Ottobre 2020 - www.altreinfo.org

Monthly Archive: Ottobre 2020

Pier Carlo Padoan, l’uomo che sa sempre da che parte stare. Alberto Rovis

Pier Carlo Padoan, classe 1950, docente universitario, uno degli economisti e politici più influenti degli ultimi trent’anni, già consulente di D’Alema, Ministro dell’Economia nei governi Renzi e Gentiloni, oggi parlamentare del PD. E’ un ultraliberista, pro-Europa, globalista, allineato con gli interessi della finanza apolide. Uno di quei politici a cui stendono sempre il tappeto rosso quando arriva e di cui si parla sempre bene (bravo, competente, onesto, sincero, preparato, intelligente, lungimirante, ecc.). E’ stato indagato dal Tribunale dei Ministri, insieme...

sandro parenzo, uomo invisibile della tv e del cinema italiano

Il regno mediatico di Sandro Parenzo, l’uomo invisibile. Alberto Rovis

Presentiamo un altro importante influencer italiano, proprietario di dieci canali televisivi regionali e tematici, innumerevoli teatri, sale cinematografiche, agenzie di distribuzione cinematografica, aziende di produzione audio video. Insomma, si tratta di una di quelle persone, non molto in vista, che ha facoltà di decidere cosa dobbiamo vedere e cosa no, cosa dobbiamo ascoltare, su cosa e come dobbiamo essere informati. E’ anche un produttore di film, quindi decide anche come si debba interpretare la storia e come presentare i personaggi...

servi del potere, collaborazionisti e buffoni

Medici e media, non al servizio della scienza bensì del potere. Elena Dorian

Osservate questi due video. Il primo riguarda un esperimento volto a verificare la concentrazione di anidride carbonica nell’aria che respiriamo quando indossiamo la mascherina. Si tratta di un misuratore di anidride carbonica introdotto dietro la mascherina. Com’è logico attendersi, la quantità di anidride carbonica presente tra la bocca e la mascherina cresce con continuità fino ad arrivare a quantitativi assolutamente anormali e rischiosi. L’aumento di anidride carbonica e la diminuzione di ossigeno finiscono per compromettere la nostra salute. Il risultato...

L’impero mediatico di Umberto Cairo, l’uomo venuto dal nulla. Alberto Rovis

Sosteniamo spesso che i media sono controllati da un piccolo gruppo di persone che fanno capo alla finanza apolide globalista. Occorre però fare anche qualche esempio concreto, altrimenti quelle persone non vengono correttamente focalizzate. In questo post ci occupiamo di Urbano Cairo, un uomo che ha fondato un piccolo impero mediatico, partendo da zero e sfatando, almeno in apparenza, il mitico “soldi fanno soldi”. Dal nulla a RCS Mediagroup S.p.A. Urbano Cairo controlla oggi ben il 59,83% di RCS MediaGroup...

La guerra dei Covid. Elena Dorian

Ci sono due Covid che si contrappongono in modo feroce. Alla fine prevarrà il più forte e ne rimarrà soltanto uno. Il primo Covid è quello arrivato a marzo. Una vera e propria tigre che non lasciava scampo. Si diceva provocasse polmoniti interstiziali, hanno costruito terapie intensive per i malati, vietato le autopsie per paura del contagio, isolato i malati, cremato i morti. Debellare il virus sembrava impossibile, gli ospedali erano pieni di malati, soprattutto anziani. Hanno chiuso l’Italia per...

Kusi Kumani: le grandi conquiste sociali degli afro-britannici. Giorgio Lunardi

Kusi Kumani, una bella ragazza di 29 anni, mentre faceva la spesa in un Grande Magazzino di Londra, nota un bel reggiseno scuro che faceva proprio al caso suo. Lo guarda, lo prova e decide di comprarlo. Ma purtroppo, al momento dell’acquisto, nota un dettaglio sconvolgente che la traumatizza e la scuote profondamente, forse in modo irreversibile, e che comunque cambierà per sempre la sua vita. La sig.ra Kumani è afro-britannica (si può dire?) ed è molto scura di carnagione....

Il tradimento, una specialità della sedicente sinistra. Alberto Rovis

Venerdì 9 ottobre 2020 il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha collocato 7 miliardi di BOT con scadenza a 12 mesi. Il rendimento lordo di aggiudicazione è rimasto negativo, pari a -0,436%, addirittura in ulteriore calo rispetto a quelli della precedente asta dei BOT annuali di settembre 2020, che erano stati fissati a -0,225%. Fonte: https://www.soldionline.it Questo significa che l’Italia gode della piena fiducia dei mercati e si sta finanziando a tassi negativi, cioè restituisce meno soldi di quelli che...

