Afghanistan Archivi - www.altreinfo.org

Tagged: Afghanistan

Il bagno di sangue dell’Afghanistan. Gaetano Colonna

In questi giorni, l’ONU ha tracciato l’annuale bilancio delle vittime civili in Afghanistan: con 3.804 morti e 7.189 feriti, il popolo afghano ha pagato nuovamente il più alto tributo dall’inizio di un conflitto civile che insanguina il Paese dopo l’intervento occidentale, iniziato nel dicembre dell’ormai lontano 2001. Un bilancio impressionante In totale, si stima che i caduti civili nei diciotto anni di guerra siano stati almeno 32mila ed i feriti oltre 60mila. Ai quali si aggiungono 3.458 caduti delle truppe della coalizione occidentale (tra cui dobbiamo ricordare i 53 italiani che...

Afghanistan, una guerra alimentata dagli Usa. Salvo Ardizzone

A sedici anni dall’intervento Usa, in Afghanistan la situazione è sempre più disastrosa, con un Governo impotente, il Paese fuori controllo e sempre nuovi attori regionali risucchiati in una crisi senza fine. Oltre 16 anni di guerra, costati somme immense e sofferenze indicibili per le popolazioni, non hanno risolto minimamente la crisi né ricostruito quello Stato, al contrario. Attualmente, la debole coalizione al Governo fra Ashraf Ghani e Abdullah Abdullah si regge a stento, schiacciata fra insorgenza talebana, trafficanti e signori della guerra che controllano le province, e dai maneggi...

In Afghanistan tira solo la droga. Mario Sommossa

Nell’Afghanistan Opium Survey 2017, l’Ufficio delle Nazioni Unite per la Droga e il crimine (UNODC) ha certificato che la produzione di oppio nel Paese è cresciuta dell’87% dal 2016 al 2017. Non è cresciuta solo la quantità, arrivata a ben 9.000 tonnellate (nel 2015 era di 4.800), ma anche le superfici coltivate, passate dai 201.000 ettari a 328.000, cioè il 63 percento in più. Le province ove non si attua nessuna coltivazione di sostanze illecite erano tredici fino all’anno scorso e ne sono rimaste soltanto dieci mentre, in conseguenza, quelle ove si...

Kabul, da 16 anni il nulla con i miliardi intorno. Enrico Piovesana

All’Italia (seconda solo agli Stati Uniti) la missione costa 1,3 milioni di euro al giorno. Dal 7 ottobre 2001 pochi risultati. E i talebani controllano metà Paese. Sette miliardi e mezzo in sedici anni, cioè quasi mezzo miliardo l’anno, un milione e trecentomila euro al giorno. Questo – a fronte di 260 milioni per la cooperazione civile – è il costo della partecipazione dell’Italia alla campagna militare afgana, la più lunga della nostra storia, secondo il rapporto “Afghanistan, sedici anni dopo” pubblicato dall’Osservatorio Milex sulle spese militari italiane, che traccia un bilancio di questa guerra, iniziata il 7...

La battaglia per le ricchezze minerarie dell’Afghanistan. Michel Chossudovsky

Trump chiede l’escalation della guerra in Afghanistan. Perché? Fa parte della “guerra mondiale al terrorismo”, contro i cattivi, oppure è un’altra cosa? Ignoto al pubblico, l’Afghanistan ha notevoli risorse di petrolio, gas naturale e materie prime strategiche, per non parlare dell’oppio, industria da miliardi di dollari che alimenta il mercato illegale dell’eroina negli USA. Queste riserve minerarie includono enormi giacimenti di ferro, rame, cobalto, oro e litio, una materia prima strategica utilizzata nella produzione di batterie ad alta tecnologia per computer portatili, telefoni cellulari e autovetture elettriche. L’implicazione della decisione...

Nuova strategia di Trump, guerra senza fine in Afghanistan. Cristina Amoroso

La nuova strategia americana in Afghanistan, descritta una volta da Trump “uno spreco completo”, prolunga l’intervento militare nel Paese asiatico la cui stabilizzazione è sempre più lontana in una situazione militare e politica deteriorata. Una forte esplosione nella zona diplomatica di Kabul precede di poco l’atteso annuncio televisivo della Casa Bianca di lunedì sera, mentre un assalto dei talebani è in corso nel Paese. La situazione in Afghanistan La situazione militare e politica in Afghanistan è in continuo deterioramento. Gli attentati terroristici quotidiani condotti dal movimento dei talebani e da...

Afghanistan, un paese strategico per gli interessi americani

Afghanistan: perché è così importante?

L’Afghanistan ha una storia molto sofferta, terra di passaggio per alcuni grandi conquistatori, quali Alessandro Magno a Gengis Khan, invasa da Unni Bianchi e Turchi, contesa tra Russia e Inghilterra nell’ottocento, invasa dall’Unione Sovietica a fine novecento. Abitata da un popolo di origine indoeuropea, nostri cugini, se vogliamo dirla con questi termini, suddivisi in tribù, disperse in una terra per lo più arida, montagnosa e inospitale, poveri di risorse naturali. Terra di terremoti devastanti, eppure tutti la vogliono. Per alcuni l’Afghanistan è molto importante. Perché l’Afghanistan è così importante Non ci soffermiamo...

error: Alert: Content is protected !!