Aprile 2020 - www.altreinfo.org

Monthly Archive: Aprile 2020

I padroni del pensiero vogliono tutto e ci trascineranno in guerra. Giulietto Chiesa

VIDEO. Queste sono le ultime parole registrate da Giulietto Chiesa. Siamo oscurati, minacciati, non abbiamo più informazioni utili per capire ciò che sta accadendo. Questo non è il futuro, ma è il presente. Abbiamo la censura di Stato, la caccia alle fake-news, anche Facebook e Google ci chiudono i profili e ci censurano senza appello. Possiamo dire e scrivere quello che vogliamo, ma se usciamo dal seminato ci tolgono di mezzo. I loro algoritmi decidono dove vanno posizionate le notizie...

Italia verso il precipizio: “Non è colpa nostra, è stata la pandemia mortale”. Alberto Rovis

Fitch taglia il rating del debito pubblico italiano portandolo a BBB- vale a dire a un passo dal “livello spazzatura”. Le altre agenzie di rating non si sono ancora pronunciate, ma lo faranno presto. L’agenzia di rating Fitch ha fatto questa valutazione basandosi sui dati previsionali comunicati dal Ministro Gualtieri, che sono estremamente ottimisti. Infatti, nel Documento di Economia e Finanza relativo al 2020, appena approvato dal Governo, il Ministro Gualtieri indica in 155,7 il rapporto tra debito pubblico e...

Chi gestisce Hollywood? Andiamo, forza… Joel Stein

In vita mia, non sono mai rimasto così sconvolto da un sondaggio. Solo il 22% degli americani crede che “l’industria cinematografica e televisiva sia praticamente gestita da ebrei”, in calo rispetto a quel “vicino al 50%” del 1964. L’Anti-Defamation League, che ha pubblicato i risultati del sondaggio il mese scorso, vede in questi numeri una vittoria contro stereotipi. In realtà, questo risultato mostra solo quanto è diventata stupida l’America. Gli ebrei gestiscono Hollywood da cima a fondo. Quanto è profondamente...

I banchieri, che sono i nostri veri padroni, non ci vogliono dare niente. Giulietto Chiesa

Oggi è venuto a mancare Giulietto Chiesa. Lo ricordiamo con uno degli ultimi video realizzati da questo straordinario giornalista. Inizia così: “La trattativa (sul MES) con l’Europa è andata com’è andata. I  banchieri, che sono i nostri veri padroni, non ci vogliono dare niente.”  “I banchieri sono i nostri veri padroni”. Questo concetto era molto chiaro a Giulietto Chiesa, spero lo diventi anche per molta altra gente, perché questa è una verità assoluta. Sulla scia di quanto ci ha insegnato...

L’assassinio di John F. Kennedy. La pista israeliana. Laurent Guyénot

L’assassinio di John F. Kennedy è un argomento da sempre soggetto a ricerche storiche. Ma solo quelle che accreditano la CIA come mandante dell’omicidio vengono diffuse dal mainstream, mentre quelle che tirano in ballo Israele vengono censurate e rimosse, togliendo ad esse ogni visibilità. Questo è il motivo per cui è molto raro che i mezzi di comunicazione si occupino apertamente dell’argomento. Se dovessimo invece ragionare in base a chi aveva un reale e concreto interesse ad assassinare il Presidente,...

I falsi diari di Eva Braun. Un esempio di manipolazione mediatica. Paolo Germani

All’indomani della Seconda guerra mondiale tutti si chiedevano chi fosse Eva Braun, la misteriosa amante del Führer che per poche ore, tra i corridoi angusti del bunker, era diventata la signora Hitler. Ogni domanda, anche la più morbosa, trovò risposta in un manoscritto che ebbe larghissima diffusione: il suo diario. Il testo racconta, senza filtri, la vita quotidiana di Eva a partire dal 1937 e mette a nudo abitudini, manie e imbarazzi della ristretta cerchia di Hitler, arrivando a insinuare...

Covid-19. Distanziamento, tracciatura e vaccinazione sono strumenti di controllo sociale. Rashid Buttar

VIDEO. Il dr Rashid Buttar, medico illustre, considerato uno dei migliori medici al mondo, è molto polemico con ciò che sta succedendo. Ci parla del Covid-19. Tra le altre cose ci dice che il distanziamento sociale e la tracciatura dei singoli individui non servono per proteggerci dal virus, ma soltanto per individuare i dissidenti, quelli che non si adeguano al sistema e lo contestano. E’ un metodo di tracciatura che l’esercito utilizza da sempre. L’obiettivo finale è quello di vaccinarci...

