o all’università, discorsi istituzionali – c’è un Imbecille Globale che ripete sempre lo stesso discorso: “Abbattiamo i muri, niente più frontiere tra popoli, fedi, razze, sessi e omosessi, non più chiusure in nazioni, generi, famiglie, tradizioni ma aperti al mondo”. Te lo dice come se stesse esprimendo un’acuta e insolita opinione personale, originale; finge...

Gestione Covid: le manifestazioni di Londra per la libertà ignorate dai media italiani

VIDEO. Il 29 agosto a Londra hanno manifestato centinaia di migliaia di persone. Ma i media italiani si sono voltati dall’altra parte, minimizzando il numero e definendoli pure fascisti. Guardate il video e giudicate da voi se questi sono estremisti di destra, violenti nemici della democrazia. Poi chiedetevi se quella in cui viviamo può essere ancora definita una democrazia.

Alla manifestazione di Berlino c’erano 20.000 estremisti di destra. Questo è quello che vi hanno raccontato

VIDEO. A Berlino c’erano “20.000 manifestanti, per lo più appartenenti all’estrema destra”, così riporta l’ANSA. https://www.ansa.it I telegiornali non hanno nemmeno parlato della manifestazione di Berlino del 19 agosto contro le misure anti Covid. Non vale la pena dare audience a quattro fascisti negazionisti. Questo è quello che la stampa di regime vi ha fatto credere. Adesso controllate il video e giudicate da voi. Verificate se vi sembrano 20000 estremisti di destra e ditemi se siete davvero convinti di vivere...

Quelli che vogliono vaccinarci tutti, per il nostro bene

VIDEO. Quelli che vogliono vaccinarci tutti. Tra questi c’è anche David Parenzo, conduttore sempre presente su La7. Ecco dove David Parenzo ha iniziato la sua carriera di giornalista, finora sempre in strepitosa ascesa: “Da anni l’Italia lo conosce per il programma La Zanzara che conduce con Giuseppe Cruciani su Radio 24, o per le sue numerose apparizioni sulle maggiori emittenti televisive nazionali. Ma pochi sanno che David Parenzo, giornalista padovano classe 1976, da ragazzo non solo era un membro attivo dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia, ma ha...

Terrore sanitario, i giornali terrorizzano la gente con le notizie relative al covid

L’obiettivo dei padroni del Covid non è il vaccino, ma impiantare un chip sottopelle a tutti gli esseri umani. Elena Dorian

Dal mese di marzo ormai i media di regime si occupano quasi esclusivamente di Covid e pandemia, disinteressandosi di tutto il resto, fatto salvo qualche caso di cronaca nera, Navalny compreso. Quando i morti scarseggiano, si fanno molti tamponi per trovare qualche positivo in più. Quando scarseggiano anche i positivi, si parla di ciò che sta succedendo in qualche altro paese del mondo, come ad esempio Stati Uniti e Brasile, dove i positivi stanno invece aumentando. O almeno così dicono...

Muoiono tutti per Covid, anche quelli guariti da mesi, ma che poi muoiono d’altro. Elena Dorian

Questo articolo è apparso sull’edizione online di Repubblica il 26 agosto 2020. Nell’articolo si parla dell’alto numero di decessi che si sono verificati quel giorno nella Regione Veneto, 11 in totale, giustificato dal fatto che si tratta in gran parte di pazienti contagiati dal virus nei mesi scorsi, nel frattempo negativizzatisi, quindi guariti, ma che su indicazione del Ministero della Sanità vanno registrati comunque come soggetti con infezione da Covid, e quindi inseriti tra i morti di Covid. Poco prima,...

Il pensiero unico globale ha una cabina di regia, un padrone e molti servitori. Elena Dorian

Il Gruppo GEDI è proprietario di 16 testate giornalistiche di rilevanza nazionale, tra cui La Repubblica, La Stampa e Il Secolo XIX. Non solo, ma il gruppo GEDI controlla anche importanti riviste a diffusione nazionale, tra cui L’Espresso, il NationaL Gegraphic Italia e Limes, oltre ad alcune radio che hanno molti ascolti, sempre a livello nazionale, come Radio Deejay e Radio Capital. L’insieme dei media tradizionali vende centinaia di migliaia di copie in formato cartaceo, nulla in confronto alle prestazioni...

Covid 19: manipolazione mentale di massa e terrorismo mediatico. Elena Dorian

Siamo nell’era Covid ed è ormai chiaro a tutti che nulla sarà più come prima. La cosiddetta pandemia mortale, che non perdona, saldamente promossa da tutti i media e governi occidentali, una vera e propria manipolazione sociale e mentale di massa, ci sta creando un insieme di problemi che o prima o poi dovremo risolvere, o quantomeno superare, se vogliamo sopravvivere. Covid: una pandemia mortale Il primo problema è proprio lui, il Covid. A marzo sembrava un virus letale, centinaia...

