Politica del Sito - www.altreinfo.org

Politica del Sito

Costituzione della Repubblica italiana, art. 21:

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente  il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione”.

Ai sensi della legge 7 marzo 2001, n.62, il presente sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale.

Chiunque ravvisi negli articoli pubblicati elementi discriminatori e diffamatori o si senta discriminato e diffamato per il semplice fatto di appartenere ad un gruppo etnico, religioso o di altro genere, è pregato di segnalarlo alla Redazione. Provvederemo ad esaminare tali contenuti e rimuoverli in caso di accettazione delle motivazioni espresse.

Il sito altreinfo.org combatte ogni forma di discriminazione e non riporta mai frasi offensive verso singole persone, gruppi etnici, nazionali, religiosi o di qualsiasi altro genere.

Politica del Sito altreinfo.org

  1. La navigazione del sito è libera, previa presa visione della presente Politica del Sito.
  2. Chiunque decida di collaborare con il sito, di commentare o semplicemente di navigare tra i suoi contenuti, accetta implicitamente la Politica del Sito. In caso di mancata accettazione, è pregato di rinunciare alla navigazione.
  3. Il sito altreinfo.org è un sito di controinformazione. Il nostro punto di vista è quindi diverso da quello della stampa mainstream. Il nostro scopo è quello di “scoprire” la verità e non quello di “nasconderla” od “oscurarla”. Difficilmente troverete qui informazioni allineate con l’informazione prevalente.
  4. Alcuni autori ricorrono all’ironia per esprimere le proprie idee. Si tratta di una forma di espressione utilizzata per mettere in evidenza particolari aspetti della società contemporanea. L’ironia non ha mai contenuti offensivi.
  5. Non ci interessiamo di complottismo o cospirazionismo bensì di controinformazione. Sono cose molto diverse.
  6. Chiediamo a tutti i lettori rispetto per il nostro lavoro e per quello degli autori, molto impegnativo e non retribuito. I commenti offensivi o provocatori verso lo staff di altreinfo.org verranno cancellati. Le segnalazioni di errori, omissioni o abusi sono invece sempre gradite.
  7. Le immagini inserite nei vari articoli sono nella maggior parte dei casi tratte dal web; se qualche immagine violasse i diritti d’autore od offendesse qualcuno, vi preghiamo di comunicarcelo tramite le modalità indicate nella sezione “contatti” e sarà immediatamente rimossa.
  8. I contenuti ripresi da altri siti riportano sempre l’autore e l’indirizzo dal quale sono stati tratti. Vi preghiamo di segnalarci errori o abusi. Provvederemo immediatamente ad apportare le modifiche richieste dai legittimi autori dei post.
  9. Uno degli scopi principali del sito è quello di favorire la controinformazione. Non ci sentiamo in concorrenza con altri siti simili al nostro. Se volete che qualche sito di informazione alternativa sia inserito nella sezione LINK, vi preghiamo di scriverci.
  10. L’amministratore del sito e gli autori degli articoli pubblicati non sono responsabili per i commenti inseriti nei post né per i contenuti dei link esterni citati in questo blog. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine e dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore o all’amministratore del sito. Vi preghiamo quindi di segnalare ogni abuso.
  11. Chi scrive o invia commenti accetta le condizioni di responsabilità per i contenuti di quanto scrive.
  12. L’amministratore del sito non è responsabile e non controlla, salvo che nella forma, gli articoli scritti dagli autori. Pertanto, chiunque scriva in questo sito accetta di essere legalmente responsabile di quanto sostiene e scrive.
  13. Nei casi in cui negli articoli ci siano riferimenti a gruppi etnici o religiosi, è bene precisare che non ci si riferisce mai all’intero gruppo etnico o religioso, bensì soltanto a quelli che hanno partecipato attivamente ai fatti descritti negli articoli. Sia chiaro a chiunque voglia collaborare con altreinfo.org che gli articoli proposti non devono mai contenere discriminazioni etniche, religiose, o altre forme di discriminazione. Preghiamo i lettori di segnalare eventuali incongruenze con questa politica.
  14. I contenuti elaborati o tradotti dallo staff di altreinfo.org, a meno che non sia già indicata l’autorizzazione alla riproduzione, non possono essere ripubblicati in altri siti senza esplicita autorizzazione di altreinfo.org. Le richieste di ripubblicazione possono essere inoltrate utilizzando la pagina contatti. Chiunque si appropri di contenuti senza la debita autorizzazione verrà immediatamente contattato e invitato a cancellarli. In mancanza di riscontri positivi, verrà quindi segnalato alle autorità giudiziarie. Ciò è necessario per mantenere il pieno controllo di ciò che pubblicano i nostri autori, essendone comunque responsabili.
  15. Tutti i commenti vengono cancellati periodicamente. AVVERTENZA: Dal 1° gennaio del 2019, per motivi di spam e di sicurezza informatica, i commenti sono temporaneamente chiusi.
  16. Non è possibile postare commentare dopo 15 giorni dalla pubblicazione dell’articolo. Nel caso in cui si desideri inserire approfondimenti, si prega di comunicarli attraverso la posta.
  17. Chiunque voglia proporre articoli può inviarceli all’indirizzo di posta elettronica info@altreinfo.org. In caso di pubblicazione verrà prima ricontattato per concordare la forma e i dettagli. In caso di mancata pubblicazione non verrà contattato. Il materiale pervenuto non verrà trasmesso a terzi.
  18. Sono gradite tutte le segnalazioni riguardanti argomenti di interesse che potrebbero essere trattati dallo staff di altreinfo.org o la segnalazione di fatti oscurati dai mezzi d’informazione mainstream.
  19. Cercheremo di dare visibilità a tutte le informazioni altrove censurate.
error: Alert: Content is protected !!