I soldati israeliani non sviluppano sensi di colpa, ansia o depressione quando uccidono i bambini palestinesi. Elena Dorian

Ci soffermiamo su quanto affermato dal giornalista e scrittore inglese Jonathan Cook in un post apparso sul suo sito internet. http://www.jonathan-cook.net/2017-07-11/israels-ever-more-sadistic-reprisals-against-palestinians-help-bolster-its-victim-image/ Un sondaggio statunitense ha rivelato che i piloti responsabili della guida remota dei droni, molto presto sviluppano sintomi da stress post-traumatico per aver inflitto così tanta morte e distruzione. L’esercito israeliano ha poi ripetuto lo studio sui piloti che avevano guidato dei droni su Gaza durante l’attacco del 2014 – atto estremo di punizione collettiva, durante il quale circa … Leggi tutto I soldati israeliani non sviluppano sensi di colpa, ansia o depressione quando uccidono i bambini palestinesi. Elena Dorian