armi nucleari Archivi - www.altreinfo.org

Tagged: armi nucleari

Italia e Ue votano per i missili Usa in Europa. Manlio Dinucci

Presso il Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite, a New York, c’è una scultura metallica intitolata «il Bene sconfigge il Male», raffigurante San Giorgio che trafigge un drago con la sua lancia. Fu donata dall’Unione sovietica nel 1990 per celebrare il Trattato Inf stipulato con gli Stati uniti nel 1987, che eliminava i missili nucleari a gittata corta e intermedia (tra 500 e 5500 km) con base a terra. Il corpo del drago è infatti realizzato, simbolicamente, con pezzi di missili balistici statunitensi Pershing-2 (prima schierati in Germania Occidentale) e...

Torna l’incubo dei missili a Comiso. Manlio Dinucci

Il piano fu preannunciato tre anni fa, durante l’amministrazione Obama, quando funzionari del Pentagono dichiararono che «di fronte all’aggressione russa, gli Stati uniti stanno considerando lo spiegamento in Europa di missili con base a terra». Ora, con l’amministrazione Trump, esso viene ufficialmente confermato. Nell’anno fiscale 2018 il Congresso degli Stati Uniti ha autorizzato il finanziamento di «un programma di ricerca e sviluppo di un missile da crociera lanciato da terra da piattaforma mobile su strada». È un missile a capacità nucleare con raggio intermedio (tra 500 e 5500 km), analogo...

La risposta strategica alla “invulnerabilità” USA. Maurizio Blondet

“Gli Stati Uniti controllano gli oceani del mondo; ciò significa che noi possiamo invadere altri, e gli altri non possono invadere noi, cosa che come americano mi piace molto”: così nel luglio 2017, in una conferenza a Budapest, parlò George Friedman (analista e fondatore di Stratfor, J) – lo dice dal minuto 13 in poi: Questa è una certezza fondamentale dei poteri americani, che rende radicalmente diversa l’idea stessa di “guerra” da quella che ne abbiamo noi europei, russi compresi. Per noi, “guerra” implica  la possibile  invasione del proprio territorio, milioni...

30 caccia F-35 con 60 bombe nucleari a Ghedi: l’Italia ancora più subordinata alla catena di comando del Pentagono. Manlio Dinucci

L’aeroporto militare di Ghedi (Brescia) si prepara a divenire una delle principali basi operative dei caccia F-35. Il ministero della Difesa ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il bando di progettazione (importo 2,5 milioni di euro) e costruzione (importo 60,7 milioni di euro) delle nuove infrastrutture per gli F-35: l’edificio a tre piani del comando con le sale operative e i simulatori di volo; l’hangar per la manutenzione dei caccia, 3460 metri quadri con un carroponte da 5 tonnellate, più altre strutture da 2800 m2; un magazzino da 1100 m2, con annesse...

I mari e gli oceani sono discariche di armi chimiche e nucleari

I mari e gli oceani sono discariche di armi chimiche, testate nucleari e scorie radioattive che mettono a rischio il pianeta

Gli scarichi industriali e i farmaci non sono l’unica spazzatura presente nell’acqua dei nostri mari e oceani di cui dovremmo seriamente preoccuparci. Per decenni, infatti, gli oceani sono stati utilizzati come discarica di immondizia ben più nociva. Uno dei due grandi filoni degli oceanofili governativi riguarda le armi chimiche. Vari paesi hanno scaricato in acqua centinaia di migliaia di tonnellate di armi piene di cianuro, gas mostarda, sarin, fosgene, VX, Zyklon B e altri agenti nervini. La pratica iniziò negli anni della Prima Guerra Mondiale, seppur la documentazione a riguardo sia...

Escalation nucleare, non in corea bensì in Italia

L’escalation nucleare degli Usa è iniziata. In Corea? No, qui in Italia. Manlio Dinucci

I riflettori politico-mediatici, puntati sulla escalation nucleare nella penisola coreana, lasciano in ombra quella che si sta preparando nella penisola italiana. L’Air Force Nuclear Weapons Center comunica il 13 aprile che, nel poligono di Nellis in Nevada, «un caccia F-16 della U.S. Air Force ha sganciato una bomba nucleare B61-12 inerte, dimostrando la capacità dell’aereo di usare quest’arma e testando il funzionamento dei componenti non-nucleari della bomba, compresi l’armamento e azionamento del sistema di controllo, il radar altimetrico, i motori dei razzi di rotazione e il computer di controllo». Ciò indica...

error: Alert: Content is protected !!