www.altreinfo.org -

Sito di controinformazione

Avvocato ebreo insegna ai “migranti” a fingersi “cristiani perseguitati nel loro Paese” per ottenere asilo in Europa

Ariel Ricker, il direttore di Advocates Abroad, che è un gruppo composto da esperti legali che aiutano chi cerca asilo, si sente ammettere che “è tutto recitazione” ed è simile al “teatro”. In una parte del video segreto registrato in Grecia, Ricker viene ascoltato dando un esempio di una storia che potrebbe nutrire per un richiedente asilo. “Nel mese di dicembre 2017, a Izmir, in Turchia, sono stato minacciato per il fatto di essere cristiano perché il mio capo e i suoi amici mi hanno visto quando uscivo dalla mia...

Non è economia, ma lotta di liberazione. Maurizio Blondet

Dubito che i media ve lo  racconteranno, ma tre giorni fa Mario Draghi ha dovuto difendere  le sue azioni come capo della Banca Centrale Europea davanti al parlamento irlandese.  Le sue auguste, impunibili orecchie hanno dovuto ascoltare accuse come: hai mandato dei “diktat”  ai governi europei, anzi delle”lettere di riscatto”, ransom notes,  “richieste di riscatto”: ossia quelle letterine che i malviventi mandano ai parenti di una persona che hanno rapito: se vuoi che il tuo caro torni,  paga il riscatto.  E’ stato accusato, quando nel 2010 le banche irlandesi sono...

Sigonella, quando il coraggio segnò la fine di Craxi

Sigonella – Era l’11 ottobre del 1985… “Con il ministro della Difesa Giovanni Spadolini, filoisraeliano ed atlantista e il ministro degli Esteri Giulio Andreotti in altre faccende affaccendati e la Sip che si mette a fare i capricci, Bettino Craxi si ritrova accerchiato e solo, ma non tentenna e passa al contrattacco. L’aereo con a bordo i quattro membri del Fplp (Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina) che avevano sequestrato la nave Achille Lauro per richiedere la liberazione di una cinquantina di loro compagni detenuti nelle carceri israeliane, atterra...

Israele ruba gli organi dei bambini palestinesi. Irene Pastecchi

Nella lettera che inviò al presidente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, l’ambasciatore Riyad Mansour dichiarò che “un esame medico condotto sui corpi dei Palestinesi restituiti dopo essere stati uccisi dall’esercito occupante israeliano, ha trovato che essi mancavano di organi”, difatti “confermando ulteriormente i report del passato sulle sottrazioni di organi da parte del regime israeliano”. Anche se la comunità internazionale tende a insabbiare il commercio di organi che il governo israeliano fa con i corpi dei palestinesi uccisi durante gli scontri nei Territori occupati, sono tanti i report...

India, Russia e Cina verso l’abbandono del dollaro. Paul Antonopoulos

In uno sviluppo importante, l’India ufficialmente aderiva agli annunci di Russia e Cina; tutte e tre elimineranno del tutto il dollaro dalle transazioni internazionali. L’India annunciava che pagherà la fornitura dei sistemi antimissile russo S-400 in rubli, mentre la Cina prevede di concludere accordi bilaterali in valuta nazionale entro la fine dell’anno, secondo i responsabili politici russi. Il contratto per la consegna dei sistemi russi S-400 a Nuova Delhi era stato chiuso il 5 ottobre e stimato in 5 miliardi di dollari. Il maggiore beneficio delle transazioni nelle valute nazionali...

Il Corriere: aerosol tra le nuvole, la geoingegneria è realtà

Nuvole gonfiate e aerosol salveranno la Terra? Lo scrive, già nel 2012, il “Corriere della Sera”, presentando la geoingegneria come «la (buona) scienza che manipola il clima». Tempi non sospetti: sei anni fa era ancora scarso il “gossip” sulle cosiddette scie chimiche, e forse i cieli non erano ancora così intasati di “strisce” rilasciate dagli aerei, fino a stendere quello strano, persistente velo nuvoloso al quale siamo ormai abituati anche nelle giornate serene. Soprattutto, non era ancora accaduto che un paese come l’Italia venisse colpito da tempeste violentissime, con venti furiosi...

La fake news del Muos «maxi radar». Manlio Dinucci

Diversamente da quanto afferma la stampa atlantista, il MUOS non è un radar difensivo, bensì un nuovo sistema di comunicazione satellitare che permette al Pentagono di supervisionare azioni offensive in ogni parte del mondo. Una delle quattro basi terrestri si trova in Europa, precisamente a Niscemi (Italia). «M5S diviso sul maxi radar siciliano», titola il Corriere della Sera, diffondendo una maxi fake news: non sul fatto che la dirigenza del Movimento 5 Stelle, dopo aver guadagnato in Sicilia consensi elettorali tra i No Muos, ora fa marcia indietro, ma sullo...

La via della seta e Israele. Thierry Meyssan

Pechino prosegue senza sosta lo sviluppo del progetto della via della seta. La missione della delegazione cinese in Medio Oriente ha portato il vicepresidente, Wang Qishan, quattro giorni in Israele. In forza degli accordi già firmati, cui dovrebbe seguire un accordo di libero scambio, tra due anni la Cina controllerà la maggior parte del settore agroalimentare israeliano, grazie all’alta tecnologia e agli scambi internazionali. Lo scacchiere geopolitico dell’intera regione ne sarà sconvolto. La visita del vicepresidente cinese, Wang Qishan, in Israele, Palestina, Egitto ed Emirati Arabi Uniti ha per obiettivo...

