Il vaccino mRNA e la conquista del pianeta. Elena Dorian - www.altreinfo.org

Il vaccino mRNA e la conquista del pianeta. Elena Dorian

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Il vaccino Pfizer/BioNTech COVID-19 è il primo vaccino che utilizza la nuova tecnologia mRNA e che, nonostante la scarsa sperimentazione, viene comunque certificato come sicuro ed efficace, cosa che di fatto non è. Ma non importa.

Bill Gates e gli altri pianificatori globali, nonché  titani del denaro, hanno vinto e per loro questa è una grande vittoria.

Volete sapere il perché?

Perché i vaccini a mRNA apriranno le porte alla conquista commerciale del pianeta. Sono molto più veloci, più facili e più economici da produrre rispetto ai vaccini tradizionali. Invece di richiedere anni di lavoro, possono essere sviluppati in pochi mesi.

E questo significa soldi e potere.

Interi elenchi di cosiddette malattie – influenza del Nilo, influenza aviaria, Zika, influenza suina, SARS – possono ora essere sfruttate con profitti inimmaginabili producendo vaccini a mRNA per “prevenirle”.

E non solo, c’è una lista di vecchi vaccini – epatite, morbillo, influenza stagionale, difterite, pertosse, tetano, ecc.- ormai superati, che possono essere sostituiti con le nuove versioni aggiornate dei vaccini a mRNA.

Inoltre, i ricercatori possono “far finta” di scoprire tutta una serie di “nuovi virus” per combattere i quali ci vogliono vaccini a mRNA, che verranno puntualmente immessi sul mercato in tempi record, con guadagni stratosferici.

Non dimentichiamo il mercato degli animali domestici, cani, gatti e criceti potranno essere vaccinati contro ogni tipo di malattia. E non solo, vaccini a mRNA saranno disponibili per ogni possibile scopo immaginario, venduti a grandi società che gestiscono “fabbriche” di bovini, suini, polli, tacchini, conigli e pesci.

Stiamo parlando di trilioni e trilioni di dollari. Più dollari di quanto Amazon possa immaginare.

Questi sono i motivi per cui il vaccino Pfizer mRNA COVID è il primo della lista, il prossimo è il vaccino Moderna, realizzato anch’esso con tecniche mRNA, ed altri seguiranno.

Una tecnologia mRNA rapida, semplice ed economica significherà un numero infinito di nuovi vaccini. E verrà il giorno in cui ogni persona eseguirà un test del DNA per stabilire il suo profilo genetico e ad ogni profilo corrisponderà un set personalizzato di vaccini.

Allo stesso modo in cui i cosmetici sono progettati per ogni tipo di pelle, anche i vaccini saranno progettati per ogni profilo del DNA.

L’intero ambaradan sarà una bufala pericolosa per la salute e inefficace, ma cosa c’è di nuovo sotto il sole? Dopo tutto qui stiamo parlando solo di soldi.

Molti SOLDI.

Le aziende farmaceutiche saranno finanziate direttamente dai governi. Infatti, i pazienti riceveranno tutti questi vaccini “gratuitamente”, proprio perché saranno i governi a pagarli, anche se coi soldi degli stessi cittadini.

Tutto questo accadrà, a meno che la gente non si ribelli e rifiuti di vaccinarsi.

Se pensate che il futuristico mondo dei vaccini che sto descrivendo sia soltanto una mera fantasia, provate a rispondere a questa semplice domanda:

Cosa avremmo pensato se qualcuno ci avesse detto 15 anni fa che nel 2020 sarebbero arrivati mascherine, distanza sociale, divieto di assembramento, restrizioni agli spostamenti e distruzione mirata di tutte le economie nazionali del pianeta?

Pensa ai vaccini del passato come giganteschi e goffi computer IBM riposti in stanze vuote, impossibili da spostare, e ai futuri vaccini come telefoni cellulari che incorporano un computer e vengono utilizzati da miliardi di persone in movimento.

Perché la tecnologia mRNA ha aperto la porta a una produzione più rapida, semplice ed economica.

Piantare la bandiera della tecnologia mRNA sul mercato, ottenendone addirittura l’approvazione, è stato come costruire i primi binari ferroviari, scavare i primi grandi canali, far volare i primi vettori aerei.

Nuovi mercati, nuovi prodotti, nuovi clienti, nuovi soldi.

Associa a tutto questo un enorme indebolimento della vitalità umana, il potere di decidere il contenuto dei vaccini, e il controllo sociale di ogni singolo individuo, il tutto realizzato attraverso la vaccinazione di massa, e avrai il Sacro Graal del Totalitarismo.

La resistenza e la rivolta non sono un lusso. Sono le necessità della vita.

Ciò che rimane sempre uguale nel tempo – passato, presente e futuro – è la nostra LIBERTÀ.

Il nostro diritto naturale di dire NO.

 

di Elena Dorian

Tratto dal blog di di Jon Rappoport, reporter investigativo

https://blog.nomorefakenews.com

***

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

You may also like...

error: Alert: Content is protected !!