Controllo globale Archivi - www.altreinfo.org

Category: Controllo globale

Meno contante, meno contate. Roberto Pecchioli

Meno contante, meno contate, è il suggestivo slogan di chi si batte contro la progressiva abolizione del denaro contante. Il successo di tale mobilitazione è per ora assai limitato, anzi avanza a grandi passi una società distopica senza denaro, i quattrini “veri” che teniamo in tasca o custodiamo per ogni evenienza. L’Italia sta progressivamente avanzando nella stessa direzione: sono già legge divieti di pagamento in numerario oltre una determinata soglia, che viene periodicamente ridotta. Il governo Conte ha ottenuto una specifica...

Un altro attacco alla libertà di parola da parte di Israele. Facebook assume un censore israeliano. Philip M.Giraldi

I sostenitori di Israele sia nell’ambito politico che mediatico hanno a lungo usato ogni arma disponibile per neutralizzare qualsiasi critica al razzismo israeliano e alla conseguente oppressione dei palestinesi. In particolare, l’uso dell “antisemitismo” come qualcosa di simile a una tattica per ostacolare il dibattito nelle deliberazioni sul Medio Oriente è stato a lungo un punto fermo della politica americana ed europea. È largamente impiegato per porre fine a tutte le controversie condannando inoltre gli accusati del crimine di essere...

L’imbecille globale è al potere. Marcello Veneziani

Ogni mattina, pomeriggio e sera, ovunque tu sei e a qualunque fonte d’informazione ti colleghi – video, radio, giornali, web ma anche film, concerti, omelie, lezioni a scuola o all’università, discorsi istituzionali – c’è un Imbecille Globale che ripete sempre lo stesso discorso: “Abbattiamo i muri, niente più frontiere tra popoli, fedi, razze, sessi e omosessi, non più chiusure in nazioni, generi, famiglie, tradizioni ma aperti al mondo”. Te lo dice come se stesse esprimendo un’acuta e insolita opinione personale, originale; finge...

Covid 19: manipolazione mentale di massa e terrorismo mediatico. Elena Dorian

Siamo nell’era Covid ed è ormai chiaro a tutti che nulla sarà più come prima. La cosiddetta pandemia mortale, che non perdona, saldamente promossa da tutti i media e governi occidentali, una vera e propria manipolazione sociale e mentale di massa, ci sta creando un insieme di problemi che o prima o poi dovremo risolvere, o quantomeno superare, se vogliamo sopravvivere. Covid: una pandemia mortale Il primo problema è proprio lui, il Covid. A marzo sembrava un virus letale, centinaia...

Prosegue e si rafforza l’esperimento di controllo sociale per effetto del coronavirus. Luciano Lago

La domanda che dobbiamo porci è quella del fino a quando vuole spingere e dove vuole arrivare il potere dominante con la sua ossessiva campagna di allarmismo e psicosi sul Covid-19? Non c’è giorno che i media, le Tv in particolare, non aprano con la martellante propaganda del Covid o Coronavirus come il grande pericolo o la grande minaccia che incombe propinandoci le loro statistiche di contagi in crescita, malati indivuati, asintomatici considerati comunque malati, comportamenti precauzionali, obbligo di mascherine,...

Il totalitarismo ha trionfato. Democrazia e libertà sono retaggi del passato. Elena Dorian

Pensavamo fosse chiaro a tutti che esiste una forma di totalitarismo, guidato non si sa bene da chi, anche se possiamo intuirlo, che ha preso in mano il potere globale e piano piano sta controllando ogni aspetto della nostra vita. Pensavamo fosse evidente a tutti che dovevamo contrapporci a questo infido potere per difendere la nostra libertà e quella dei nostri figli, mettendo da parte ogni altro interesse egoistico. Ma in realtà, ciò che sta accadendo è chiaro soltanto ad...

Le rivoluzioni colorate dei dittatori del pensiero unico. Fulvio Grimaldi

Sulla terza vittoria di seguito del presidente Bielorusso Aleksandr Lukashenko, con l’80% dei voti contro i 6 virgola qualcosa dell’avversaria Svetlana Tikhanovskaja (una Carneade il cui unico merito era di essere la moglie di un candidato finito in prigione per corruzione, naturalmente un “martire” per l’Occidente), c’è poco da dire. I dittatori del pensiero unico, distruttori del mondo a forza di guerre, sanzioni, fame ed epidemie, coloro che ingabbiano i loro e altrui popoli in una Vergine di Norimberga fatta...

