Giugno 2017 - www.altreinfo.org

Monthly Archive: Giugno 2017

Il metodo USA per mantenere elevato il numero di auto vendute (con rischio a carico nostro). Fabio Lugano

Negli USA per classificare i debitori c’è un sistema diffusissimo denominato FICO Score. FICO è l’acronimo del nome dell’azienda di analisi del credito che gestisce questo sistema, Fair, Isaac and COmpany, ed è oggi una società quotata, pur avendo iniziato la sua attività negli anni 50. Il punteggio FICO indica la qualità del debitore sulla abse di alcuni fattori quale storia dei pagamenti , uso del credito,storico di utilizzo del credito, richieste di carte di credito tipo di credito utilizzato. Il range va da 850 a 300: sopra gli 800...

George Soros, grande speculatore e primo finanziatore di rivoluzioni colorate, primavere arabe, gay pride, migrazione selvaggia e sostituzione etnica

Così Soros finanzia John McCain. Roberto Vivaldelli

Se nel recente passato a Washington era la Clinton Foundation a godere delle maggiori donazioni da parte dei governi stranieri e delle più importanti società del mondo finanziario e industriale – George Soros compreso – la sconfitta elettorale di Hillary Clinton ha drasticamente cambiato le carte in tavola: a beneficiare maggiormente di questo riposizionamento è il senatore repubblicano John McCain e il suo McCain Institute. È infatti il Presidente della Commissione dei Servizi Armati del Senato Usa, rivale e concorrente del presidente Donald Trump, il nuovo beniamino di Soros e degli...

Holot, Israele. Richiedenti asilo

Nessuno parla di come Israele sta cacciando i migranti. Paolo Barnard

Nel 1951 Israele fu uno degli Stati che, mentre maciullava i Palestinesi, firmò la Convenzione ONU per i Rifugiati. Fino al 1977 il Premier, sempre impegnatissimo a maciullare i Palestinesi, il Premier Menachem Begin era tutt’un abbraccio per gli africani, etiopi, sudanesi ecc. che arrivavano in Israele. Anche non ebrei, per carità. L’importante era che non fossero musulmani. Qual era il piano? Semplice: inzuppare la terra fondata da Israel Zangwill, Ben Gurion, Chaim Weizmann, di gente qualunque pur di cacciare gli occupanti legittimi della Palestina, cioè gli arabi. Non fu...

USA non mostreranno prove su preparativi di Damasco per attacco chimico

Gli Stati Uniti non hanno fornito le prove in base a cui il governo siriano si appresterebbe a preparare un nuovo attacco chimico e soprattutto non hanno intenzione di farlo, dal momento che si tratta di dati d’intelligence, ha riferito la portavoce del Dipartimento di Stato Heather Nauert. Durante la conferenza stampa, i giornalisti le hanno chiesto di commentare il comunicato della Casa Bianca, secondo cui gli Stati Uniti sono al corrente di preparativi da parte delel forze governative siriane per sferrare un attacco chimico. Le è stato chiesto se...

Star Wars: dalla fiction alla realtà. Manlio Dinucci

Nell’immaginario collettivo le armi spaziali sono quelle dei film di fantascienza della serie Star Wars. Non ci si accorge, perché sui media quasi nessuno ne parla, che sono divenute reali. La corsa agli armamenti, compresi quelli nucleari, si è da tempo estesa dalla Terra allo spazio. In testa sono gli Stati uniti, che puntano sempre più al controllo militare dello spazio. La neosegretaria della U.S. Air Force, Heather Wilson, subito dopo aver assunto l’incarico, annuncia il 16 giugno la riorganizzazione del quartier generale per potenziare le operazioni spaziali integrandole ancor...

Le verità taciute… Stefano Orsi

Parliamo un po’ dell’arresto della nostra concittadina, per giunta residente a Garbagna, in provincia di Alessandria.   Leggevo un articolo al riguardo, pubblicato su Repubblica, e subito ho notato qualcosa di strano: si fa esplicito riferimento all’ISIS, e subito la condanna per le azioni della terrorista è immediato. Poi leggo altri approfondimenti, Il Secolo XIX è più preciso, parla con gli inquirenti che fanno un nome preciso, un gruppo assai noto e feroce in Siria, responsabile di centinaia di attentati, di stragi efferate di civili, di bombardamenti ripetuti sulla popolazione...

Emergenza sbarchi e programma di invasione sempre più accelerato. Enorme giro d’affari per trafficanti di persone. Luciano Lago

Sulle coste del sud Italia è ormai emergenza sbarchi con strutture portuali e centi di accoglienza al collasso. Dai porti della Sicilia fino a a Reggio Calabria, Crotone e Vibo Valentia è un susseguirsi di arrivi di navi delle ONG, barconi e navi della Marina che traghettano masse di migranti clandestini in Italia prelevati dalle coste del Nord Africa. Ormai il sistema di attendere la chiamata dei trafficianti, mentre le navi delle ONG stazionano davanti alle coste libiche, a volte a poche continaia di metri, assicura un flusso costante che...

poliamore

Poliamore: il progresso che avanza e il nuovo politically correct

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/colombia-ufficializzata-la-prima-famiglia-poliamorosa-formata-da-tre-gay-ora-siamo-al-100-per-cento-legali-_3076680-201702a.shtml : “A un anno dal riconoscimento del matrimonio omossessuale, la Colombia legalizza la prima famiglia poliamorosa. E’ quella formata da tre gay, Victor Hugo Prada, Manuel Bermudez e Alejandro Rodriguez, che hanno ufficializzato la loro unione davanti alle autorità di Medellin. “Ora siamo legali al 100 per cento”, ha commentato il trio in un video. Prada, di professione attore, e i suoi due congiunti, un docente di educazione fisica e un giornalista, adesso sono una famiglia a tutti gli effetti, la “trieja”, così si chiama legalmente questo tipo di...