Chi è Larry Fink, uno degli uomini più potenti del pianeta. Alberto Rovis

Laurence Douglas Fink, meglio noto come Larry Fink, è un miliardario americano di origine ebraica. E’ un uomo molto potente, non tanto perché è miliardario, ce ne sono tanti altri come lui, ma Larry Fink è anche fondatore e CEO di BlackRock, il fondo comune d’investimento più importante del mondo finanziario. Per capire quanto sia importante questo fondo, e quindi il potere che detiene chi lo gestisce, basta soffermarsi su questa cifra: 7.400 miliardi di dollari gestiti, 5/6 volte il...

Coronavirus: perché il miracolo della Germania? Franco Fracassi

VIDEO. La mortalità da Covid-19 è stata finora molto alta, un po’ ovunque nel mondo. Ad esempio 16,2% in Francia, 14% in Belgio, 13,2% in Gran Bretagna, 13,1% in Italia. In Germania, invece, il tasso di mortalità è stato del 2,8%. Hanno barato i tedeschi? E’ un dato falsato? No, nulla di tutto questo. I motivi sono tanti e vengono esaminati in questo video, realizzato da Franco Fracassi e dal team di indygraf. ***

Gli odiatori dell’articolo 21. Elena Dorian

C’è un articolo della Costituzione della Repubblica Italiana che non piace ai nostri governanti. Intendo dire ai nostri “veri governanti”, che non sono quelli che appaiono in TV, quelli che si fanno intervistare di giorno e di notte, scrivono su facebook, contano i like, partecipano ai talk-show o siedono in Parlamento. Alcuni sono bravi e in buona fede, altri sono dei criminali. Ma non sono loro i nostri governanti. Quelli sono soltanto specchietti per le allodole, servono per trasmetterci un...

Chi c’è dietro la app “Immuni”? Elena Dorian

VIDEO. Chi c’è dietro la app Immuni, quella che traccerà tutti i nostri movimenti? Ce lo racconta un articolo del Sole 24Ore: https://www.ilsole24ore.com/art/coronavirus-salotto-buono Sembra incredibile, ma dietro questa applicazione, che per noi sarà gratis, ma per lo Stato no, visto che dovrà pagare per il suo utilizzo, ci sono personaggi molto noti. Ricordiamo che la applicazione traccerà ogni nostro movimento, dove andiamo, a che ora, con chi siamo, quanto tempo trascorriamo, con chi manteniamo una distanza sociale inferiore al metro,...

Vittorio Colao spiega il 5G, ma non dice tutto. Elena Dorian

VIDEO. Vittorio Colao spiega in questo video a cosa servirà il 5G. Dice molte cose interessanti e ci fa già capire verso che tipo di società stiamo andando. Il 5G è molto più veloce ed ha molta più capacità di trasmettere dati rispetto alle reti attualmente disponibili. Alle cose dette da Colao aggiungiamo altre (che lui non dice) per comprendere meglio il mondo distopico che ci attende: La velocità, molto superiore all’attuale, servirà per comandare a distanza aerei, carri armati,...

La semitofobia. George Mackenzie

La più grande paura di massa negli Stati Uniti non è l’islamofobia. Non è l’omofobia. Non è nemmeno la xenofobia.  È la semitofobia. Vale a dire, la paura del potere ebraico. Nessun altro gruppo riesce a provocare tanta paura, in quasi tutta la popolazione, quanto gli ebrei. La minima impressione che qualcuno stia dicendo qualcosa di lievemente discutibile sugli ebrei causa sudori freddi, mancanza di respiro, capelli dritti, muscoli tesi e tutte le altre reazioni fisiche che rivelano l’attivazione di...

La finanza apolide si arricchisce nel male e vive delle disgrazie altrui. Alberto Rovis

Ci sono molti paesi, dispersi un po’ ovunque nel mondo, che si apprestano a chiedere prestiti ai cosiddetti “mercati” per supportare le proprie economie in crisi. Non si tratta soltanto di paesi sviluppati, ma anche di paesi sottosviluppati, perché la pandemia da Covid-19 ha causato danni economici ovunque, e non ha certo risparmiato i più poveri. Il finanziamento dell’economia Alcuni paesi, quelli più fortunati e dotati di una valuta forte, potranno produrre la cartamoneta necessaria per far fronte alle loro...

Il Piano Morgenthau fu un crimine contro l’umanità. Andrea Cionci

In questi ultimi anni si torna a parlare di Piano Marshall per l’Africa, rievocando il grande progetto politico economico di ricostruzione che gli Usa finanziarono nel 1947. Ma pochi sanno invece del Piano Morgenthau che fu applicato dal maggio 1945 all’aprile ’46 contro la Germania. Il 6 febbraio 1967 moriva Henry Morgenthau jr., segretario al tesoro americano, che aveva messo a punto – già dal 1944 – un piano per la “pastoralizzazione” della Germania sconfitta. Le sue infrastrutture agricole e industriali...

error: Alert: Content is protected !!