Scuola: campi di concentramento del Terzo Millennio. Marcello Pamio

Rimango sempre sconvolto dal fatto che molti genitori non si scompongono minimamente all’idea di portare a settembre i propri figli nei Gulag di seconda generazione! La loro coscienza è tranquilla perché hanno sempre pronta la giustificazione del lavoro. Siccome devono produrre (per pagare le rate del plasma da 50 pollici o le rate del viaggio a Sharm el Sheikh) non possono mica tenerli a casa, per cui: museruola in faccia al piccolo, gel disinfettante sulle mani, zainetto in spalla e...

I soldi sporchi dei suprematisti della finanza apolide servono solo a generare il caos. Mattia Liviani

Gli stessi padroni della finanza che in Europa, coi soldi sporchi provenienti da speculazione e usura, sostengono e finanziano le ONG del Mediterraneo, l’immigrazione clandestina, il femminismo, l’aborto, la famiglia arcobaleno ed ogni altro movimento, purché sia divisivo della società, negli Stati Uniti sostengono e finanziano gli Antifa e il Black Lives Matter. L’obiettivo è sempre lo stesso: dividere e creare il caos. E’ questo il tipo di società in cui i padroni della finanza riescono a vivere meglio e...

Antifa e Black Lives Matter: squadrismo fascista e suprematismo nero al servizio della finanza apolide. Mattia Liviani

Dietro le manifestazioni di piazza e i saccheggi, in parte spontanei ed in parte organizzati, che hanno avuto luogo negli Stati Uniti dopo l’uccisione di George Floid, ci sono due gruppi, paramilitare l’uno e suprematista nero l’altro, che operano da anni sul territorio americano. Sono gli Antifa e i Black Lives Matter. Gli Antifa Gli Antifa sono un gruppo d’azione, operativo sin dagli anni novanta, con gerarchie protette, pronti a intervenire in stile blac block, in modo organizzato, generando caos...

Chi sono i mandanti di questo sterminio? Elena Dorian

Pochi giorni fa compariva, come un fulmine a ciel sereno, la notizia che l’idrossiclorochina era pericolosa ed aumentava la mortalità nei malati di Covid. Una notizia imbarazzante, ai limiti dell’assurdo, che metteva sotto accusa proprio il farmaco che aveva protetto decine di migliaia di medici e infermieri dal contagio, utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo contro la malaria e l’artrite. La notizia veniva però pubblicata da Lancet, una delle riviste più prestigiose del mondo. Tanto è bastato...

Gli psicopatici che controllano il pianeta li conosciamo uno ad uno, ma non possiamo fermarli. Elena Dorian

Ci sono due studi di alto livello, uno indiano e l’altro australiano, i quali sostengono che il Covid-19 è un virus ottenuto in laboratorio. Entrambi escludono che il virus possa essere passato dal pipistrello all’uomo, attraverso un ospite intermedio, non ancora identificato, cambiando parti fondamentali della loro struttura, in modo improvviso e imprevisto, senza alcun intervento umano. Il passaggio da una specie all’altra è un evento molto raro, sostanzialmente impossibile quando si tratta di compiere un salto così radicale. Infatti,...

Vladimir Kvachkov: “Il coronavirus è una operazione terroristica per controllare la popolazione mondiale”. Cesare Sacchetti

Il colonnello Vladimir Vasilievich Kvachkov, già membro del Direttorato principale per l’informazione, l’apparato dei servizi segreti di intelligente militari russi, e delle Spetsnaz, le forze speciali russe, ha rilasciato al canale Studiya Rubezh un’intervista a 360 gradi sul coronavirus. Kvachkov è stato già onorato dell’Ordine della Stella Rossa ai tempi dell’ex Unione Sovietica e dopo il crollo del Muro di Berlino con la nascita della Federazione russa è stato insignito di altre prestigiose onorificenze militari, quale l’ordine del coraggio. La disamina del...

error: Alert: Content is protected !!