ong Archivi - www.altreinfo.org

Tagged: ong

I finti naufraghi e la tratta degli africani. Nulla di nuovo sotto il sole. Alba Giusi

I magistrati non confermano il carcere per Carola Rackete perché “ha salvato vite umane” e quindi non può essere incarcerata e nemmeno espulsa. Tutto ciò che ha fatto è stato in qualche modo avallato e approvato dai magistrati, sulla base di questo assunto. E la manovra contro le motovedette? Era in stato di necessità. Doveva salvare vite umane che evidentemente contano più di quelle che ha messo a rischio con la consapevolezza di un capitano (o una capitana). Ma è vero che Carola Rackete ha salvato vite umane? Analizziamo la...

I falsi del politicamente scorretto sulle ONG. Comidad

Il modello di narrazione del politicorretto ha ormai disgustato un’opinione pubblica che vi identifica un modello comunicativo a carattere fiabesco ed edificante, privo di agganci con la realtà e con le istanze popolari. Ciò finisce indirettamente per accreditare il modello comunicativo opposto, quello del politicamente scorretto, a cui si rischia di riconoscere sempre di più una presunta aderenza ai dati reali. Oggi la casa madre del politicamente scorretto è Washington, perciò è ancora una volta dagli USA che partono i dettami della nuova narrazione. Di recente uno degli alfieri del...

Putin e il ruolo delle ONG straniere in Russia. Spie o agenti della società civile?

Una legge approvata nel novembre del 2012 prevede che tutte le organizzazioni non governative con scopi politici che operano in Russia devono registrarsi e dichiarare la provenienza dei loro finanziamenti. La nuova legge dovrebbe impedire, negli anni a venire, l’intromissione nella politica interna russa degli stati esteri. Alle Ong con fini politici che ricevono sovvenzioni da altri Paesi è infatti richiesto di registrarsi come “agenti esteri” e sottoporsi a rigorosi controlli sulle attività e sulla contabilità. L’intento politico alla base di questo nuovo ordinamento è chiaro. Molte Ong russe ricevono...

Il ruolo delle ONG nella destabilizzazione del Venezuela (e non solo)

Con crescente compiacimento i media stanno offrendo una rappresentazione catastrofica della situazione venezuelana. Le “analisi” sul fallimento del “socialismo bolivariano” risultano piuttosto omogenee. Secondo il giornale online “Il Primato Nazionale”, la colpa sarebbe della nazionalizzazione del petrolio, una nazionalizzazione che avrebbe potuto essere giusta in teoria, ma che si è rivelata un errore economico. Se a dirci che il problema è la nazionalizzazione arriva addirittura un giornale che si proclama nazionalista e che si chiama “Il Primato Nazionale”, allora verrebbe quasi da crederci. Vatti a fidare dei “nazionalisti”. Sennonché le...

Bastardi razzisti, lasciate lavorare le ONG di Soros

Bastardi razzisti, giù le mani dalle ONG di Soros, altrimenti la grande sostituzione dei popoli europei è a rischio. Paolo Germani

Le ONG vanno a prendere i migranti a ridosso delle coste libiche. Bene, questo ormai è un dato acquisito e metabolizzato dalla gente. Fino a qualche mese fa, la maggior parte degli italiani ne erano all’oscuro. Pensavano che i migranti remassero fino alle coste siciliane e che i più fortunati venissero salvati da qualche nave di passaggio o dalla nostra marina militare. Adesso abbiamo scoperto che non è così. Alcune di queste ONG forse sono finanziate dai libici, gli stessi che gestiscono il traffico di esseri umani. Molto bene. Tra un...

Indagini sulle ong che trasportano i migranti

Business dei migranti: mistero sui finanziamenti. Su scafisti e navi Ong indaga anche il Senato

La denuncia del procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, che ha raccontato in Parlamento tutti i suoi dubbi e le perplessità quanto al lavoro delle navi umanitarie che stazionano … La denuncia del procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, che ha raccontato in Parlamento tutti i suoi dubbi e le perplessità quanto al lavoro delle navi umanitarie che stazionano di fronte alla Libia e caricano a bordo migliaia di migranti, ha convinto la Commissione Difesa del Senato che era necessario avviare immediatamente un’indagine conoscitiva. «Ci sono – spiega il presidente della commissione,...

Soros finanzia disordini e migrazioni

Il vocabolario italiano di pulizia etnica legato a Soros. Cristina Amoroso

Su input dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), di cui era portavoce la presidente della Camera, Laura Boldrini, nasceva l’associazione Carta di Roma nel dicembre del 2011, per dare attuazione al protocollo deontologico per una informazione corretta sui temi dell’immigrazione, siglato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti (Cnog) e dalla Federazione Nazionale della Stampa italiana. La Carta di Roma inizia il suo iter, richiamata su Facebook dalla Presidente della Camera che ne sottolinea l’importanza, per l’opinione pubblica che “forma le proprie convinzioni attraverso i media… perché il...

George Soros, grande finanziatore delle società aperte

Società aperte e immigrazione incontrollata: George Soros è l’uomo dietro al caos

Ho fatto fatica a capire George Soros, perché è un personaggio pieno zeppo di contraddizioni. La sua spinta all’abbattimento dei confini tramite l’aumento dell’immigrazione in tutto il mondo sta minando alla base il suo stesso desiderio di creare un’Europa Unita ed un mondo unificato. Spingendo troppo forte e troppo in fretta sta creando una reazione spontanea. Perciò ho deciso di scrivere un articolo che mi aiutasse a capire meglio quali sono le pulsioni che lo spingono. Da una parte, ha apertamente riconosciuto, alla fine del 2016, che una “crisi dell’immigrazione”...

error: Alert: Content is protected !!