www.altreinfo.org - Pagina 88 di 97 -

Informazione libera

Valeria Fedeli, Ministro dell'Istruzione: non ha la laurea e non ha fatto neanche la maturità

Il Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli non solo non ha la laurea, ma non ha neanche la maturità

Ritrovarsi con un ministro dell’ Istruzione senza laurea non era il massimo, ma ancora ci si poteva stare: non è il titolo di studio che fa la persona, l’ università non l’ aveva finita nemmeno Benedetto Croce, basta con la schiavitù del pezzo di carta e via sociologando a piacere. Certo, c’ era il dettaglio del curriculum prima ingentilito dal riferimento alla laurea e poi – a sbugiardamento avvenuto – corretto alla bell’e meglio. Problema che aveva complicato le cose,...

Sette scenari di potenziale conflitto maggiormente a rischio per il 2017

Sette scenari di potenziale conflitto maggiormente a rischio per il 2017. Al primo posto il conflitto NATO-Russia

Il Council of Foreign Relations ha reso pubblico nella giornata di ieri il suo annuale Preventive Priorities Survey (Sondaggio sulle priorità preventive) che valuta possibili punti focali nello sviluppo di conflitti già in corso, come anche di potenziali conflitti in base alla loro possibilità di manifestarsi nell’anno successivo, insieme a una valutazione del loro possibile impatto sugli interessi USA. Un confronto caldo tra Nato e Russia è stato classificato come “top risk” (massimo rischio) nell’ambito del sondaggio del Council on Foreign...

Ora l'Unione Europea accusa le ONG di collusione coi trafficanti di immigrati

Frontex: ora l’Unione Europea accusa le ONG di collusione coi trafficanti di immigrati

Come riporta il Financial Times, si completa l’inversione a U degli eurocrati nell’atteggiamento sull’immigrazione. Dopo aver propagandato la politica delle porte aperte e aver dato del razzista a chi predicava un po’ di buonsenso, l’UE ha ormai dato mandato alla sua agenzia Frontex di bloccare i migranti con ogni possibile mezzo, e non esita ad accusare le ONG di collaborare coi trafficanti di esseri umani. A prescindere dalla fondatezza delle accuse, è ormai chiaro che sulla pelle dei disperati africani...

Marionette del potere: sono i nostri governanti, funzionali al sistema di potere, alle elite globaliste ed alle oligarchie che ci governano

La magistratura è uno degli strumenti più potenti di cui dispongono le oligarchie al potere

La magistratura è uno degli strumenti più potenti di cui dispongono le elite finanziarie e globaliste per scardinare gli equilibri politici, condizionare l’opinione pubblica e indirizzare il voto delle masse verso le loro marionette. In questo momento le oligarchie al potere sono garantite dalle forze che ci governano ormai da anni, senza il consenso del popolo. Quindi, chiunque si opponga o minacci questo equilibrio consolidato viene stritolato e spazzato via dalla morsa magistratura – informazione. Oggi tocca a Virginia Raggi...

Crollano le vendite di giornali, sempre meno si vende in edicola

Media sempre più asserviti al sistema di potere: crollano le vendite dei giornali

Un vero crollo, senza precedenti, per i giornali in Italia. E da livelli che erano già da profonda crisi, visto che negli ultimi 6-7 anni i quotidiani hanno subito un calo medio di -50% nelle vendite. La tabella a fondo pagina parla da sola: in pratica quasi nessuno legge più i giornali nel nostro paese. Tra edizione cartacea e digitale (gli abbonamenti online) i primi 5 quotidiani italiani hanno una diffusione complessiva di 1.172.422 su una popolazione di 60 milioni...

Rabbi Colonel Eyal Karim

Lo stupro di donne nemiche? Va bene, è kosher

Altre notizie che non trovate nei giornali Quesito al rabbino di un militare israeliano: “E’ consentito a un soldato dell’Israeli Defense Force, per esempio, violentare ragazze durante una battaglia, oppure ciò è proibito?”. Risposta del rabbino: “Anche se fraternizzare con una donna goy è cosa molto grave, era permesso in tempo di guerra. La Torah consentiva all’individuo di soddisfare l’impulso cattivo”. Il rabbino in questione è Eyal Krim, eletto rabbino capo militare. Che ha il grado di generale di brigata.   di...

planned parenthood, accusata di vendere gli organi dei feti

Ultimo decreto Obama: finanziamento pubblico per Planned Parenthood, che vende organi di aborti.

E’ l’estrema disposizione del Dipartimento Salute e Servizi Umani, prima di decadere: il divieto di tagliare  i fondi federali alle cliniche affiliate ad Planned Parenthood ed altri ambulatori che praticano aborti, ed entrerà in vigore due giorni prima dell’insediamento di Trump  il 20 gennaio. Il decreto è emanato allo scopo di bloccare il tentativo di una dozzina di Stati americani di tagliare i fondi pubblici al Planned Parenthood, dopo che agghiaccianti video –  presi da agenti di un gruppo pro-life...

peschereccio italiano

Ma Gentiloni non è colui che il 21 marzo 2015 firmò per cedere tratti di mare italiani alla Francia?

