BCE Archivi - www.altreinfo.org

Tagged: BCE

Le cinque teste della finanza predatoria. Elena Dorian

La finanza predatoria che sta impoverendo e devastando il mondo agisce alla luce del sole, eppure non riusciamo a vederla perché tutte le sue azioni vengono coperte e mimetizzate dai media, nascoste dai collaborazionisti, giustificate dagli esperti al soldo del sistema. Le sue azioni sono davanti agli occhi di tutti, ma per uno strano gioco di condizionamento e manipolazione sociale sono quasi invisibili alle masse. La finanza predatoria si presenta con molte identità, in apparenza diverse, ma guidate da una stessa testa e rispondenti ad un unico potere globale. Quel...

Come stanno “aiutando” la Grecia… Maurizio Blondet

Al Nord, gli europeisti sono così abituati a usare la UE per i loro propri interessi, da aver sviluppato una vera deformazione psichica. Prendiamo Carl Bildt: svedese, già primo ministro, per decenni con le mani in pasta in tutti  gli affari europeisti – un rappresentante tipico dell’oligarchia. Sulla tragedia degli incendi in Grecia e il centinaio di morti, ha twittato: @carlbildt SeguiSegui @carlbildt Horrible death toll in very dangerous wild fires in Greece. EU countries coming to help. Again. Traduco: “Orribile prezzo di morte nei pericolosissimi incendi in Grecia. I...

La BCE ha abbassato lo Spread (perché metteva nei guai Mattarella). Maurizio Blondet

pread in calo, Borsa in recupero”.  E’ tornata la calma sui “mercati”. Ieri, i “mercati” hanno fatto salire lo spread a 300 e passa, ritenevano l’Italia prossima  alla bancarotta; oggi tranquillizzati.   Rasserenati. Nonostante “l’incertezza” prosegua anzi si aggravi, non sapendo se avremo un governo”neutrale”  (Cottarelli) o “politico” (5S). Giusto per completezza di informazione: i mercati liberi e selvaggi che immaginano i media per terrorizzarci, non c’entrano niente. E’ stata la BCE, naturalmente. Lo testimoniano due tweet di due operatori finanziari attivi. Due testimoni oculari, diciamo: Andrea Mazzalai (@icebergfinanza) ha twittato alle...

Gli “strumenti di tortura” di Juncker e UE, spiegati da Evans-Pritchard. Maurizio Blondet

(Anzitutto la traduzione dell’articolo sul Telegraph di Ambrose Evans-Pritchard, “Juncker’s ‘torture tools’ are useless against Italy’s well  armed uprising“. In fondo, qualche riga di commento) Bruxelles si vanta di avere ben oliati metodi per ridurre in ginocchio governi recalcitranti. “Abbiamo qualche strumento di tortura nelle cantine”, scherza Jean-Claude Juncker. Il faceto capo degli euro-sicari mette alla prova il nostro senso dell’umorismo. I metodi usati contro una lista di nazioni depresse tra il 2010 e il 2014 sono illegali, anti-costituzionali e scandalosi ancorché condotti con la complicità dei gruppi d’interesse di...

“L’Euro è irreversibile”. Però gli altri si preparano al suo collasso. Maurizio Blondet

Strana sensazione: sembra che solo noi italiani – governo, opinione pubblica beatamente ignorante, banchieri – continuino a credere ottimisti all’eternità dell’euro. Gli altri si stanno preparando al suo collasso: precisamente, a come guadagnarci o non perderci. I tedeschi per primi, ovviamente Nel marzo scorso un parterre dei migliori e più celebri economisti germanici si sono riuniti a Berlino in conferenza. Titolo della conferenza: “L’euro può veramente sopravvivere, e se no, cosa succede?” . Il professor Clemens Fuest, numero 1 del prestigioso Institut für Wirtschaftsforschung (IFO), ha auspicato l’introduzione nelle normative europee di una clausola...

