argentina Archivi - www.altreinfo.org

Tagged: argentina

Argentina: un paese controllato, sfruttato e predato dalla finanza, sempre sull’orlo del collasso. Alberto Rovis

L’Argentina è ormai governata dal Fondo Monetario Internazionale e dalla finanza interna, collusa con quella internazionale globalista. La predazione di tutte le sue risorse e del suo territorio è davanti agli occhi di tutti. Basta ricordare la cessione di un milione di km2 di Patagonia per ripagare il debito. Cessione che non è servita a nulla, visto che la situazione si è ripresentata tale e quale, se non peggio di prima, dopo pochi anni. Per la finanza che governa questo paese, la predazione delle risorse è un gioco da bambini....

Sperimentazione sociale: in Argentina chi non è in regola coi vaccini non può rinnovare i documenti, nemmeno la patente

Come abbiamo già detto in un altro articolo, l’Argentina è un paese ai margini dell’Impero, completamente controllato dalla finanza predatoria, la stessa che controlla l’intero Occidente. Come tutti i paesi marginali, si presta ad attuare sperimentazioni sociali e ad introdurre novità legislative, per verificare come reagisce la società. Da quest’anno, grazie ad una legge approvata alla fine del 2018, in Argentina, per rinnovare i documenti, quali ad esempio la carta d’identità, il passaporto, la patente, è necessario presentare il CUV (Certificato Unico Vaccinazioni), con tutte le vaccinazioni in regola. Il...

Argentina, laboratorio di ingegneria sociale: gli effetti del Mee Too sui rapporti uomo-donna

L’Argentina è un paese ai margini dell’impero, ma non è un paese marginale. Ricchissima di risorse naturali, di immense e fertili pianure, è politicamente in mano alle stesse elites globaliste che controllano l’Occidente. Anzi, in Argentina la finanza globalista e predatoria decide tutto, controlla ogni ganglio del potere, fa il bello e il cattivo tempo. Non ha oppositori. In Europa abbiamo ancora un piccolo margine di movimento, in Argentina questo margine non c’è. Nel 2015 è nato anche qui il movimento Mee Too, che prende il nome di Ni una...

Joe lewis, il miliardario britannico che sta acquistano terre in patagonia

Qual è il progetto di Israele in Argentina? Thierry Meyssan

Le autorità argentine si interrogano sul massiccio acquisto di terre in Patagonia da parte di un miliardario britannico e sulle “vacanze” che vi trascorrono decine di migliaia di soldati israeliani. Nel XIX secolo il governo britannico era indeciso se istallare lo Stato di Israele nell’attuale Uganda, in Argentina o in Palestina. All’epoca l’Argentina era controllata dal Regno Unito e, per iniziativa del barone francese Maurice de Hirsch, era diventata terra di accoglienza per gli ebrei che fuggivano dai pogrom dell’Europa centrale. Nel XX secolo, dopo il colpo di Stato militare...

Come fu terminato il missile Condor costruito in Iraq da Saddam Hussein, Egitto e Argentina. Maurizio Blondet

Il 6 dicembre scorso, alcuni media hanno riportato questa notizia: “Cristina Fernandez de Kirchner, ex presidente dell’Argentina e ora senatrice, è stata incriminata da un giudice federale che ne ha chiesto l’arresto preventivo. L’inchiesta in cui è coinvolta riguarda un memorandum d’intesa firmato fra il suo governo e l’Iran nel 2013: l’accordo era stato fatto nell’ambito delle indagini di Buenos Aires sull’attentato contro l’associazione ebraica Amia del 1994, in cui morirono 85 persone. Due anni dopo, il procuratore che indagava sull’attentato, Alberto Nisman, denunciò Kirchner e i suoi collaboratori di...

Patagonia: il gruppo Benetton nella terra del popolo Mapuche. Raúl Zecca Castel

Potrebbe essere questa che vedete l’immagine per il lancio della nuova campagna pubblicitaria Benetton: il volto un po’ arruffato di un giovane ragazzo argentino, capelli scompigliati, dreadlock in vista e sguardo penetrante su sfondo nero – monocromo -, proprio come quelli che piacciono tanto al bravo Oliviero Toscani, e poi, immancabile, il logo con il motto della celebre azienda italiana, United Colors of Benetton, divenuto, grazie ad abili strategie di marketing, sinonimo di apertura, multiculturalismo, integrazione tra i popoli e le culture.   Santiago Maldonado si è integrato talmente bene che non lo...

error: Alert: Content is protected !!