Ricapitoliamo: nel trattato di Caen del 21 marzo 2015 la Francia avrebbe raggiunto un accordo con un governo italiano non eletto per aggiornare i confini marittimi italiani. Detta così sembrerebbe pura formalità ma il diavolo sta nei dettagli: prima di tutto tale trattato venne discusso nel bel mezzo dell’approvazione della legge di stabilità italiana a forte rischio bocciatura da parte dell’EU (guarda caso tale legge venne poi approvata da Bruxelles col sostegno francese). In secundis detta modifica dei confini non...

Armi già esistenti e in dotazione dell'esercito

Futuro di morte: incredibili armi da fantascienza dell’esercito “realmente esistenti”

La faccenda potrebbe sembrare relativa ad aggeggi di fantascienza che compaiono in un film di James Bond o in un qualche altro spettacolo futuristico di Hollywood … ma queste armi si stanno ora facendo strada verso il campo di battaglia. La tecnologia, come intesa dal grande pubblico, è fortemente obsoleta. C’è stata una rivoluzione che ha portato nuovi progressi nella tecnologia, e gran parte di essa attinge massicciamente dall’uso di energia elettromagnetica, di laser e robot dotati di Intelligenza Artificiale....

Treno armato con missili nucleari intercontinentali

Barguzin, il ‘treno nucleare’ russo che spaventa la stampa tedesca

La stampa tedesca è allarmata per le notizie sul superamento dei test del sistema missilistico ferroviario russo ‘Barguzin’. Il Die Welt, per esempio, scrive che la decisione della NATO di inviare un contingente internazionale in Polonia e nei Pesi Baltici ha provocato una dura reazione da parte di Mosca. Tra le altre cose, la Russia è ricorsa alla modernizzazione del ‘treno nucleare’ sovietico: il sistema missilistico ferroviario ‘Barguzin’ dotato di missili intercontinentali. I giornalisti della rivista Focus temono che il ‘Barguzin’,...

Meccanismo Europeo di Stabilità, Fondo Salva Stati

Che cos’è il MES – Meccanismo Europeo di Stabilità o Fondo Salva Stati – e come funziona

Che cos’è il MES Il Meccanismo Europeo di Stabilità (MES), detto anche Fondo Salva Stati (ed ora Fondo Salva Banche) è stato approvato in via definitiva il 23 luglio 2012. Si tratta di un accordo stipulato dai 17 paesi aderenti all’euro che mira a creare stabilità finanziaria all’interno dell’area euro. Se ne parla molto in questi giorni perché l’Italia potrebbe ricorrervi per far fronte a esigenze finanziarie derivanti dalla necessità di “salvare” alcune banche in difficoltà, in particolare il Monte...

Nave saudita carica bombe in Sardegna

L’Arabia Saudita bombarda lo Yemen con bombe tedesche prodotte in Sardegna

Il 10 dicembre 2016, giungeva nel porto di Cagliari la nave portacontainer saudita Bahri Tabuk; doveva caricare 18 container con 3000 bombe prodotte dalla fabbrica RWM, di proprietà tedesca ma sita presso Domusnovas, in Sardegna. L’operazione di carico sulla Bahri Tabuk, avveniva sotto massima riservatezza, in presenza della Polizia. Le bombe erano destinate a ripianare gli esauriti depositi di munizioni aeree della Royal Saudi Air Force, l’aviazione dello Stato dei Saud che dalla primavera 2015 bombarda il confinante Stato dello...

L'obiettivo delle elites che ci governano è il pensiero unico globale

Cosa sono le “fake news” e perché tutti ne parlano

In questi giorni si sta parlando molto di fake news. E sono molti quelli che propongono di censurare internet, contrassegnando i siti che le diffondono, in modo tale da renderli subito riconoscibili. Tra gli altri, la nostra Laura Boldrini. Le “fake news” altro non sono che le false notizie, le “bufale”, come si direbbe nel gergo italiano. Si parla tanto di questo perché Hillary Clinton ha dato la colpa alle fake news se ha perso le elezioni. Ma in realtà non...

Giuseppe Giannola

Crimini di guerra? Morto il soldato italiano sopravvissuto a tre fucilazioni degli americani

È sopravvissuto a tre fucilazioni dei soldati americani e ha combattuto per vedere riconosciuta la verità storica dello sbarco alleato in Sicilia, fatto di crimini e atrocità verso i nostri soldati. E dopo aver avuto anche la soddisfazione di essere premiato dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che nel 2012 gli ha conferito l’onorificenza di ufficiale della Repubblica, Giuseppe Giannola, l’ultimo sopravvissuto dei militari italiani che combatterono nell’isola nel 1943, è morto a 99 anni nella sua Palermo. La storia...

Censura in internet

I colossi di internet creano un database comune per censurare il web

Secondo Yahoo News, il database dovrebbe essere installato e funzionante nei primi mesi del 2017 e più aziende potrebbero unirsi al partenariato nel corso del tempo. La diffusione della cosiddetta “notizie false – fake news“ hanno iniziato a dominare l’immaginazione del mondo intero da quando sono state accusate per la sconfitta di Hillary l’8 novembre scorso. L’idea che i media mainstream non possono più esercitare il controllo completo della narrazione e, di conseguenza, l’opinione popolare, ha seminato il panico tra le...

error: Alert: Content is protected !!