La Commissione contro le Fake News esiste solo per “gli altri”? Enrica Perucchietti

Dopo una giornata di insinuazioni, articoli pubblicati sui maggiori media italiani e poi ripresi a cascata da tutti gli altri – fino al New York Times[1] – insulti e dibattiti, si scopre che Flavio Briatore è ricoverato al San Raffaele per una prostatite. «Ho solo una prostatite forte», ha confermato a Candida Morvillo del Corriere della sera, spiegando che è arrivato in ospedale la sera di domenica 23 agosto[2]. L’imprenditore dice di essere ancora in attesa dell’esito del tampone, e non può ovviamente...

“Ogni mattina, quando mi sveglio, io ritrovo l’invasor”. Bella Ciao e la strategia della distrazione. Elena Dorian

L’Italia ha perso la seconda guerra mondiale. Questo è un dato di fatto incontrovertibile, ma è anche un concetto fondamentale che molti si ostinano a non capire. Abbiamo 120 basi americane nel nostro territorio, molte delle quali sono armate con missili nucleari puntati sulla Russia, come ad esempio la base di Aviano, e per questo motivo siamo diventati anche noi un obiettivo strategico militare dei russi. Si tratta di un vero e proprio esercito di occupazione. A Niscemi è stato...

I soldi del SURE e la propaganda del regime. Alberto Rovis

Le forze politiche al governo festeggiano l’arrivo del SURE. Si tratta di un fondo costituito dall’Unione Europea per sostenere l’occupazione, dopo lo choc causato dalla pandemia. All’Italia spetteranno circa 28 miliardi di euro, una somma considerevole. Così la propaganda, adesso la realtà. I soldi del SURE sono a prestito, quindi l’Italia dovrà restituire fino all’ultimo centesimo, pagando anche gli interessi. L’Unione Europea ci darà quei soldi a un tasso che dipenderà dai tassi di mercato, pare comunque che i tassi d’interesse...

Dannazione in piccoli passi

VIDEO. Magistrale esibizione di Antonio Bilo Canella, “Berlicche: Evviva le Mascherinate! Dannazione in piccoli passi”. La narrazione mainstream è in buona parte, falsa e e distorta. L’arte può aiutare molti a prendere coscienza di ciò che sta succedendo. Berlicche: Evviva le Mascherinate! Dannazione in piccoli passi.Dai quaderni di Malacoda, il pensiero di Berlicche. Pubblicato da Antonio Bilo Canella su Lunedì 17 agosto 2020

Stati Uniti: chissà perché i crimini dei neri contro i bianchi non hanno alcuna copertura mediatica. Elena Dorian

Negli Stati Uniti, ed anche in molte altre parti del mondo, è in corso una caccia ai bianchi, accusati di godere di grandi privilegi rispetto alle altre etnie e di sottomettere i neri, impedendo loro di coprire cariche importanti nella società. La copertura mediatica dei crimini commessi dai bianchi contro i neri è di gran lunga più ampia rispetto a quella riservata ai crimini commessi dai neri contro i bianchi. Anzi, i crimini dei neri godono addirittura di una specie...

soldati americani e stupri in francia ai danni delle donne francesi

Francia, seconda guerra mondiale: gli stupri e le violenze dei soldati americani ai danni delle donne francesi. Paolo Germani

Gli alleati, nella notte tra il 5 e 6 giugno 1944, lanciarono sulla Normandia 7616 tonnellate di bombe, compiendo 11085 missioni aeree. Il numero dei civili francesi uccisi da questo intenso bombardamento, durato 24 ore ininterrotte, è stato stimato in 20.000 morti. Dal 13 giugno 1940 (la ritirata inglese da Dunkerque) fino al 14 aprile 1944, i bombardieri «alleati» lanciarono sulla Francia altre 518 mila tonnellate di bombe per smantellare il dispositivo militare tedesco, trattando esattamente il territorio come nemico....

Auschwitz, olocausto: durante i controlli gli ispettori della Croce Rossa non rilevarono anomalie. Paolo Germani

Durante la seconda guerra mondiale i campi di concentramento tedeschi, compresi quelli del comprensorio di Auschwitz e Birkenau, erano sottoposti a regolari visite di controllo da parte della Croce Rossa Internazionale, la cui sede era in Svizzera, nella città di Ginevra. Gli audit di controllo Le visite di controllo, vere e proprie ispezioni delle strutture, venivano documentate dai report (audit) redatti da personale esperto della Croce Rossa, addestrato per questo scopo. Gli accertamenti riguardavano l’organizzazione del campo, la visita di...

error: Alert: Content is protected !!