Stampare moneta e darle alle banche non serve, ma se fosse destinata alla gente, sarebbe tutta una altra cosa

Perché la BCE stampa moneta, ma l’economia non cresce e l’inflazione non parte? Alberto Rovis

La BCE sta stampando moneta a tempo pieno. Si sente in tutta Europa il rullio delle macchine, giorno e notte. Naturalmente, è tutta per le banche, non per la gente. Sia chiaro. Ma cosa faranno mai le banche con tutti questi soldi nuovi di zecca? Beh, in parte li usano per acquistare Titoli di Stato e in parte per finanziare qua e là qualche bolla speculativa. L’operazione di stampa si chiama tecnicamente Quantitative Easing (QE). Nel momento in cui scrivo (2017) la BCE sta creando dal nulla 60 miliardi di...

Draghi, ghigno

L’economia va tanto bene, che UE medita di bloccare i depositi. Maurizio Blondet

L’economia dell’Europa “è tornata a crescere”. La disoccupazione “cala” anche in Italia. Le cose vanno così bene – che la UE sta meditando il congelamento dei depositi, in caso di crisi, per impedire la corsa agli sportelli che trascinerà tutte le banche nell’abisso. Per salvare le banche, vi vieteranno di ritirare i vostri risparmi. Lo ha raccontato la Reuters il 28 luglio. https://www.reuters.com/article/us-eu-banks-deposits-idUSKBN1AD1RS La proposta è stata avanzata dall’Estonia, che ha la presidenza pro-tempore della UE. La questione è discussa dietro le quinte dall’inizio dell’anno, ed ha avuto una accelerazione...

La BCE, con la Grecia, ci guadagna. Maurizio Blondet

La  BCE, con la Grecia, ci guadagna. Cominciamo a ricordare – perché è la dimenticanza che ci rende più servi – cosa fu quello che la Banca Centrale Europea (e i politici UE) chiamarono “il salvataggio concesso” ad Atene. La BCE lanciò il SMP (Securities Market Programme) che consiste nel comprare il debito greco sul mercato secondario. Cosa è il mercato secondario? E’ quello dove la banche vendono e comprano i titoli degli stati. Trattandosi di titoli greci, soprattutto le banche – tedesche e francesi – avevano fretta di vendere....

Pacco regalo per le banche, da parte della BCE e Mario Draghi

Cosa significa il regalo di Draghi alle banche di 234 miliardi? Maurizio Blondet

“Pioggia di soldi alle banche europee: la Bce stanzia 233,5 miliardi. Le italiane fanno il pieno”: titolo su 24 Ore del 23 marzo. Testo: “Le banche dell’eurozona hanno chiesto alla Banca centrale europea liquidità per 233,5 miliardi di euro, nella quarta e ultima operazione cosiddetta Tltro-2, che punta a incentivare le banche a impiegare i fondi nell’economia reale. Più di un quarto della liquidità assegnata è andata alle principali banche italiane, che hanno incamerato 62,8 miliardi. Le richieste soddisfatte dalla Bce sono venute da 474 banche e sono andate al...

A chi vanno i soldi della BCE, Paolo Barnard

A chi vanno i miliardi della BCE. Zitta Centro Italia e crepa. Paolo Barnard

Mi prenderei a sberle. Avevo un documento agghiacciante in scrivania e non l’ho aperto per mesi. Dentro c’è la verità su chi Mario Draghi sta veramente finanziando coi miliardi del Quantitative Easing (QE) mentre storce il naso se Roma chiede 20 euro per gli abruzzesi in ipotermia, sfollati da mesi, con morti in casa e la vita devastata, o per mettere 11 euro in più nel Job Act infame di Renzi e Poletti. Quando io gridavo a La7 “CRIMINALI!” contro gli Eurocrati, l’autore del programma, Alessandro Montanari, mi si avvinghiava...

