Scontri a Gaza: i criminali genocidi e i quaquaraquà dell'Europa. Elena Dorian - www.altreinfo.org

Scontri a Gaza: i criminali genocidi e i quaquaraquà dell’Europa. Elena Dorian

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Si conclude con 15 palestinesi morti, tra cui anche alcuni adolescenti, e oltre milleduecento feriti, molti dei quali rimarranno in carrozzina, il primo giorno di manifestazioni organizzate dai palestinesi sul confine tra Israele e il ghetto di Gaza. Tutti armati di pietre e fionde. Tutti uccisi come animali dai cecchini israeliani, appostati oltre il confine, armati di fucili ad alta precisione.

Gli europei non vedono, non sentono, non parlano.

Ci sarà qualcuno che avrà il coraggio di portare gli israeliani davanti alla Corte Penale Internazionale dell’Aia? No, gli israeliani possono andare avanti col genocidio del popolo palestinese. Nessuno ha questo coraggio.

scontri a gaza

Solo loro possono uccidere chi vogliono, senza pietà. Solo a loro è permesso il genocidio di un popolo inerme. Nel 2018, non duemila anni fa, oggi, davanti ai nostri occhi e alle telecamere.

Macron, Gentiloni, May, Trump?

Non hanno nulla da dire questi politici europei? No, loro non hanno nulla da dire, perché sono solo dei Quaquaraquà, avrebbe detto Leonardo Sciascia. Loro sono solo delle pedine, non hanno orgoglio, non hanno dignità e quindi non hanno nulla da dire.

Come è possibile che l’Europa sia caduta così in basso?

 

di Elena Dorian

www.altreinfo.org

https://www.altreinfo.org/controllo-globale/17886/amalek-i-bianchi-cristiani-europei-sono-il-popolo-da-sterminare-elena-dorian/

***

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

You may also like...

error: Alert: Content is protected !!