Abracadabra. I numeri del Covid e i trucchi da baraccone. Elena Dorian

Il 4 aprile 2020 i ricoverati in terapia intensiva con Covid erano 4.068. Questo è stato il picco massimo registrato durante l’epidemia. Oggi, sono 387, quindi il 9,52% di quel picco. Occorre tener conto del fatto che oggi tutti i ricoverati in terapia intensiva, a prescindere dalla causa del loro ricovero, vengono sottoposti ad un tampone. Se il ricoverato risulta essere positivo, viene incluso tra i ricoveri per Covid. Questo significa che se un tizio cade dal terzo piano o...

Le finestre delle scuole e degli uffici devono rimanere aperte, visto che il covid potrebbe ristagnare negli ambienti chiusi. Come faremo a superare i mali di stagione?

Per tenere lontano il virus mortale, aprite le finestre, create correnti d’aria e vivete nel freddo. Elena Dorian

Nei posti di lavoro è necessario tenere le finestre aperte. Lo prevedono le linee guida del Comitato Scientifico, i protocolli aziendali, gli accordi coi sindacati, le regioni, i DPCM del Conte Dracula, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, gli scienziati del regime. Lo scrivono i giornali, lo dicono in televisione, lo confermano i siti promossi (e non censurati) da Google, Youtube, Twitter e Facebook. Perché è necessario tenere le finestre aperte? Per arieggiare i locali, in modo tale che il Covid-19 non...

Il Kaiser Illuminato: scaricate Immuni, altrimenti ve la inietto in vena. Giorgio Lunardi

Scaricate Immuni, è un vostro dovere sociale, un atto di responsabilità e di amore verso il prossimo. Il cellulare senza Immuni fornisce la vostra posizione, dove avete soggiornato, con chi avete parlato, dove state andando. Possiamo sapere cosa pensate, cosa scrivete, con chi vi rapportate, chi sono i vostri amici, che vetrine guardate quando vi fermate per strada, quale musica ascoltate, chi sono i vostri influencer preferiti, che reati commettete, quali sono i vostri interessi. Ma tutto questo non basta...

il dittatore illuminato

Restate a casa, ubbidite e indossate le mascherine. Andrà tutto bene. Giorgio Lunardi

Facciamo il punto della situazione sul virus letale che sta decimando la popolazione mondiale. Ormai nessuno può dirsi al riparo. Alcuni fuggono in Nuova Zelanda, dove hanno costruito dei bunker in passato. Altri vanno in Patagonia, nella parte ebraica, dove pare il virus attecchisca di meno grazie alle rigide misure di sicurezza che l’esercito israeliano ha ampiamente sperimentato in Palestina ed esportato tra i pinguini. Ci sono alcune certezze, che è bene tenere a mente. Vediamole insieme. E’ fondamentale indossare...

Donald Trump potrebbe morire da un momento all’altro. Giorgio Lunardi

Donald Trump ha contratto il virus mortale. Ha lo 0,00001 per cento di probabilità di morire. Ci sono però delle importanti variabili da considerare. Siccome nelle ultime ore ha tossito due volte, ha starnutito una, e la sua temperatura corporea si è innalzata fino a 36,5 gradi, la probabilità di morire di Donald Trump si è impennata, e raggiunge ora lo 0,00002 per cento. Il mondo è in ansia. Molti sostengono che la situazione si è aggravata ulteriormente in quanto...

Falsa pandemia. Medici belgi contro l’OMS: «Basta». Ma i media censurano

I medici belgi hanno scritto una lettera chiedendo alle autorità di indagare sull’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità.  “Noi, medici e operatori sanitari belgi, desideriamo esprimere con questo mezzo la nostra profonda preoccupazione per lo svolgersi degli eventi degli ultimi mesi che circondano la comparsa del virus SARS-CoV-2”. Inizia con queste parole la lettera scritta da diversi medici e operatori sanitari belgi (qui la traduzione completa), che hanno chiesto alle autorità competenti di indagare sull’OMS. La lettera è rivolta anche ai politici, ai quali...

Distanziamento: arriva il badge che «Cambia la modalità di muoversi». Denise Baldi

È arrivato il badge che garantisce il distanziamento tra colleghi in ufficio: prima suona, poi vibra e infine si illumina. Non è una novità perché già da marzo si parlava di dispositivi che avrebbero garantito il distanziamento in luoghi come uffici e scuole. Braccialetti e badge che, con diversi stimoli, avvisano chi li indossa della vicinanza di un collega. Il funzionamento è semplice: se due persone sono troppo vicine, prima il dispositivo suona, poi vibra e infine emette una luce rossa....

Il terribile virus mortale delle bestie di Satana. Giorgio Lunardi

Il covid è un terribile virus. Lo dicono i media di regime. Adesso uccide poco, ma ne ha già uccisi tanti. Per certi versi assomiglia alla Spagnola, per altri al vaiolo. Poi c’è una componente ignota che fa ancora più paura. La cosa più sconvolgente è che il covid si presenta come un semplice raffreddore, sembra innocuo. Ma nel tempo distrugge il cervello, il cuore, il fegato, i reni, provoca l’Alzheimer, il morbo di Parkinson, avvelena il sangue, paralizza, causa...

error: Alert: Content is protected !!