La Svezia è la capitale europea degli stupri, grazie all’immigrazione senza limiti e ai politici che la sostengono. Xiomara Bernal

La deputata femminista svedese, Barbro Sörman, dichiarava nel 2016 che “gli uomini svedesi violentano le donne per scelta, mentre i migranti lo fanno per ignoranza”. Considerava molto peggiore lo stupro commesso da uno svedese rispetto a quello commesso da un migrante. E nel frattempo la Svezia è diventata la “Capitale europea dello stupro”. Cronache di una violenza continua Il 18 maggio 2016 la polizia svedese ha pubblicato un rapporto, riconoscendo che la Svezia ha il più alto tasso di violenza fisica e sessuale all’interno dell’Unione Europea. Ecco alcuni dati contenuti … Leggi tutto La Svezia è la capitale europea degli stupri, grazie all’immigrazione senza limiti e ai politici che la sostengono. Xiomara Bernal