Una cosa è complottista finché non la dice il Corriere. Enzo Pennetta

Un episodio che rivela come il tipo di valutazione che viene data ad una notizia non dipenda dal contenuto ma dalla fonte da cui essa proviene. Il caso emblematico del Corriere e HAARP. Prendiamo in esame un passaggio come il seguente senza per ora citarne per ora la fonte: Ha messo in allarme non gli ecologisti ma i servizi segreti di diversi Paesi un’altra innovazione cinese: un sistema radar con un raggio d’azione di 2.000 chilometri, che ufficialmente ha lo scopo di studiare i fenomeni nell’alta atmosfera. In estrema e approssimativa...

Bambini palestinesi… fino a quando dovranno piangere? Giovanni Sorbello

Non accenna ad arrestarsi la brutale macchina da guerra israeliana. Tre bambini palestinesi di età compresa tra 13 e 14 anni sono stati uccisi ieri durante l’ennesimo attacco aereo israeliano nella zona sud-orientale della Striscia di Gaza. Ashraf al-Qidra, portavoce del ministero della Salute di Gaza, ha identificato i bambini uccisi: Khaled Bassam Mahmoud Abu Saeed, 14 anni; Abdul Hameed Mohammed Abdul Aziz Abu Zaher, 13 anni; Mohammed Ibrahim Abdullah al-Sutari, 13 anni. Ha detto che le ambulanze hanno portato i loro corpi all’ospedale dei martiri di Al-Aqsa a Deir al-Balah, nella parte centrale della Striscia...

I mercati finanziari sono controllati da poche società che influenzano tutte le quotazioni, secondo il loro volere

Chi sono i mercati finanziari? Alberto Rovis

Che cosa siano i mercati finanziari sembra un concetto scontato, ma così non è. E’ meglio quindi chiarirlo. I mercati finanziari sono formati da un insieme molto elevato di operatori dispersi in tutto il mondo, tra loro indipendenti. Alcuni di essi domandano titoli o altri strumenti finanziari e altri li offrono. Sulla base della domanda e dell’offerta si stabiliscono i prezzi. Se c’è fiducia in un paese i suoi titoli sono molto richiesti e quindi gli operatori sono disposti a incassare pochi interessi. Se invece manca la fiducia, i titoli...

“La Russia si prepara ALLA guerra. Gli americani, LA guerra”. Maurizio Blondet

“Gli Stati Uniti hanno recentemente affermato che la Russia si prepara alla guerra”, ha scandito Andrei Belussov, direttore aggiunto al dipartimento non-proliferazione durante una riunione della Prima Commissione disarmo all’ONU: “Sì, la Russia si prepara alla guerra, lo confermo. Sì, ci prepariamo a difendere la nostra patria, la nostra integrità territoriale, i nostri principi, il nostro popolo. Noi ci prepariamo a una tale guerra. Ma esistono importanti differenze fra noi e gli Stati Uniti. Sul piano linguistico la differenza sta in una sola parola, in russo come in inglese: La...

La lobby della deflazione non fa prigionieri. Comidad

A chiacchiere tutti (tranne i mistici cultori della “decrescita”) si dichiarano per lo sviluppo economico. All’inizio di quest’anno ha fatto un certo scalpore la lettera di Larry Fink, il superboss di BlackRock, ai vertici aziendali; una lettera in cui si auspicava un ruolo più “sociale” della finanza. In realtà se un fondo d’investimento come BlackRock ha potuto acquisire in questi anni un ruolo preminente persino rispetto a quello dei tradizionali colossi bancari, è stato proprio a causa del lungo periodo di recessione e deflazione. Nel complesso tutta la finanza è a...

Le agenzie di rating provano a spaventarci, ma il rischio vero è che si bruci la flat tax. Marco Fontana

L’Unione Europea ha sguinzagliato i suoi cerberi per spaventare gli italiani e minare la tenuta del Governo giallo-verde: sono le agenzie di rating, prima fra tutte la Moody’s, che ha appena tagliato il rating dell’Italia. Avevamo già profetizzato questa situazione; non era un esercizio difficile, conoscendo i vizietti eurocratici e ricordando la defenestrazione di Berlusconi nel 2011 a colpi di speculazioni finanziarie effettuate allo scopo di alzare lo spread. All’epoca il fine era ridisegnare gli assetti geopolitici nel Medioriente, visti gli ottimi rapporti dell’allora premier coi leader di Libia, Tunisia...

Una sciagura chiamata euro. Ilaria Bifarini

A volte affermare l’ovvio per confutare l’assurdo non basta, così occorre farsi scudo di personaggi illustri, la cui autorevolezza viene universalmente riconosciuta. E’ quello che farò in questo sintetico pezzo, citando l’economista premio Nobel Joseph Stiglitz. In verità egli non amerebbe prestare il fianco alla “causa sovranista”: il suo credo democratico e progressista è così radicato che, di fronte alle assurdità delle politiche di austerity sposate dalle UE -da lui denunciate più volte e senza mezzi termini- preferisce pensare che si tratti di un metodo congegnato per decretare il fallimento delle sinistre...

error: Alert: Content is protected !!