Meccanismo Europeo di Stabilità, Fondo Salva Stati

Che cos’è il MES – Meccanismo Europeo di Stabilità o Fondo Salva Stati – e come funziona

Che cos’è il MES Il Meccanismo Europeo di Stabilità (MES), detto anche Fondo Salva Stati (ed ora Fondo Salva Banche) è stato approvato in via definitiva il 23 luglio 2012. Si tratta di un accordo stipulato dai 17 paesi aderenti all’euro che mira a creare stabilità finanziaria all’interno dell’area euro. Se ne parla molto in questi giorni perché l’Italia potrebbe ricorrervi per far fronte a esigenze finanziarie derivanti dalla necessità di “salvare” alcune banche in difficoltà, in particolare il Monte dei Paschi di Siena. In ogni caso, o prima o...

La BCE taglia i viveri ed annuncia l'allentamento del quantitative easing

Draghi: ora vi taglio i viveri, così imparate a votare No

«Una stretta monetaria concepita per soffocare, in un inasprimento della crisi, quel moto di rifiuto della globalizzazione espresso dalle classi popolari impoverite». Mario Draghi esce allo scoperto: dopo la Brexit e il referendum italiano, avverte che “la ricreazione è finita”. La Bce chiuderà i rubinetti del quantitative easing, esponendo gli Stati al ricatto dello spread, senza più protezioni. Fallita la “carota” (Renzi), si torna al “bastone”: meno soldi per tutti, tranne che per la Germania. Una sfida, frontale, a chi ha votato No – a Renzi, all’Ue. Dal presidente della...

Troika, banca centrale europea, fondo monetario internazionale e commissione europea

La Troika sta distruggendo la Grecia. E poi tocca a noi….

La Troika sta distruggendo la Grecia. Perché lo faccia non è dato sapere. C’è chi dice che ubbidiscono ai poteri forti, ai poteri sovranazionali, al potere finanziario, alle elites globaliste. C’è anche chi dice che la politica della Troika è semplicemente sbagliata, ma loro pensano di far la cosa giusta. Questo vuol dire che sono in buona fede. Beh, mi sembra una interpretazione un po’ naïf. E’ difficile pensare che gente come Mario Draghi, Christine Lagarde e Jean-Claude Juncker stiano commettendo errori mastodontici come questo e siano in buona fede. Tra l’altro godono...

Biglietto da 500 euro, presto fuori circolazione

L’India vuole eliminare il contante. Seguiranno Europa e Australia

Dopo l’India anche l’Australia dovrebbe togliere dalla circolazione le banconote di grossa taglia. È l’opinione degli analisti di Ubs, promotori di una guerra ai contanti sempre più globale. Nel paese asiatico l’abolizione delle banconote ha scatenato il caos, ma questo non ha impedito alla banca svizzera di suggerire ad altri paesi di seguire le orme del governo indiano. Corsa agli sportelli, crollo della rupia indiana, incertezza economica e proteste in strada: sono questi gli effetti che ha ottenuto il governo imponendo il divieto sulle banconote da 500 e 1000 rupie. Le...

Euro: sono soltanto dei pezzi di carta colorata. Li può stampare la BCE che è di proprietà delle banche.

Che cos’è la moneta e come funziona. Alberto Rovis

Che cos’è la moneta è un concetto molto semplice. Altrettanto semplice è il suo funzionamento. Parliamo dell’euro, ma le stesse considerazioni valgono per dollari, lire sterline, rubli e qualunque altra moneta esistente oggi al mondo. La moneta viene emessa dalla Banca Centrale Europea. Per legge solo loro possono farlo. Sono dei pezzi di carta colorata. Si, proprio così: sono soltanto dei pezzi di carta colorata. Dietro quei pezzi di carta non c’è nulla. Né oro, né argento, né bronzo. Proprio nulla. C’è soltanto una legge dello Stato che ci obbliga ad accettarli...

error: Alert: Content is protected !!