Chi è Gentiloni? Le molte ombre dell'ex ministro - www.altreinfo.org

Chi è Gentiloni? Le molte ombre dell’ex ministro

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Dall’imbarazzo e le omissioni sul riscatto milionario per Greta e Vanessa fino al tweet sulla cessione di sovranità all’Europa, sono diversi gli episodi controversi

Un governo entro oggi, con pieni poteri e una legge elettorale omogenea per Camera e Senato. Questo l’obiettivo del presidente Sergio Mattarella che ha annunciato la convocazione al Quirinale per le 12:30 del ministro degli esteri del governo Renzi, Paolo Gentiloni. La delegazione Dem non aveva fatto nomi, sottolineando “il largo rifiuto” degli altri partiti a un governo di responsabilità nazionale e assicurando “il pieno sostegno alla soluzione che Mattarella riterrà piu’ opportuna”. Berlusconi ha bocciato le larghe intese, i grillini valutano di ritirarsi sull’Aventino e la Lega ha annunciato una mobilitazione di piazza nel caso non si vada imediatamente al voto.

Gentiloni, chi è costui? Le molte ombre dell'ex ministro

Era il 2012 e l’oggi papabile premier Gentiloni, nonostante si fosse già in un momento in cui nel Paese era forte il sentimento di repulsione nei confronti della gabbia europea, scriveva su Twitter: “Dobbiamo cedere sovranità a un’Europa unita e democratica”. Il probabile presidente del Consiglio, insomma, è da tempo favorevole a cedere ulteriore sovranità all’Europa.

chiaccherato l’episodio che ha visto Gentiloni nell’occhio del ciclone all’inizio del 2015, quando si è reso protagonista di una serie incredibile di ambiguità ed omissioni, per cercare in tutti i modi di nascondere il pagamento di un riscatto milionario ai terroristi islamici, per la liberazione delle due cooperanti Vanessa Marzullo e Greta Ramelli. Memorabile il suo evidente imbarazzo nel corso della trasmissione Otto e Mezzo, quando ha evitato di rispondere ad una precisa domanda di Lilli Gruber.


Gentiloni ed il riscatto per Greta e Vanessa… di bigcocomero

 

Fonte: ilpolulista.it

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

You may also like...

error: Alert: Content is protected !!