Lettera appello di Padre Zanotelli al Parlamento italiano: “Non firmate il CETA, un gigantesco regalo alle multinazionali”

In questi giorni è in discussione in Senato il CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement), l’accordo commerciale ed economico fra il Canada e la UE. Se sarà approvato sarà un’altra vittoria del trionfante mercato globale. Infatti il CETA è uno dei sette trattati internazionali di libero scambio che sono: TTIP, TPP, TISA, NAFTA, ALCA e CAFTA. Sono le sette teste dell’Idra. Il profeta dell’Apocalisse aveva descritto il grande mercato che era l’Impero Romano come una Bestia dalle sette teste. E il profeta aggiungeva che “una delle sue teste sembrò colpita a...

Lo ius soli romano, tra realtà e mistificazioni. Tomaso Giaretti

Il mantra del politicamente corretto e del multiculturalismo senza identità oramai è avvinghiato con le unghie e con i denti alle sue scellerate visioni, non risparmiando nemmeno Roma e il suo Ius Civile. È ormai una costante, infatti, leggere articoli o assistere a dibattiti relativi allo Ius Soli nei quali viene tirata in ballo Roma come patria natia del multiculturalismo e della società multirazziale. Ovviamente si tratta di una delle più grandi menzogne della Storia; perché, pur essendo stata senz’altro Roma più aperta di altre precedenti esperienze politiche e sociali,...

Fanta-Epidemia e veri sciacalli. Emanuela Lorenzi

Radio e giornali continueranno a parlare di democrazia e di libertà, ma quelle due parole non avranno più senso. Intanto l’oligarchia al potere, con la sua addestratissima élite di soldati, poliziotti, fabbricanti del pensiero e manipolatori del cervello, manderà avanti lo spettacolo a suo piacere. (Aldous Huxley Brave New World Rivisited, 1958) La vedete la cornice?  CHI E’ L’UNTORE? Evitare il contatto con i bambini che sono stati vaccinati di recente [1] Washington, DC, 3 marzo 2015 – I medici e i funzionari della sanità pubblica sono a conoscenza che...

Dollaro a picco

Il prossimo passo della Cina per distruggere il dollaro. Byron King

La Cina sta lavorando ad un accordo per pagare il petrolio saudita usando il proprio yuan: trattasi di minaccia frontale al primato del dollaro. Se questo affare si farà, sarà un altro passo verso la morte del petroldollaro, che ha dominato la finanza globale dal 1974. Per farla breve, il petroldollaro si sta indebolendo perché il dollaro sta perdendo il proprio potere di valuta di riserva del mondo. La situazione ricorda il declino della sterlina in concomitanza con quello dell’Impero britannico. La caduta potrebbe richiedere molto tempo, ma quel che...

Il ministro della Difesa di Israele torna a minacciare…….

Il Ministro della Difesa di Israele, Avigdor Lieberman, torna a minacciare: in una sua ultima dichiarazione fatta in occasione di una riunione annuale tenutasi nella città di Herzliya , ha indicato che “la Siria sarà ritenuta responsabile per le possibili azioni dei suoi alleati”, riferendosi all’Iran ed a Hezbollah. “Voglio avvisare il Governo della Siria che sta animando entrambi, Iran ed Hezbollah, che facciano della Siria una base avanzata contro Israele”, ha dichairato Lieberman. Il ministro della Difesa israeliano è arrivato a dire “che Israele non ha intenzione di intraprendere...

Macron: “La Francia bombarderà la Siria”. E’ lo strano gioco della UE. Maurizio Blondet

Di punto in bianco, Emmanuel Macron ha voluto far sapere, in una grandiosa intervista congiunta a Le Figaro, Le Temps, Le Soir, Süddeutsche Zeitung, The Guardian, Corriere della Sera, El Pais et Gazeta Wyborcza, che la Francia non esiterà a bombardare la Siria anche da sola, “se avverrà che armi chimiche siano utilizzate sul terreno”, allo scopo di “distruggere i magazzini di armi chimiche”. Anche da sola ‘intende che la Francia sarà perfettamente allineata agli Stati Uniti”. Ovviamente. E’ in preparazione un false flag? Ci risiamo. Come Hollande, Macron va...

Una start up vende sangue di ventenni per trasfusioni a vecchi ricchi

I vecchi ricchi possono comprare sangue giovane. Questo è VAMPIRISMO. Maurizio Blondet

 Né che il neo-totalitarismo sappia o voglia limitarsi: deve arrivare alla schiavizzazione dell’uomo per le sue voglie. Lo dimostra la Cirinnà: ottenuto il “matrimonio gay”, ha rilanciato: adesso, le adozioni, ossia l’utero in affitto, il diritto di gay ricchi di noleggiare una donna e di prenderle il nato. E c’è di peggio, sempre di peggio, dietro l’angolo totalitario. Letteralmente. Cosa regalare a un miliardario decrepito, un Rotschild, un Soros, che hanno già tutto? Una trasfusione di sangue di un o una ventenne. Si chiama “parabiosisi”, e si basa su una...

error: Alert: Content is protected !!